Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Leopold.85

La moneta più costosa

Recommended Posts

Leopold.85

Chi sa quale è la moneta più costosa mai venduta? :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

picchio

Una moneta americana da Stack's, un 20 dollari degli anni '20 conosciuto in due otre esemplari. Venduto come comproprietari il Privato che la deteneva ed il Governo Americano. Fece circa 7,5 milioni di Dollari.

La moneta Italiana invece, è cosa recente il mese scorso, sempre da Stack's un multiplo di Genova che ha raggiunto i 600.000 dollari. Moneta sulla cui autenticità ci sarebbe molto da discutere.

Per una moneta classica credo sia il Medaglione da 9 Solidi di

Constantino I come Augusto, 307 - 337

No.: 272 della vendita NAC 24

Stima CHF 300000.- Realizzo 700.000 + 15 % di diritti

Medallion of 9 solidi, Trier circa 310, 40.26 g. IMP CONSTANTINVS PIVS FELIX AVG Laureate draped and cuirassed bust r. Rev. PRINCIPI IVVENTVTIS Constantine, in military attire, standing r., holding globe in l. hand and transverse spear in r.; in exergue, PTR. RIC 801 (this coin). C -. Bastien and Metzger, 446 (this coin). Toynbee pl. IX, 5 (this coin). J. Babelon and A. Duquenoy, Médallion d'or du Trésor d'Arras, 9 (this coin). M.R. Alföldi, CGT, 57, pl. 5, 1 (this coin). M. R. Alföldi, CG, 324 (this coin). IRI 3, 1972, pl. 69, 240 (this coin). A. Chasagnol, A propos des quinquennalia de Constantin, RN 1980, 113 (this coin). Depeyrot p. 501 (this coin). A. Baldwin, Four medallions from the Arras Hoard, NNM 28, 1926, fig. 1 (this coin). P. Bastien, Donativa, p. 126 and pl. IV, 6 (this coin).

Share this post


Link to post
Share on other sites

picchio

Si esatto è lo stesso pezzo. La moneta non poteva essere posta in commercio ed i tre esemplari detenuti dalla Zecca. Per una qualche ragione un pezzo fu ceduto legalmente dalla zecca ad un privato. La zecca stessa o il Governo si costituì parte civile per rientrare in possesso del pezzo, impugnando la non legittimità della vendita al tempo. E' poi stato deciso di vendere la moneta e fare 50% e 50% tra il proprietario e la zecca (o Governo USA). Eroo andato a vedere sul sito di stack's dove è riportata tutta la storia ma non sono riuscito a collegarmi.

Comunque sul link segnalato da Maffeo è riportatat per filo e per segno tutta la storia e la trafila di questa moneta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dimitrios
La moneta Italiana invece, è cosa recente il mese scorso, sempre da Stack's un multiplo di Genova che ha raggiunto i 600.000 dollari. Moneta sulla cui autenticità ci sarebbe molto da discutere.

Conoscevo la storia del "double Eagle" 1933 e del medaglione da 9 Solidi di Constantino I come Augusto (307-337)

Gradirei però avere qualche informazione in più riguardo il multiplo di Genova che ha raggiunto la cifra record.

E' un multiplo in oro o in argento?

Conosce qual'è la moneta specifica?

E' possibile che malgrado i dubbi sull'autenticità, qualcuno abbia offerto 600.000?

Grazie in anticipo per la risposta

Dimitrios

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.