Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
heineken79

5 euro senza ologramma

Recommended Posts

heineken79

replico qui una mia discussione su ebay, hai visto mai dovesse prendere il volo :D

vorrei segnalarvi questa inserzione: 8394703754

vorrei qualche parere in merito al pezzo presentato

vi do la mia opinione: avevo sentito (e letto) qualche tempo fa che erano in circolazione biglietti da 50 euro senza ologramma, non errori ma artefatti o meglio con un procedimento chimico si staccava l'ologramma dai biglietti veri per attaccarlo sui biglietti falsi

che si stia facendo lo stesso con i biglietti da 5 o è per creare la solita curiosità numismatica che non c'è??

ad ogni modo, tale biglietto non è spendibile, a mio parere, in quanto mancante delle caratteristiche stabilite dalla BCE e a mio avviso andrebbe consegnato alle autorità anzichè venduto, un po' come i 5 cent gialli per intenderci...

Share this post


Link to post
Share on other sites

alteras

Concordo con la tua opinione. Il biglietto non integro non può essere considerato valido e quindi di fatto è non spendibile. Quanto poi all'emissione di biglietti senza l'ologramma la trovo che sia una eventualità molto molto molto difficile che avvenga per errore. Non sapevo di questa tecnica per togliere l'ologramma, ma credo che ci si trovi di fronte ad un intervento simile e successivo all'emissione. Ovviamente operato a fini di lucro...

Share this post


Link to post
Share on other sites

heineken79

grazie ad una segnalazione di un amico ebayer riporto dal volume primo "La Cartamoneta Italiana" anno 2004 del Prof. Guido Crapanzano

Da alcuni anni sono apparse sul mercato numismatico banconote con numeri di serie verdi invece di neri, o con varianti di colore, o con scolorimenti o con cancellazioni di parte della stampa.

Questi biglietti vengono proposti come il risultato di errori di fabbricazione, mentre in realtà si tratta di alterazioni create per vendere, come varietà, banconote normali artefatte dopo l'immissione in circolazione.

Sono inoltre, già comparse, a pochi mesi dall'immissione, Eurobanconote con apparenti difetti di produzione, come la mancanza della banda ologramma. Anche queste presunte varietà sono il risultato di alterazioni postume.

DIFFIDATE!

Share this post


Link to post
Share on other sites

atg

si .. posso pure accaare una banconota un pò "scolorita" ma se non ha l' ologramma no....

Share this post


Link to post
Share on other sites

ziopaperone

Ciao heineken79.

Complimenti per la discussione che trovo interessante ma sopratutto molto utile; credo sia importante informare quanti più collezionisti, attratti da queste varietà, sulla possibilità che molte banconote che spesso vengono dipinte come "varietà" alla fin fine altro non sono che artefatti messe in circolazione, da persone poco oneste, con il solo scopo di imbrogliare a fini di lucro i collezionisti ignari.

Aggiungo un'informazione in più a quella gia data su ebay ;)

Per quanto riguarda le varietà "Azzurrino" o "Celestino" 5.000 lire Cristoforo Colombo I° tipo (per intenderci le 5.000 lire Colombo una caravella). Tale informazione è sempre copiata dal volume primo "La Cartamoneta Italiana" anno 2004 del Prof. Guido Crapanzano:

Alcuni cattaloghi classificano come varietà di colore "Azzurrino" o "Celestino" banconote alterate fraudolentemente con solventi organici che vengono poi vendute a prezzo maggiorato. Ai collezionisti desiderosi di possedere questa "varietà" consigliamo il "fai da te". Basta immergere una normale banconota per mezz'ora nella trielina, per ottenere la "varietà" desiderata.

Ciao ale.....ops ziopaperone ;) :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

heineken79
Ciao ale.....ops ziopaperone ;)    :)

107519[/snapback]

;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

katayama

da quello che ho capito l'ologramma si toglie anche per elettrolisi (usata a volte per pulire le monete)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ziopaperone

Copi e incollo, per dovere di cronaca, una mia risposta data sulla discussione di ebay

Sul sito www.banconote.it c'è un interessante articolo che parla degli errori delle banconote dell'euro.

Precisamente questo è il link http://www.banconote.it/newsed.php?news=107 .

Essendo un articolo lungo copio e incollo la parte relativa, a "smascherare" questi tipi di errore:

La prima tipologia ad apparire in ordine di tempo è stata quella delle banconote di piccolo taglio (5, 10 e 20 euro) senza la banda olografica.

Questa “varietà” (da ora verranno usate le virgolette, parlando di bufale…) veniva ottenuta immergendo le banconote in varie soluzioni di solventi o anche con l’elettrolisi, riuscendo così a staccare completamente, distruggendola, la banda.

L’artificio era però facilmente rilevabile da un particolare che smascherava inesorabilmente l’intervento successivo all’emissione: in basso a destra, infatti, la piccola scritta “EURO/EYPO” interseca e sovrascrive la banda metallica, che viene inserita nella carta durante la fase di produzione, prima della stampa. Quindi, la mancanza all’origine della banda olografica non può causare l’interruzione della scritta, cosa che avviene invece se la parte metallica viene staccata successivamente. Una volta diffusasi la conoscenza di ciò, la “scoperta” di queste banconote è andata via via scemando fino a scomparire del tutto, ulteriore prova, se ce ne fosse ancora bisogno, della fraudolenza che aveva buon gioco sull’ignoranza degli acquirenti.

0c_1_sbl.jpg

Credo non restino dubbi sull'artificiosità di questa varietà; ovviamente da non imputare, visto la sua risposta, al venditore.

Ironicamente mi viene da dire che questa volta è stato suo malgrado "gabbato" anche lui

Share this post


Link to post
Share on other sites

heineken79

su ebay la discussione è magicamente sparita, dopo che la banconota in questione, riconosciuta contraffatta perfino dal venditore :o , è stata messa in vendita una seconda volta... :angry:

in questo caso però penso che ebay si sia voluta tutelare visto che un suo Power Soler rifilava pezzi artefatti

Share this post


Link to post
Share on other sites

katayama

alle "varianti" azzurrina si sono aggiunte montessori e marconi:

1000

2000

gli ho mandato una mail con detto se avesse usato la trielina (e' magicamente identica ad una prova da me fatta su tale banconota) e mi ha risposto che lui non si lava ...figuriamoci se lava le banconote! ;-)

ho cercato articoli che fossero "legge" sull'argomento, ma, oltre a quello citato sopra, non trovo niente di serio... solo inserzioni ebay...

in conclusione: la banca d'italia hai mai emesso, nella storia della repubblica, una banconota in variante azzurrina?

Share this post


Link to post
Share on other sites

heineken79

Il Gavello non fa menzione di questa particolarità... ho paura che sia il solito espediente per creare curiosità numismatica dove non c'è :angry:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guysimpsons

Riprendo la discussione perchè sulla baia ho trovato un'inserzione similare (sempre di "gravi errori di stampa...")

Nella fattispecie si tratterebbe di "rarissimi errori di taglio 5 e 10 euro zecca Germania (x) - fior di stampa"

Prescidendo dal fatto che nella fotografia( http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?VISuperSize&item=221165461367 )in cui si vedono le banconote c'è un'etichetta descrittiva che parla di "Zecca di Roma" (ignoravo che Roma fosse in Germania !! :unknw: ), mi sembra impossibile che tali errori pacchiani possano uscire da una zecca.

Se mai fosse vero... queste banconote non dovrebbero essere ritirate tipo quelle da 50 euro con filigrana da 100 euro ???

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.