Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
mannfred

domanda

Risposte migliori

mannfred

salve, qualcuno sa dove potrei trovare online un catalogo che illustri i prezzi delle monete a seconda della zecca in cui è stata prodotta? quando compro monete molti alzano o abbassano il prezzo a seconda della zecca e dell'anno d produzione, ma io vorrei controllare con i miei occhi per evitare di prendere fregature, vi ringrazio anticipatamente per la vostra attenzione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nibanny

Di che monete parliamo, di quelle di tutto il mondo?

Come saprai i prezzi variano da venditore a venditore, di solo la zecca influisce a causa delle tirature più o meno alte, o perché monete di alcune zecche sono in condizioni migliori (per mille diverse ragioni).

In America c'è un prezzario a pagamento per i negozianti (chiamato Greysheet) che ti dà un'idea abbastanza precisa del valore.

Il Krause (serie di libri per secolo di tutte le monete) dà un'idea molto di massima, ma almeno ti fa vedere le tirature, ove disponibili.

Non so come sia fatto il Gigante.

Se ci dai qualche dettaglio in più magari possiamo essere più specifici.

MM

Modificato da nibanny

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mannfred

nello specifico parlo di alcune monete del terzo reich che ho comprato ieri a madrid, per esempio c'era una moneta da 50 reichpfennings (che dovrebbe valere intorno ai 5 euro) che mi volevano vendere a 40 euro perché in un catalogo che ha preso davanti a me il venditore c'era scritto che per quel determinato anno e quella determinata zecca erano più rare da trovare monete di quel tipo e venivano valutate 40 euro..in più nei cataloghi online di queste monete si trova scritto se la moneta in questione è comune, non comune ecc..ma non specifica quanto dovrebbe valere per cui la domanda è; va bene che una data moneta non sia comune, ma questo come si traduce in termini di prezzo? perché è un po ampia come risposta, potrebbe valere 10 come 100 euro e quindi io non so proprio come orientarmi..quando compro una moneta non posso capire con questi scarsi strumenti, se la sto comprando per quello che vale o mi sto facendo fregare

Modificato da mannfred

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mannfred

e in più per quanto riguarda sempre il terzo reich, il catalogo è lacunoso perché foto e classificazioni ci sono solo per le monete che vanno da 1 centesimo a 50, nessuna notizia delle moneta da 1,2 e 5 marchi, per non parlare dei reichkreditkassen, ma con quest'ultime magari mi rendo conto di chiedere troppo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nibanny

Se indichi data e zecca, magari qualcuno esperto di monetazione del terzo reich ti sa dare una spiegazione.

Altrimenti parliamo di cose generiche quando invece non lo sono, visto che la zecca fa la differenza tra una moneta e l'altra.

Vedi se il link qui sotto ti aiuta. Come vedi, per esempio, il 1931 ha tirature da 60.000 (G) a 5.624.000 (A).

http://en.numista.com/catalogue/pieces2546.html

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mannfred

per esempio 2 marchi del 1937 zecca A(berlino) e 50 reichpfenning 1940 zecca F(dovrebbe essere stoccarda, ma correggetemi se sbaglio); il link che mi hai inviato arriva solo al 38 per quanto concerne i 50 cent

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mannfred

ma comunque io non parlavo del fatto specifico in se, volevo sapere se c'è un catalogo che posso utilizzare quando devo comprare delle monete per capire se valgono realmente quello che chiedono e non sono solo truffe

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nibanny

F è Stoccarda.

Nel 1940 sono stati coniati oltre 6M di pezzi. In confronto a Berlino è rara, ma non lo è in senso assoluto.

I 2 Marchi invece sono stati coniati in oltre 20M di esemplari. Li definirei molto comuni.

Vedi i due link qui sotto.

http://en.ucoin.net/catalog/coin/third_reich_50_reichspfennig_1940/?cid=12618

http://rhinocoins.com/germany/germa23.html

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nibanny

ma comunque io non parlavo del fatto specifico in se, volevo sapere se c'è un catalogo che posso utilizzare quando devo comprare delle monete per capire se valgono realmente quello che chiedono e non sono solo truffe

Per le monete tedesche non so se c'è un catalogo con i prezzi. Nel secondo link che ti ho messo, c'è anche il valore, credo che sia da considerarsi indicativo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Mi pareva di averlo già indicato, comunque, Jaeger e Schon sono i cataloghi più celebri per le monete tedesche.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

volevo sapere se c'è un catalogo che posso utilizzare quando devo comprare delle monete per capire se valgono realmente quello che chiedono e non sono solo truffe

http://www.amazon.it...55162980&sr=1-1

Io ho una vecchia edizione (2004) del Grosser, ma la differenza sta solo nel formato delle pagine, il Kleiner è tascabile e puoi portartelo dietro ai mercatini e ai convegni. Naturalmente è in tedesco, e anche le valutazioni sono tarate per quel mercato.

Certo, al Terzo Reich (anzi al periodo 1919-1945) sono dedicate solo una ventina di pagine, ma del resto le monete sono poche, e un catalogo cartaceo solo per esse non avrebbe ragione di essere.

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Nel 2011, ho acquistato l'edizione del 2010 a soli 5 euro. Diciamo che la ricerca è un po' complessa, io l'avrei porganizzata in maniera diversa. Per ciò che concerne i prezzi, li trovo più attendibili rispetto al Krause, che sottovaluta le monete straniere e sono assolutamente in linea con quanto trovi nei mercatini tedeschi (diciamo trovavi perchè negli ultimi due anni ho assistito ad aumenti consistenti). Considera che, in Italia, i prezzi delle monete straniere sono fuori da ogli logica, quindi non rattristarti troppo se troverari le stesse monete a prezzi molto più alti. Per quelle comuni, basta cercare in giro, ma quelle più rare...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mannfred

non c'e questo rischio perché non abito in Italia e qua i prezzi non sono troppo alti, ma in ogni caso sai dirmi quale dovrebbe essere il prezzo giusto per i 5 e 10 centesimi "reichkretitkassen? la moneta bucata al centro che è stata coniata solo nel 40-41 dalla germania nazista?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Hanno prezzi diversissimi fra loro, a seconda di anni e zecca. Tanto per capirci, sullo Schon variano dai 20 euro a diverse migliaia... Personalmente, però, non ne ho mai viste (neppure in Germania...) quindi non ho conoscenza dei prezzi effettivi. Biosgna dire, però, che le emissioni meno comuni (tipo quelle alleate postbelliche) sono schizzate alle stelle (quelle che trovi sui cataloghi a 10 euro, le vendono a 30/40...).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mannfred

aspetta che vuol dire alleate post belliche? non credo che gli alleati hanno riconiato una moneta nazista con una svastica enorme al centro!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mannfred

nello specifico parlo di questa.. che ne pensi?

post-32675-0-53724900-1355433837_thumb.j

post-32675-0-16754100-1355433847_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter
aspetta che vuol dire alleate post belliche? non credo che gli alleati hanno riconiato una moneta nazista con una svastica enorme al centro!!

Ovviamente, no. Hanno, semplicemente, tolto la svastica...

Parlo dei pezzi da 1, 5, 10 in zinco, coniati dal 45 al 48

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mannfred

e quella che ho postato? come ti sembra?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Bassa conservazione, il che è normale credo ma, come ti ho detto, non ne ho mai viste, quindi aspettiamo quaclun'altro per un giudizio migliore

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×