Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'approfondimento'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • La più grande community di numismatica
  • Identifica le tue monete
    • Richiesta Identificazione/valutazione/autenticità
  • Mondo Numismatico
    • La piazzetta del numismatico
    • Bibliografia numismatica, riviste e novita' editoriali
    • Segnalazione mostre, convegni, incontri e altro
    • Contest, concorsi e premi
  • Sezioni Riservate
    • Le prossime aste numismatiche
    • Falsi numismatici
    • Questioni legali sulla numismatica
  • Monete Antiche (Fino al 700d.c.)
    • Monete Preromane
    • Monete Romane Repubblicane
    • Monete Romane Imperiali
    • Monete Romane Provinciali
    • Monete greche: Sicilia e Magna Grecia
    • Monete greche: Grecia
    • Altre monete antiche fino al medioevo
  • Monete Medioevali (dal 700 al 1500d.c.)
    • Monete Bizantine
    • Monete dei Regni Barbarici
    • Monete Medievali di Zecche Italiane
    • Altre Monete Medievali
  • Monete Moderne (dal 1500 al 1800d.c.)
    • Monete Moderne di Zecche Italiane
    • Zecche Straniere
  • Stati preunitari, Regno D'Italia e colonie e R.S.I. (1800-1945)
    • Monetazione degli Stati Preunitari (1800-1860)
    • Regno d'Italia: identificazioni, valutazioni e altro
    • Regno D'Italia: approfondimenti
  • Monete Contemporanee (dal 1800 a Oggi)
    • Repubblica (1946-2001)
    • Monete Estere
  • Euro monete
    • Monete a circolazione ordinaria di tutti i Paesi dell’Area Euro.
    • Euro Monete da collezione Italiane e delle altre Zecche Europee.
    • Altre discussioni relative alle monete in Euro
  • Rubriche speciali
    • Monete e Medaglie Pontificie
    • Monete e Medaglie delle Due Sicilie, già Regno di Napoli e Sicilia
    • Monete e Medaglie dei Savoia prima dell'unità d'Italia
    • Monete della Serenissima Repubblica di Venezia
    • Medaglistica
    • Exonumia
    • Cartamoneta e Scripofilia
  • Altre sezioni
    • Araldica
    • Storia ed archeologia
    • Altre forme di collezionismo
    • English Numismatic Forum
  • Area Tecnica
    • Tecnologie produttive
    • Conservazione, restauro e fotografia
  • Lamoneta -Piazza Affari-
    • Annunci Numismatici
  • Tutto il resto
    • Agorà
    • Le Proposte
    • Supporto Tecnico
  • Circolo di esempio's Discussioni
  • GRUPPO NUMISMATICO QUELLI DEL CORDUSIO ex ACQDC's Discussioni
  • Circolo Numismatico Ligure "Corrado Astengo"'s Discussioni
  • Circolo Numismatico Patavino's Discussioni
  • Centro Culturale Numismatico Milanese's Discussioni
  • Circolo Numismatico Asolano's Discussioni
  • CENTRO NUMISMATICO VALDOSTANO's SITO
  • Circolo Filatelico e Numismatico Massese's Discussioni
  • associazione numismatica giuliana's Discussioni

Calendars

  • Cultural Events
  • Eventi Commerciali
  • Eventi Misti
  • Eventi Lamoneta.it
  • Aste
  • Circolo di esempio's Calendario
  • GRUPPO NUMISMATICO QUELLI DEL CORDUSIO ex ACQDC's Eventi
  • Circolo Numismatico Ligure "Corrado Astengo"'s Eventi
  • Circolo Numismatico Patavino's Eventi
  • Centro Culturale Numismatico Milanese's Eventi
  • Circolo Culturale Castellani's La zecca di Fano
  • CENTRO NUMISMATICO VALDOSTANO's Collezionare.......non solo monete
  • Associazione Circolo "Tempo Libero"'s Eventi
  • Circolo Filatelico e Numismatico Massese's Eventi

Categories

  • Articoli
    • Manuali
    • Portale
  • Pages
  • Miscellaneous
    • Databases
    • Templates
    • Media

Product Groups

  • Editoria
  • Promozioni
  • Donazioni

Categories

  • Libri
    • Monete Antiche
    • Monete Medioevali
    • Monete Moderne
    • Monete Contemporanee
    • Monete Estere
    • Medaglistica e sfragistica
    • Numismatica Generale
  • Riviste e Articoli
    • Rivista Italiana di Numismatica
  • Decreti e Normative
  • Circolo di esempio's Documenti
  • GRUPPO NUMISMATICO QUELLI DEL CORDUSIO ex ACQDC's File
  • Circolo Numismatico Patavino's File
  • Circolo Numismatico Patavino's File 2
  • Cercle Numismatique Liegeois's File
  • CIRCOLO NUMISMATICO TICINESE's VERNICE- MOSTRA
  • Circolo Numismatico Asolano's Documenti dal circolo
  • associazione numismatica giuliana's File

Collections

  • Domande di interesse generale
  • Contenuti del forum
  • Messaggi
  • Allegati e Immagini
  • Registrazioni e Cancellazioni
  • Numismatica in generale
  • Monetazione Antica
  • Monetazione medioevale
  • Monetazione degli Stati italiani preunitari
  • Monetazione del Regno d'Italia
  • Monetazione in lire della Repubblica Italiana
  • Monetazione mondiale moderna
  • Monetazione mondiale contemporanea
  • Monetazione in Euro

Categories

  • Monete Italiane
    • Zecche italiane e Preunitarie
    • Regno D'Italia
    • Repubblica Italiana (Lire)
  • Eur
  • Monete mondiali
  • Gettoni
  • Medaglie
  • Banconote, miniassegni...
  • Cataloghi e libri
  • Accessori
  • Offerte dagli operatori
  • Centro Culturale Numismatico Milanese's Annunci
  • CIRCOLO NUMISMATICO TICINESE's Interessante link

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

  1. Finora tutta la bibliografia numismatica, iniziando dal lavoro del Lanfranco in poi, ha considerato i due tagli monetali di ‘Esperimento Tecnico’ (50 Centesimi e Buono da 1 Lira) come prove di ristampa su monete del tipo ‘Quadriga Briosa’. Lo studio da me condotto ripercorre un’attenta analisi sulle quatto prove monetali ristampate sulle suddette monete, rivelando nuove ed entusiasmanti verità, ma, anche dubbi e perplessità sull’operato della Regia Zecca. “Il ritorno della moneta argentea, tra ‘Prove di Stampa’ ed ‘Esperimenti Tecnici’", è ora liberamente fruibile dal sito internet www.ilnumismatico.com
  2. Ciao a tutti, Scorrendo un po il forum, mi sono accorto che è una moneta che si vede solitamente poco. Un po per il costo, un po per la piccola mole, forse un po perchè non ha un conio molto appariscente, fatto sta che molti preferiscono sorvolarne l'acquisto. Ma alcuni coraggiosi, magari attratti dal fattore rarità, si cimentano nell'acquisto di questa monetina, e (magari per gli ignari che non seguono "lamoneta" ) non è insolito che si trovino ad avere a che fare con una riproduzione o falso moderno (falso d'epoca, sarebbe una consolazione mica male! ) Monetina tanto piccola, ma non facile da decifrare, specie in foto, e specie se le foto non sono sufficientemente chiare. Per cui, come prima cosa, è fortemente raccomandato l'acquisto solo ed esclusivamente da venditori professionali, che rispondano sempre del materiale venduto, rilasciando tutte le garanzie del caso, ed operando secondo termini di legge. Veniamo alla scheda della moneta, in allegato trovate le belle foto tratte da un'asta Negrini (37). Regno d'Italia: 50 Centesimi Umberto I, 1889 e 1892 Bibliografia: Gigante 42 (1889) e 43 (1892); Mir Savoia 1104a (1889) e 1104b (1892); Montenegro: 55 (1889) e 56 (1892) Dritto UMBERTO I RE D'ITALIA testa a destra in esergo la data (1889 o 1892) Rovescio Anepigrafe - Stemma Savoia coronato con il collare dell'annunziata attorno tra due grandi rami di ulivo e di quercia sormontato da stella raggiante;Ai lati dello scudo il valore e in basso a destra sigla del marchio della zecca di Roma (R) Metallo: Argento 835 millesimi Diametro: 18 mm. Peso: gr. 2,50 Taglio: liscio Contingente coniato: 635.231 pezzi per il 1889 e 148.333 pezzi per il 1892 Per procedere all'acquisto da canali differenti da venditori professionali, è importante conoscere MOLTO BENE la moneta in ogni sua parte. Ricordatevi di chiedere foto dettagliate o per lo meno, chiare, al venditore di turno, senza dimenticare di esaminare anche il TAGLIO, drizzando subito le antenne se vedete "pasticciamenti" vari di metallo, come strani esuberi (nel dubbio, pensate subito a male: il vostro portafoglio ve ne sarà grato a prescindere! Chi vorrà, potrà arricchire questa discussione con le foto del proprio esemplare (il più possibili CHIARE, preferibilmente non dentro la plastica), con le indicazioni di peso (importantissimo!!) e diametro.
  3. Buonasera a tutti! Sono un neofita in questo mondo, quindi mi rivolgo a Voi esperti per evitare di commettere delitti numismatici. Ho acquistato recentemente un lotto di monete di rame del Regno, soprattutto di Vittorio Emanuele II e III, e vorrei pulirle un po', senza rovinare la loro patina originale. Qualcuno sarebbe così gentile da condividere dei consigli?
  4. Buongiorno ragazzi, avrei cortesemente bisogno di un vostro parere su questa moneta. Premetto che non è mia e le foto sono state scaricate da un gruppo fb di cui faccio parte. L’anomalia è che presenta sul lato del rovescio sulla destro dell’indicazione del valore il monogramma BN (questo delle 5 lire zecca Milano), pur essendo la zecca di Napoli e quindi priva di questo. È anche vero che Milano ha iniziato a coniare nel 1869. Ho chiesto i dati come peso, foto del contorno e diametro che allego non appena saranno comunicati. Chiedo cortesemente un vostro parere in merito, si ipotizza un falso anni 90 ma sinceramente mi pare ben fatto. Mille grazie per i vostri pareri e avvisi sulla moneta.
  5. Buonasera, ho trovato delle monete del 1862, hanno uno spessore molto fino e sono abbastanza rovinate. Devo ancora pulirle motivo per il quale non pubblico la foto. Molto probabilmente sono state all’epoca monete circolanti. volevo in tanto capire se hanno un valore o comunque se c’è qualche particolare fondamentale da tenere in considerazione per capire se potrebbero avere un valore/importanza o meno. grazie mille dell’aiuto gloria
  6. Che conservazione è questa moneta? Peso gr 7,97 circonferenza26.45 grazie mille per i vostri interventi
  7. Buonasera. sul catalogo viene citato un astuccio destinato a contenere il marengo di Vittorio Emanuele II del 1860 per donarlo ai senatori del Regno: https://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-REE/14 Sapete dirmi da dove viene presa questa informazione? Sono note vendite o passaggi in asta dei suddetti astucci?
  8. Salve, mi incuriosisce la parola FERT che spesso si trova sulle monete del Regno (quasi sempre sul bordo ma non solo). Cosa vuol dire? Che significato ha? Su quali/quante monete è presente? E' presente anche su monete più antiche o più moderne? Qualcuno forse mi potrà aiutare, grazie. Simone
  9. Ciao a tutti, allego una foto di una moneta naturalmente non mia. Quel "2" nella data 1928 lo vedo molto diverso dal medesimo 2 nelle date del 1920/21/24/25. Non ho trovato note nei cataloghi... Ne sapete qualcosa? Grazie a tutti
  10. 2 lek 1940 e 1941, 1 lek 1940 e 1941, 0,05 lek 1941:come mai così rare?
  11. Buongiorno a tutti, volevo mostrarvi questa L. 1 del 1940. Moneta comunissima, e che non reputo personalmente tra le più belle (de gustibus). Eppure questa ha qualcosa di particolare che la rende per me più piacevole. Ha preso questo colorito giallognolo (sul retro non proprio uniformemente come vedete). Ciò che volevo chiedervi giusto per mia curiosità e sentire i vostri pareri, come può formarsi un colorito del genere? È corretto parlare di patina in questo caso? Grazie
  12. buona domenica a tutti.Secondo gli esperti il sdz R manca e le due lettere A sono evanescenti o è semplicemente usura?? Grazie mille a chi vorrà dare spiegazioni
  13. Sono appena tornato da Vicenza Numismatica. Mi spiace sinceramente di non aver potuto ascoltare Elledi (continuo a chiamarlo in tal modo), ma altri obblighi mi reclamavano. La prima cosa fatta (e forse l'unica) è stata l'acquisto di Stato e collezionismo: indagine sulla Numismatica. A casa non ho resistito, e ho letto quanto lo scarso tempo a disposizione mi ha concesso. Una prima impressione: libro ottimo e ben costruito. Ricco di notizie e di prospettive (ovviamente proseguirò la lettura). Tra i tanti pregi: la promessa di una edizione successiva con la collaborazione dei feed-back dei lettori. Ma le foto con indicato "collezione reale" sono tutte prese da esemplari presenti nella collezione stessa? Spero anche che arrida buona fortuna al titanico progetto dell'opera futura (totale 4 volumi)!
  14. Buonasera a tutti, cerco un aiuto per cercare di individuare una moneta che ho trovato. Sembra in rame, un lato è molto rovinato e non apprezzano dettagli nitidi (lato testa) dall'altro sembra esserci come immagine una persona in piedi con 2 penso animali sui lati e sotto riporta una scritta AMVILL o ANVIL, sapete darmi qualche notizia? Grazie a chi mi può aiutare
  15. Salve a tutti. Colleziono da anni monete del Regno (e anche alcuni Stati preunitari, oltre che la monetazione di casa Savoia); più volte mi sono imbattuto, nei cataloghi delle aste, in note del tipo "il miglior esemplare conosciuto" o similari. Penso che sarebbe costruttivo iniziare una discussione dove ciascuno di noi inserisce i passaggi in asta di cui è a conoscenza per poter avere una visione chiara di quelli che sono i migliori esemplari esistenti per tipologia nella monetazione del Regno, magari anche con qualche foto ove possibile. Spero che l'idea possa piacervi, buon divertimento!
  16. Un mio amico mi ha sottoposto questo 100 lire. Un vostro giudizio? purtroppo non riesco a pesarla perchè la mia bilancia arriva fino a 20 gr. Non sono abituato a queste pezzature ... grazie
  17. buongiorno, vi posto questa curiosità cosa ne pensate?
  18. Buonasera a tutti, sarebbe interessante esporre i nostri falsi d’epoca. io adoro particolarmente collezionarli e appena ne scovo qualcuno lo prendo al volo, soprattutto se li pesci in ciotola 😁. in quel caso la soddisfazione non ha prezzo. incomincio io; sono tre monete in lega di stagno piombo, probabilmente la lira VEll presenta maggiore percentuale di piombo nella lega, vista la fragilità che ha portato a farla spezzare.
  19. Signori buongiorno, qualcuno di Voi ha voglia di partecipare ad una piccola ricerca? Nel 1908, come tutti sanno, la zecca coniò due tipi di moneta da 2 centesimi. Il molto raro "prora" e l'ultimo dei "valore". Di quest'ultimo l'Attardi, oltre che al modello comune senza particolarità interessanti, elenca due varianti: uno con "8" della data obliquo (C) recensito anche su Panorama Numismatico ed un più interessante 2 centesimi con al D/: testa leggermente più piccola e sigla incisore "S" senza punto ed al R/: cifre della data più distanziate tra loro e senza s.d.z. "R" piccolo con grado di rarità R2. Ora, i centesimi di rame "valore" del Regno (10, 5, 2 ed 1 centesimo) presentano sovente piccole varianti, soprattutto nella data anche perché era - quasi sempre - l'unica parte del conio che veniva aggiornata e quindi, spesso, soggetta "a muoversi" durante la battitura (ad es. il 2 centesimi 1905 presenta lo "0" della data che ora pende a destra ora a sinistra...). Tuttavia, questa particolare data, il 1908, sembra avere una particolare predisposizione alla "varianza". Dall'Attardi, come detto sopra, si evince che i conii sono almeno due (testa ed "S" grandi e piccole) più una variante "banale" con "8" della data obliquo. Io mi permetto di aggiungere una "variante nella variante", ossia un 2 centesimi 1908 con "8" obliquo e "1" e "9" ribattuti (nella foto si notano poco...), ma soprattutto, un 2 centesimi con "R" ed "S" piccoli, ma senza cifre maggiormente distanziate ed una testa che è forse leggermente più piccola (3° conio?). Qualcuno di voi ha le mie stesse varianti o può vantarne ulteriori (sempre del 2 centesimi "valore" del 1908)? Un Grazie sentito a tutti coloro che interverranno.
  20. Salve a tutti! prima di tutto ringrazio in anticipo per l’aiuto. ho trovato questa moneta a casa dei miei cari nonni ma non mi intendo tanto ed anche dopo una ricerca su internet non sono riuscito ad individuare falsi in fotografia dello stesso anno per confermarne o smentirne l’autenticità. quindi sarò rapido: tesoro emotivo oppure anche monetario? Grazie ancora, ale.
  21. Cari Lamonetiani, oggi Vi presento un appunto (grazie a Mario Limido che me l'ha concesso e che troverete insieme a tanto altro sul Gazzettino #7), ossia il risultato di cosa può succedere quando il conio-martello non è ben stabile al suo posto nel punzone: Ed ecco la "Briciola Numismatica" che Vi preannunciavo (i valori estrapolati provengono dal Montenegro 2015 e dal Gigante 2016):
  22. Vi propongo di creare in questa discussione un elenco di Cataloghi D'Asta delle Collezioni Importanti relative alla Monetazione Sabauda posseduti dagli Utenti del Forum p.s. Non sarebbe male inserire anche le copertine dei Cataloghi
  23. Ciao a tutti, Correva l'anno 2014 all'epoca collezionavo le monete di Vittorio Emanuele III in generale ed ero sempre alla ricerca della moneta migliore e quando la vedevo spendevo l'intero importo senza contrattare come faccio in questo periodo anche se faccio un'altra tipologia. Un giorno d'estate al bar un amico commerciante mi avvertì che aveva alcune monete da farmi vedere e senza impegno ci si poteva accordare per un eventuale acquisto. Il giorno dopo mi fece vedere due monete completamente diverse da quelle collezionavo anche se erano il medesimo "tondello" senza pensarci su due volte le acquistai e le spedii a un professionista del settore per farle periziare. Vi confido che avendo una moneta diversa ero perplesso ponendomi mille domande: 1) Ho fatto bene? 2) Mi piaceranno in seguito? 3) E tante altre domande Oggi anno 2020 quando ogni giorno vedo questo 20 Centesimi Esagono 1919 penso sempre che ho fatto bene ad acquistarlo per vari motivi anche affettivi e mai lo cederò. Vi confesso che l'ho anche venduto ad un collezionista di Ferrara e mi pentii subito e lo riacquistai all'importo pattuito più un extra per scusarmi e soprattutto per tenere alto il nome del commerciante che adesso non c'è più lasciando un enorme vuoto numismatico nella mia città. Concludendo per i meno esperti di numismatica questo che sto per pubblicare è un rarissimo esemplare brockage e in convegni aste e altro non ne ho trovato ancora uno in vendita. Ecco che arrivano le domande ringraziando fin da subito a chi risponderà: Vi piace la moneta? Se un giorno la vedrete l'acquisterete anche voi? Tralasciando il grado di conservazione quanto la pagareste? Considerando l'alto valore numismatico ed eventualmente anche affettivo per i più giovani facendo delle rinunce in seguito? Forse vi avrò stancato leggendo la discussione quindi grazie di tutto e un saluto, Gabriele
  24. Buonasera a voi tutti, in riferimento a questa precedente discussione: ad un mio amico è capitato di trovare in vendita una moneta con le medesime caratteristiche di cui allego le foto inviategli dal venditore con i 2 dritti (che sembrerebbero dei 10 cent impero). L'unico dato aggiunto è che la larghezza è di circa 20mm. Errore di conio? Falso d'epoca. Falso moderno?
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.