Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
karnescim

COSTANTINO II

Risposte migliori

karnescim

Questa l'avevo quasi classificata, ma solo quasi perchè trovo solo VIRTUS CAESS e questa è un VIRTUS AUGG...

d/ CONSTANTINVSIVNNOC credo sia un busto corazzato e diademato

r/ VIRTV ° °(dot) # (stella a 6 raggi) ° ° (dot) SAVGG camp gate con 4 torrette con altrettante sfere o dot sopra, 6 file di mattoncini e porta aperta ma senza ante, sopra il tutto appunto DOT DOT STELLA DOT DOT la zecca non si vede bene però dovrebbe essere, dato il tipo di rovescio Arelate, con 4 torrette ci sarebbe anche Roma ma senza i dot e la stella sopra

l'esergo non si capisce molto ma dovrebbe essere quindi ARL e una lettere tipo una V

mi aiutate per favore a trovarle la giusta classificazione? Grazie in anticipo

post-1117-0-08086700-1348509102_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim

ecco mi sono dimenticato di mettere i dati, 1,66 grammi e 17 mm, ovviamente materiale AE

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim

qualche idea sulla corretta classificazione?

nessun utente con il ric mi può aiutare?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Interessante...

Il rovescio è tipico di Arles (l'esergo mi sembra ARLP, il che lo farebbe risalire all'emissione del 326-327), ma sfogliando il RIC non riesco a trovare l'accoppiata CONSTANTINVSIVNNOC (sic, dovrebbe essere ...NOBC) con il rovescio VIRTV - SAVGG, benchè sia riportato qui (per Roma).

Sembrerebbe un ibrido, conio di dritto di Costantino II con un rovescio di Costantino I...

Tenendo conto che facilmente potrei essermi perso qualcosa per strada, aspettiamo altri pareri.

Modificato da Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim

infatti anche io mi faccio aiutare da Tesorillo per l'identificazione di queste monete ed avevo già notato quella pagina, in cui pare però che il rovescio sia solo per Arles (con 4 torrette e 4 punti con stella) mentre l'accoppiata delle legende diritto/rovescio come dici tu dovrebbe essere solo per Roma, la particolarità del NOC anzichè NOBC non l'avevo notata però...

se la data supposta da Exergus del 326-327 è corretta però l'emissione dovrebbe corrispondere solo a Costantino I per Arles, proverò a guardare su ww se trovo qualche riscontro visivo....

grazie Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Se l'esergo è quello, esiste il RIC VII Arles 305 per Costantino II con rovescio VIRTVSCAESS, però il busto è rivolto a sinistra.

Mistero...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nikko

Nel RIC non la troverete mai... perché non c'è.

Si tratta di una contraffazione coeva (antica).

In gergo si definiscono "imitative" o "non ufficiali".

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Nel RIC non la troverete mai... perché non c'è.

Si tratta di una contraffazione coeva (antica).

In gergo si definiscono "imitative" o "non ufficiali".

Sai che ci avevo pensato... non ho azzardato perchè non ne avevo mai vista una... molto interessante.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim

Interessantissimo....quindi è un falso che ha circolato assieme alle monete autentiche se non ho capito male...

ma c'è qualche caratteristica particolare che le identifica con certezza oppure si capisce solo da questi errori nelle legende e nei tipi? Anche per me è la prima volta che ne vedo uno

esiste qualche sito che ne parla?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter

Se ti puo' interessare qui c'è un link bello e interessante....

http://www.constantinethegreatcoins.com/barb2/

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto
Supporter

qui ci sono un paio di imitazioni di PROVIDENTIAE AUGG

http://coinproject.com/search.php?type=17

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nikko

Interessantissimo....quindi è un falso che ha circolato assieme alle monete autentiche se non ho capito male...

ma c'è qualche caratteristica particolare che le identifica con certezza oppure si capisce solo da questi errori nelle legende e nei tipi? Anche per me è la prima volta che ne vedo uno

esiste qualche sito che ne parla?

Gli ibridi (errato appaiamento di dritto e rovescio) potevano uscire anche dalle zecche ufficiali, non sono rarissimi ma neppure frequenti.

Ciò che senza dubbio configura questa moneta come un falso antico sono gli errori nelle leggende (NOC anziché NOB) e soprattutto il modulo ridotto e il peso assai scarso (pesa circa la metà di quanto dovrebbe).

Sicuramente queste imitative (con mintmark di Arles, ne ho viste e possedute diverse) provengono dalle Gallie e, probabilmente, considerando l'ottima qualità dell'incisione sono state realizzate clandestinamente dallo stesso personale delle officine ufficiali. Per intenderci, non sono affatto paragonabili alle "imitative barbariche" coniate da barbari (in senso stretto, illetterati) ai confini dell'Impero.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×