Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
attila650

Callisto III Grosso

Risposte migliori

numa numa
Supporter

che pare (non so perche') sia stato ritirato dalla vendita ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter

la moneta era un 'cast' e quindi molto seriamente l'hanno ritirata.

Magari fossero tutti cosi -_-

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TIBERIVS

la moneta era un 'cast' e quindi molto seriamente l'hanno ritirata.

Magari fossero tutti cosi -_-

scusa l'ignoranza, io per "cast" non vado oltre a quello degli attori, in numismatica......

grazie

TIBERIVS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ggpp The Top

la moneta era un 'cast' e quindi molto seriamente l'hanno ritirata.

Magari fossero tutti cosi -_-

scusa l'ignoranza, io per "cast" non vado oltre a quello degli attori, in numismatica......

grazie

TIBERIVS

:good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter

la moneta era un 'cast' e quindi molto seriamente l'hanno ritirata.

Magari fossero tutti cosi -_-

scusa l'ignoranza, io per "cast" non vado oltre a quello degli attori, in numismatica......

grazie

TIBERIVS

già...

beh diciamo che anch'essa era un attrice :blum: , ovvero impersonava un ruolo che non corrispondeva alla persona,

insomma era falsa .

'Cast' è una fusione, segno evidente di falsità per queste monete che sono sempre coniate.

Benissimo ha fatto la casa d'aste , accortasi (o resa edotta) della natura del pezzo a ritirarlo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sixtus78

io purtroppo non riesco ad ingrandire e a vedere bene le immagini del D/ e R/. fino ad ora mi era capitato di vedere quasi sempre non di persona falsi di grossi di Pio II ( me ne vengono in mente almeno 3-4 ) e falsi dei grossi anconetani di Alessandro VI. di Callisto III o altri pontefici di quel periodo non ne avevo ancora trovati e spererei di non vederne altri ma la tendenza pare opposta ai miei auspici....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter

io purtroppo non riesco ad ingrandire e a vedere bene le immagini del D/ e R/. fino ad ora mi era capitato di vedere quasi sempre non di persona falsi di grossi di Pio II ( me ne vengono in mente almeno 3-4 ) e falsi dei grossi anconetani di Alessandro VI. di Callisto III o altri pontefici di quel periodo non ne avevo ancora trovati e spererei di non vederne altri ma la tendenza pare opposta ai miei auspici....

devo dire che anch'io ci sono rimasto malissimo, non tnato per il pezzo in sé pur molto attraente, bensi nello scoprire che anche questi pezzi vengano presi di mira. Se 20 anni fa trovare dei grossi falsi era piuttosto infrequente, ora mi pare che il loro numero sia cresciuto notevolmente (vedi in altra discussione ad esempio il grosso di Enrico VII per la zecca di Milano).

L'unica speranza in questo specifico caso è che la fusione di Calisto III sia un falso antico (non coevo chiaramente) ma di fine '800/inizi '900, il che lo renderebbe meno pericoloso (come fenomeno , non come falso) per lo meno rispetto alla marea montante di falsi che ha cominciato a circolare nelle aste. Un fenomeno altamente preoccupante quest'ultimo se si pensa solo ai frazionali sicelioti e della Magna Grecia , praticamente quasi immuni 20 anni fa mentre ora difficilmente collezioni anche specializzate se ne salvano. Sono numerosissimi ormai gli interventi , molti da parte di questo forum, che fanno ritirare falsi acclarati da numerose aste, soprattutto tedesche, dopo accurata indagine e rigorosa analisi comparativa stilistica e tipologica (vedersi le numerose discussioni nella sezione greca) . Purtroppo il numero degli esemplari 'tarocchi' che riescono a farla franca (spesso anche incoscientemente da parte della casa d'aste ora che i grandi esperti in tale campo si vanno assottigliando sempre piu e le tecniche invece sono divenute ben piu' pericolose ) è sempre molto elevato.

Infine i falsari prediligono esemplari rari di cui sono pochi i confronti avendo cosi mano libera nelle loro 'artistiche' realizzazioni ed evitando il piu' possibile confronti con esemplari di sicura autenticità che inevitabilmente aiutano a individuare incongruenze, errori, differenze di stile e caratteri.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TIBERIVS

la moneta era un 'cast' e quindi molto seriamente l'hanno ritirata.

Magari fossero tutti cosi -_-

scusa l'ignoranza, io per "cast" non vado oltre a quello degli attori, in numismatica......

grazie

TIBERIVS

già...

beh diciamo che anch'essa era un attrice :blum: , ovvero impersonava un ruolo che non corrispondeva alla persona,

insomma era falsa .

'Cast' è una fusione, segno evidente di falsità per queste monete che sono sempre coniate.

Benissimo ha fatto la casa d'aste , accortasi (o resa edotta) della natura del pezzo a ritirarlo.

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

attila650

io mi sono insospettito perchè non trovavo questo conio per un confronto, poi mi sono messo ad analizzare meglio la moneta e infine ho scritto alla casa d'aste per chiedere chiarimenti... due ore dopo la moneta era ritirata!

Ale

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter

io mi sono insospettito perchè non trovavo questo conio per un confronto, poi mi sono messo ad analizzare meglio la moneta e infine ho scritto alla casa d'aste per chiedere chiarimenti... due ore dopo la moneta era ritirata!

Ale

finalmente abbiamo trovato il colpevole :crazy:

non trovavi questo conio particolare o la tipologia (non ho il Muntoni a portata di mano...)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

attila650

io mi sono insospettito perchè non trovavo questo conio per un confronto, poi mi sono messo ad analizzare meglio la moneta e infine ho scritto alla casa d'aste per chiedere chiarimenti... due ore dopo la moneta era ritirata!

Ale

finalmente abbiamo trovato il colpevole :crazy:

non trovavi questo conio particolare o la tipologia (non ho il Muntoni a portata di mano...)

il conio....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter

ok grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TIBERIVS

Oltre ad aver ritirato la moneta, hanno tolto la foto, nessuno ha salvato l'immagine?

TIBERIVS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

attila650

Oltre ad aver ritirato la moneta, hanno tolto la foto, nessuno ha salvato l'immagine?

TIBERIVS

mandami mail per mp,

Ale

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil

Può essere utile che l'immagine della moneta resti a disposizione:

post-35-0-53562800-1353096363_thumb.jpg

Ciao, RCAMIL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sixtus78

vedendo in pieno la foto grazie a Rcamil credo si possa considerare questo falso un po' insidioso. l'usura del conio puo' portare a confonderlo con un esemplare genuino. sono d'accordo con Numa numa che si potrebbe trattare di una produzione vecchia anche di 100 anni e speriamo che lo sia, almeno non ci dovremo preoccupare di forti presenze di falsi nelle papali....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×