Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
sixtus78

alcune papali da Kunker

Risposte migliori

sixtus78

gentilmente chiedo spiegazioni in merito ad alcune basi di monete papali proposte nella prossima vendita da Kunker ( n. 217 del 9-11 ottobre ). sfogliando il catalogo sono rimasto non poco stupito dal lotto 2650 ( giulio di Giulio III a 400€ ), lotto 2660 di Paolo V a 900€ e il 2662 ( testone di Urbano VIII a 1250€ ). ammettendo tranquillamente che si possono concordare o mettere le stime e/o basi che si vogliono, voi vedete particolarita' che giustifichino stime simili ? gradirei cosi' avere l'opinione di altri collezionisti, io ritengo x questi lotti i prezzi di stima eccessivi, trattandosi di monete che non mi sembrano affatto rare e seppur ben conservate ( Spl/Fdc ? le ultime 2, tranne il giulio ) negli ultimi anni ne sono passate molte di altrettanto belle ma a prezzi decisamenti piu' bassi. va detto comunque che altre monete papali qui proposte partono da stime assai modeste, ma questi 3 pezzi mi hanno colpito. voi che ne dite ? saluti e grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rorey36

Entrare nella testa della gente è sempre difficile.

Potrebbero essere basi imposte dal conferente. Se uno affida ad una casa d'aste una collezione importante può magari imporre il prezzo di partenza per qualche moneta che ha pagato cara.....

Se poi vanno invendute sono cavoli suoi.Magari si rivedranno da altre case ba prezzo uguale o un poco ribassato.E' già successo.

Forse qualcuno le compra senza essersi prima informato sui prezzi.

Ho seguito oggi la LIVE di Rauch e mi sono stupito di certi prezzi fatti. Acquirenti da tutto il mondo,lotte furibonde su monete da 50 euro tra Croati,Sloveni,Giapponesi .Le stesse si trovano su mashop a meno. Brutti solidi del basso impero che non avrei comprato a 1000 hanno fatto 2500/3000 come niente. :yahoo: :yahoo:

E' il bello dell'asta.

Boh!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Veridio

Negli anni Kunker ha visto le sue basi lievitare sempre più.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

Se si ritiene che il prezzo sia alto,la moneta si lascia ad altri,viceversa si effettua l'offerta massima che si intende per far propria la moneta.

E'semplice

L'esperienza in merito la fa molto da padrone

--odjob

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Ormai le aste o almeno certe aste non fanno più conto per dare una valutazione o una base di valutazione del mercato corrente. Ho visto monete da 10 euro arrivare a 50 e monete da 50 andar via a 10.

Oggi c'è un'entrata nella numismatica di persone "strane" offrono e acquistano a volte solo per gusto di aggiudicarsi un'asta senza sapere l'esatto valore di cosa acquistano magari spendendo 1000 per un pezzo da 100 e lasciano dei pezzi da 1000 a 100 per non conoscono.

Con internet c'è di tutto e di più, chiunque a qualsiasi distanza e con una carta di credito può acquistare in qualsiasi momento quello che al momento la testa gli dice da fare. Per questo ci sono gli "autolimiti" di spesa su siti o su carte di credito. :mega_shok:

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

latino

Ormai le aste o almeno certe aste non fanno più conto per dare una valutazione o una base di valutazione del mercato corrente. Ho visto monete da 10 euro arrivare a 50 e monete da 50 andar via a 10.

Oggi c'è un'entrata nella numismatica di persone "strane" offrono e acquistano a volte solo per gusto di aggiudicarsi un'asta senza sapere l'esatto valore di cosa acquistano magari spendendo 1000 per un pezzo da 100 e lasciano dei pezzi da 1000 a 100 per non conoscono.

Con internet c'è di tutto e di più, chiunque a qualsiasi distanza e con una carta di credito può acquistare in qualsiasi momento quello che al momento la testa gli dice da fare. Per questo ci sono gli "autolimiti" di spesa su siti o su carte di credito. :mega_shok:

Concordo con l'amico Favaldar,e aggiungo che da qualche anno,a mio parere non esiste più una linea guida precisa sul prezzo delle monete ad eccezione di alcune rarità

Saluti

Latino ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Ultima asta Kunker Live

Venduta una coppiola di littore 27/28 in conservazione "bassa", allego foto a ben 290 euro più diritti ,allego foto cosi capite

invece un buon '28 Elmetto ha chiuso a 125 euro . Ottimo acquisto

Buona presa un 2 centesimi 1907 a 155 euro ( mi è sfuggito :nea: ) mannaggia!

Altre monete hanno fatto prezzi inaspettati sia in più che in meno. Mercato tutto strano......Le Antiche credo siano state le uniche che abbiano rispettato le quotazioni normali.

post-25-0-22836800-1348772321_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Questa è l'altro

qui trovate tutte le aggiudicazioni con la cifra di partenza, senza i diritti e le spese ( 7% perchè in Germania + spedizione ).

https://elive-auctio...-auction-11.pdf

post-25-0-93918700-1348772364_thumb.jpg

Modificato da favaldar

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×