Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
prtgzn

5 centesimi spiga

post-1614-0-21144500-1355239527_thumb.jp

Ho confrontato questi due centesimi del 1925. Quello più scuro è circolatissimo, mentre l'altro è in assoluto fdc. Ho notato che in quello circolato il bordo è più largo e il nome VITTORIO tocca il bordo. Non mi interessa minimamente il discorso valore, desidero capire se possono essere due coni dello stesso anno o se il fatto che il bordo è più largo è dovuto solo alla circolazione. La stessa cosa l'ho riscontrata anche per il millesimo 1929. Ho confrontato altre monete con altri millesimi, circolate più o meno, però non hanno questa caratteristica. Qualcuno può illuminare? Mi sembrerebbe strano fare due coni nello stesso anno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

La firma, nel primo... Non c'é/non si vede.

1925... 40 milioni e passa di pezzi.

Dura da fare con 1 solo conio .

Cmq la prima é proprio brutta, va beh che é sfocatissima, però...

Modificato da Monetaio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

D'accordo che i pezzi sono tanti, ma sono monete di rame. Non credo che una matrice si usuri a tal punto da dover creare un conio nuovo. Il mio dubbio è sulla consistenza del materiale,più morbido e quindi il bordo si è deformato verso l'interno. E' un'ipotesi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Penso che il bordo con l'usura tenda ad appiattirsi e quindi apparire più largo da toccare quasi il nome del RE.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?