Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
fabione191

moneta Normanna?

Risposte migliori

fabione191

Salve.

Ho comprato questa moneta, che mi e stata venduta come "sicilia Nomanna" mi é piaciuta e senza conoscerla l'ho acquistata.

La moneta dovrebbe essere d'argento pesa circa 0,76 grammi ed ha il diametro di circa 16mm.

Vi invio le foto, grazie,

post-23561-0-55405500-1352326942_thumb.j

post-23561-0-21201100-1352326953_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

arnold

Io non direi che si tratta di una moneta normanna,per lo stile dei caratteri e tutto il resto...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Liutprand

In fin dei conti Enrico VI sposò una principessa Normanna, Costanza d'Altavilla.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fedafa

La moneta in effetti è stata coniata a nome di entrambi, Costanza ed Enrico (nel link indicato la moneta è stata catalogata erroneamente)

D/ + E INPERATOR; croce patente

R/ C INPERATRIX; Aquila ad ali spiegate

Quindi come si evince dalla legenda la moneta riporta i nomi di tutti e due i sovrani.

Rif.

Spahr n° 28 - MIR n°55

Modificato da fedafa
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

La moneta in effetti è stata coniata a nome di entrambi, Costanza ed Enrico (nel link indicato la moneta è stata catalogata erroneamente)

D/ + E INPERATOR; croce patente

R/ C INPERATRIX; Aquila ad ali spiegate

Quindi come si evince dalla legenda la moneta riporta i nomi di tutti e due i sovrani.

Rif.

Spahr n° 28 - MIR n°55

Grazie Fedafa....

. mi sono fidato ma in effetti il link riporta la moneta con indicazioni errate... il riferimento al Biaggi dovrebbe essere 433 - Brindisi - Enrico e Costanza 1195-1196)

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fedafa

La moneta in effetti è stata coniata a nome di entrambi, Costanza ed Enrico (nel link indicato la moneta è stata catalogata

Grazie Fedafa....

. mi sono fidato ma in effetti il link riporta la moneta con indicazioni errate... il riferimento al Biaggi dovrebbe essere 433 - Brindisi - Enrico e Costanza 1195-1196)

Concordo! Anche se esistono ancora dubbi sulla zecca che ha coniato questa moneta (Brindisi, Messina o entrambe). Generalmente si tende ad attribuirla a Messina per via dei ritrovamenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fabione191

Grazie per le risposte.

Mi "traducete" le legende, per far si che faccia un cartellino?

L'ho pagata 25€ spero di non averla strapagata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carlino

hEnricus IMPERATOR - Constancia IMPERATRIX

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

Solamente per giustezza di informazioni, :good: le legende sono come indicato al post nr 5 da Fedafa....cioè

D/ + E INPERATOR; croce patente

R/ C INPERATRIX; Aquila ad ali spiegate

Modificato da profausto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fabione191

Grazie per le ottime informazioni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carlino

Solamente per giustezza di informazioni, :good: le legende sono come indicato al post nr 5 da Fedafa....cioè

D/ + E INPERATOR; croce patente

R/ C INPERATRIX; Aquila ad ali spiegate

Concordo che la lettura della legenda è come descritta da Fedafa, io l'avevo solo "tradotta" come richiesto da FAbione191

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Siciliae

@@fabione191

....volevo lasciarti anche il mio contributo di ricerca nel far si di approfondire la tua conoscenza di questi tondelli:::::

http://www.circolonumismaticopugliese.it/arcslides2009.html

...(alla sezione "Comunicazioni"...clicca I Denari di Enrico VI---G.Colucci---

Buona visione ;)

Salutoni :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

Enrico si era appena impadronito del Regno e metteva sulle monete anche il nome della consorte (che era una Altavilla discendente dai re normanni di Sicilia) per darsi una patina di legittimità...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×