Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Pendragon67

2 Lire 1887 Umberto I

Risposte migliori

Pendragon67

Buonasera a tutti !

Un'altra monetuccia che ho portato a casa in questi giorni è questa 2 Lire del 1887 di Umberto I

Cosa scrivo secondo voi sul mio cartellino ? ho frenato la penna sul BB+ che stavo per scrivere.... cosa ne pensate ?

3q4r_23d_ubaj5.jpgUploaded at ImageFra.me

3tuv_2bc_ubaj5.jpgUploaded at ImageFra.me

Bello al dritto l'aspetto fiero del regnante, finalmente dotato di baffi (gli altri pezzi di 2 Lire di Umberto a mia disposizione sono molto più...... consumati su quel dettaglio, e naturalmente su tutto il resto) :)

Salta all'occhio sul Dritto la debolezza di conio delle A della dicitura " ITALIA ", soprattutto sulla seconda. E anche dei Raggi della Stella, al Verso. E' normale su questo tipo di moneta ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

trifijoe

Il punto delicato sono appunto i baffi... Che sono molto nitidi... e difficilmente in buone condizioni (come i capelli).

Gli utenti di Lamoneta, per mia piccola opinione spesso fin troppo severi, saranno d'accordo sul BB+ (scommetto che qualcuno scriverà perfino qBB...), io ci scriverei un bel BB/SPL ...

Giò

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ray-ban

Il bordo della moneta mi sembra troppo sottile. Non è che per caso si tratta di segni di montatura? Soprattutto al dritto... Però la moneta non mi piace molto ad essere sincero, mi sembra che troppi dettagli siano "impastati". Firma dell'incisore, data, leggenda, le foglie, la croce... forse è solo una mia impressione :D

Dovessi darle un grado di conservazione, le darei BB, non credo vada oltre. Graffi, segni di pulitura e qualche macchia. Presenta comunque dei buoni rilievi abbastanza definiti.

Cos'è quella specie di puntino tra la R e la E di RE?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lucadesign85

Pochissima usura concentrata prevalentemente sulla zona della corona, per il resto possiede degli ottimi rilievi e per me il BB/SPL se lo merita tutto.

Luca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Liutprand

Vista l'usura al D io dico BB/BB+

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

poeta

MONETA COMUNE...

D/ BELLO ASPETTO MI PIACE

R/ LASCIA UN PO DESIDERARE..

CI SONO VARI PUNTI CHE LA PENALIZZANO...

A MIO PARERE BB-QSPL

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Saturno

Anche a me non convince, specialmente l'ultima A di ITALIA, completamente assente, sembra cancellata di proposito dato che non c'è usura sui rilievi della moneta.E poi il bordo troppo sottile, l'hai pesata ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pendragon67

Eccomi qua, grazie a tutti per i commenti

Ho pesato la moneta, la bilancia me la pesa 10 grammi precisi precisi (ha la poverella precisione al decimo di grammo, ma ho fatto diverse pesate e il valore è esattamente 10.0 tutte le volte). Anche a giudicare dal bordo mi pare tranquilla, anche se pure l'incuso del bordo ha come diversi dettagli di entrambe le facce della moneta segni di stanchezza

3q4r_1be_ubaj5.jpgUploaded at ImageFra.me

3tuv_de1_ubaj5.jpgUploaded at ImageFra.me

Escluderei dal bordo qualsiasi ipotesi di montatura.

Posto altre foto, stavolta ottenute senza luce riflessa, lampada semplice posta a ore 12 con parecchia inclinazione rispetto al piano della moneta. I dettagli vengono un pochino appiattiti.

3tuv_e06_ubaj5.jpgUploaded at ImageFra.me

3q4r_61d_ubaj5.jpgUploaded at ImageFra.me

Certo la moneta è comune, e non ho in mano un tesoro nè di rarità nè di conservazione, ci mancherebbe.

Ci sono di sicuro, come dite, dettagli decisamente stanchi, io mettevo l'accento sulle A di ITALIA e sui raggi della stella, che sono soprattutto la seconda evanescenti ma non paiono usurate, visto anche i rilievi generali che son invece piuttosto buoni (i baffi!!!) ma anche altrove. E poi graffi e segni di pulitura, qualche macchia notevole. E consumo in alcune parti, come la corona.

I bordi, soprattutto al dritto, sono è vero sottili. Ma direi che la moneta è autentica. Diciamo che non è fra le prime ad essere stata prodotta da questi conii :)

Fra la R e la E di RE c'è un'escrescenza metallica, si vede meglio qui

58ut_09b_ubaj5.jpgUploaded at ImageFra.me

Tutto sommato a me piace molto, e credo tenendola in mano che il BB sia un pò strettino.... quasi quasi la dichiaro BB/SPL o BB/qSPL d'ufficio :)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ray-ban

Non lo so, vorrei vederla in mano, ma comunque non mi sembra sicuramente che possa arrivare allo SPL. Vedo una miriade di graffi e segni, forse dovuti ad una pulizia, magari molto tempo fa, perchè pare si stia formando una patina...

Mi fermerei sul BB+

Comunque l'importante è che ti piace, anche io possiedo quasi tutte le 2 lire di Umberto I ma tutte in BB, perchè al momento non mi sono impegnato a salire di conservazione :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

poeta

NON VORREI ESSERE TROPPO ESIGENTE... ma questo nodo nelle foto dettagliata a me sembra diverso...mi sbaglio oppure è colpa della foto. :nea:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Andrea imperatore

Cosi' di primo acchitto propenderei per un falso! Non mi covincono le scritte evanescenti al dritto i nodi e le rosette sul contorno!Spero di sbagliare io, magari si tratta solo di un impressione dovuta alle foto!Ciao!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pendragon67

Non siete troppo esigenti, anzi vi ringrazio sinceramente per l'attenzione che dedicate a questa mia monetuccia da poco :)

Le foto riproducono la moneta così com'è, posso eventualmente modificare giocando con la luce alcuni suoi aspetti, enfatizzare i rilievi, ma la moneta rimane pur sempre lei. Se il bordo e alcuni aspetti non vi convincono a me viene da pensare che sia perchè non sono convincenti :)

Posto altre foto del bordo, l'ho fatta roteare di 360° e oramai è il bordo più fotografato di tutti i tempi.

dfx6_a0c_ubaj5.jpgUploaded at ImageFra.me

dfx6_a06_ubaj5.jpgUploaded at ImageFra.me

dfx6_0ca_ubaj5.jpgUploaded at ImageFra.me

dfx6_119_ubaj5.jpgUploaded at ImageFra.me

Intanto premetto che naturalmente l'ho pagata una cifra davvero modesta, con una quindicina di euro compresa la spedizione è venuta a casa e alla peggio non mi son fatto male, anzi ho il miglior baffo di Umberto I nella mia collezione di 2 Lire. Inoltre stiamo parlando di una moneta davvero comune, coniata in 7.500.000 pezzi.... non credo che qualcuno si metta a produrre falsi di questa moneta (e in probabile lega di argento al giusto titolo, considerando il peso e la dimensione che sono corretti fino ad approssimazione strettissima)... io non penso sia un falso. Propendo per una scarsa freschezza del conio in alcune delle parti della moneta, ma ovviamente è opinione mia.

Una curiosità, è normale che fotogorafando il FERT in modo che non sia capovolto, sulla faccia che vedo della moneta ci sia il Verso ?

Modificato da Pendragon67

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ray-ban

Il fert è casuale, che sia capovolto o meno non esiste rarità alcuna.. Come per eventuali errori nei fert tipo ffrt fkrt e così via.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numismaticadott

Io direi BB/SPL

Ciao e complimenti,

Dario :good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carledo49

Diverse macchie al R di ossidazione (non mi pare sporco) e vistosi segni abrasivi di ripulitura maldestra in tempi passati, visibili anche nel taglio (ultima foto). Zone di usura non omogenee sia al D che al R.

L'aspetto non è bello per cui potrebbe indurre alla presunzione di falso (come i bordi un po' strettini), ma l'alto numero di monete coniate con quel millesimo renderebbe inutile il falso medesimo (non avrebbe senso farlo per una moneta molto comune). Opto per un conio piuttosto stanco dimostrato anche dagli incusi del taglio senza esserci eccessiva usura intorno ad essi. Come conservazione generale, tenendo conto di tutti questi fattori, per me meglio di BB.

Carlo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pendragon67

Grazie a tutti, questa discussione mi è stata utilissima e ho imparato cose interessanti.

Visto che credo sia meglio stare con i piedi per terra la classifico BB+ come da idea originale, e non indicherò il termine SPL, nemmeno col quasi, nel cartellino. Per volare alti ci vogliono buone ali :)

La archivio comunque come una buona moneta e un buon acquisto, la considero fra i miei pezzi più teneramente benvoluti.

Mi avete spinto a guardarla e riguardarla, ogni volta con maggiore attenzione... bellissimo !

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×