Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
jagd

140 giorni a l'anno

Risposte migliori

jagd

buongiorno a tutti....... :) .....gia l'anno nuovo inizia,gia si pensa a le festivita,e giorni di ferie..........! :) ........

l'epoqua del medievo ripresenta sempre l'uomo che soffra arando la terra.....o il combattente che perde sangue facendo battaglia.....!!!.... :huh:

ma si deve sapere,che esiste un tempo di giocco.....ma che era il suo tempo..?..cosa si faceva?...come era percevuto da l'otorita????... :huh:

"dio benedita il setesimo giorno e lo consacra,perche aveva fermato tutta l'opera che lui stesso aveva creato da la sua azione"....... ^_^

anche se per noi,chretiani,ogni giorno e una festa,perche intieramente consacrata a dio,elementi senssibili e concreti metenno particolaramente in valore certi giorni.....che deveno aiutare a guidare la sua attenzione versso dio.... :huh:

post-22197-0-81079500-1357899817_thumb.j

  • Mi piace 5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

l'ocazione erano molte,e prese senza moderazione......!!... :) .....

gia,tutti i santi patroni di diverssi corpi di mestieri,e anche certe feste "paiane" che prendeno piazza tre giorni prima il giovedi di l'Ascenzione,festivita,per atirare la benedizione su le vindemie,e feneria?!(fenaison)......in piu con i 52 domenice consacrate a la chiesa.......il conto dovrebere essere al piu vicino....!!... :)

una representazione di l'albero di maggio.....simbolo di primavera.........

era piantato ne la notte de prima maggio davanti la porta di una giovinetta a maritare.....e un giovanne a qui incarica il lavoro.....festa paienaa l'origine,la festa di maggio e inserrita nel calandario gregoriano al medievo.... :huh: post-22197-0-89184600-1357900509_thumb.j

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

nelle campagne,tutto era al greo del tempo.......e anche,in periodo di temporale cosa dovevano fare?si non era festigiare...!!... ^_^

nelle citta,si divertivano anche,pure se l'introduzione del orologio a modificato e fixato il tempo(XIII).....

si ritrovavanno allora nelle taverne.....!!!....altre "chiese" molto frequentate....dove si giocava a soldi,si beveva(vino buono)...e anche soppratuto giente di i dui sessi si frequentavanno....!!!... :lol: post-22197-0-18640000-1357900909_thumb.j

era il posto sociale par esselenzia....tutte classe sociale messe in sieme....!! :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

evoluzione...!...nel 1398,il prevost di parigi s'inpimzerisce che molti giente di mestiere ed altri di piccolo popolo lasciano famiglie e lavori ne i giorni lavorati giorni e giorni per andare a gioccare a soldi,bere etc etc......il periccolo e dunque economico,morale e sociale.......dove un sacco di legge per parare e mettere guardia corpi........questi giocci n'inparano nulla...si non e blasfemi,pugni e colpi...e cerete volte.....morte di uomini........

il genio umano per falsificare una partita e straordinario......!!!...... :lol: come si po vedere su quel disegno.......!! :lol:

chi ne e tanto da dire.........post-22197-0-33822200-1357901626_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

al medievo,l'esigenzia del lavoro per l'uomo e sempre reafirmato.....

ma l'uomo scopra che il tempo misurato e spartuto tra il lavoro,il riposo,le obligazione sociale,e il giocco e condizione di equilibro.....dunque,di bonnore.....

e per questo che il clerco domanda nel 1481,un orologio al campanile della chiesa st.Nizier....."se chi era un orologio del genere,la popolazione sara molto consolata,pien di gioia ed d'allegria di aver una vita piu ordinnata...."..... :lol: .......

spero il mio italianno lisibile e abbastanza espressibile.....!!... :lol: ....allora ...???a quando le prossime feste....??????... :lol: post-22197-0-90377100-1357902160_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

ne le taverne i "des" sono onipresenti......simplici o conplessi si puo gioccare qualchi denari,o allora una tornata generale,debiti piu importanti..... :o

come uno a chi arrivava frequemente di rientrare tutto nudo a casa sua...!! :lol: post-22197-0-77324100-1357903799_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

l'imprimeria a aperto una revoluzione nel medievo...i giocci di carta.....che anno avuto un rapido successo..........!!.. :o

sono aparute nel ultimo terzo del XIV..una combinazione tra l'asardo e la reflezione....conescono un rapido successo.....!!... :lol:

una reflessione mi tormenta un po......al piede della croce,i soldati romani non si sono gioccato a carte il mantello di giesu...???? :huh:

ma questa...e un altra storia.....!!!.. :) .......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adolfos

Questa è bella, jagd. Bravo ;) .

Argomento molto interessante e da sviluppare.

Consiglio a tutti di leggere un bel pezzo di Giovanna Bianchi riguardo il gioco nel Medioevo ed alcuni ritrovamenti archeologici di scavo nel Castello di Campiglia in Toscana e reperibile facilmente in internet.

In attesa di nuove considerazioni

saluti a tutti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

ciao adolfo......!! :D .....content sentirti...come tu dice,le vie per svilupare quel tema ,sono multiple......!!...io,con i miei libbri,ne ho argomentato una infime partita.....!

ma cercando bene,si po anche aver l'aviso di uno certo "Gerson" che criticava che troppo giorni festivi avevano consequense morale disastrose........

..mah??!!!....sentite questo...:...la "soule",era l'ancetro del" football" e del "rugby",che si giocava frequamente al inizio del careme...... :huh:

e anche giente che si riunivano da sopra i muraglioni per fare volare un drago....certamente un "cervo volante"......!! ^_^

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

ma allora.....cosa dire di piu di quelli "holidays"....giorni sacri,che chi insegna la lingua inglese...??? :)

quelli posti di convivialita erano come ho detto piu in su,un luogo sociale..........

da il soppra a il giu della scala,tutti si ritrovavano,ma un osservazione al greo della lettura mi stupisce quando dicono che era anche un luogo dove si ritrovavano famiglie intere,perche certamente le loro case troppo piccole per ricevere...... :) ...vi lascio imaginare i contati.....dal ricco mercanto,a i briacconi,e ragazze legere..... :huh:

come si po osservare su questa imagine...eranno guasi tutti" becci rossi"........e si il vino correva a fiume ne gioia e allegria.....non doveva niente cacciare di convivialita e contati tra elli..........la ricezza de i nostri antenati....!!!.... :lol: post-22197-0-96075100-1357910041_thumb.j

si rimarca anche le borse di soldi,e chiave appiticate a le robe delle donne.....!!!... :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

bevevano si..... :pardon: ..vino buono......vino nuovo....!!!... :beerchug:

ma anche mangiavano roba buona........evitavano di mangiar troppo,troppo frequamente e troppo ricco......i pesci di fiume sono rari e deliciosi.... :mellow:

quello che preligievanno il piu,e la carne fresca.......a Carpentras,e tutti giorni che e permesso di mangiarni,e anche possibile di mangiare il lardo o prosciuto salito del maiale tombu a la st Martino d'inverno.....ma queste riserve pesono meno che le spese quotidianne di boio.....lasciato volentiere per il vitello o agnello gustoso preparato per le" pasque"....pesce e anche molto appressiato,sbarcatto ,salito e condizionato ne tombolanne.......tutte queste matiere erranno severamente controlatte per evitare maladie e epidemie..... :closedeyes: ...non si deve dimenticare la peste,ed altri dani.....post-22197-0-35744100-1357912020_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

appreziabili anche les "epices",che affascinano da la loro provenenza....il pepe era allora considerato come "l'epice" del povero.......post-22197-0-94048700-1357912220_thumb.j

non era utilizato per la cucina ni burro,ni olio nelle salse.........cucina naturale.. :closedeyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

qui per il gusto....canelle (zuccero).........!!....venuta di paesi lontanissimi....!!.. :)

la loro utilisazione da riferimenti di gusto e inovazione........! :) ...tra altri epici..... :)

non e che piu tardi......a la rinascita(rennaissance) che le salse si enricisciarano di materie grasse......ne lo stesso tempo che le donne a la moda,s'attondiranno.....!!.. :lol:

e noi......con questa moda.....saremo i piu allegri....!!!.... :unknw: .....sono i libbri che lo scrivanno.....!!... :blush:

quest'epoqua medieva innaspetata,non finira di stupirci......da i giorni di feste,a giocci,beverie e alimentazione...chi sono ancora molti temi a svilupare.......certi non oso,perche troppi indecenti.. :pleasantry: ..ma certi sono al nostro quotidiano.....come che.....l'evoluzione,di stu quanto,non puo andare tanto lontano......!!..... :)

grazie aver provato seguirmi........!!!....un salute a tutti....!! :)

post-22197-0-54221300-1357912864_thumb.j

Modificato da jagd

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fedafa

Discussione veramente particolare ed interessante jagd, complimenti!!!

Hai fatto la "fotografia" alla vita del popolo dell'epoca.

Sembrerà strano ma osservando quelle immagini mi sono tornati in mente i racconti di mio nonno che mi parlava di momenti del raccolto, in particolare delle serate passate a scartocciare il mais.

Erano le serate attese da tutti perchè, a rotazione, si andava la sera a casa di qualcuno a scartocciare il mais, ma si trattava in realtà di uno dei pochi momenti di aggregazione vera. C'era chi cucinava, chi immancabilmente si portava dietro uno strumento musicale e si andava avanti fine a notte inoltrata tra balli e canti.

Mio nonno mi diceva che ne sono nati di matrimoni in queste occasioni.

Questo fa capire come alcune usanze, nonostante sia passato tanto tempo si siano conservate o quantomeno hanno mantenuto alcune caratteristiche.

Poi sono arrivate le macchine e la tv... :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

Discussione veramente particolare ed interessante jagd, complimenti!!!

Hai fatto la "fotografia" alla vita del popolo dell'epoca.

Sembrerà strano ma osservando quelle immagini mi sono tornati in mente i racconti di mio nonno che mi parlava di momenti del raccolto, in particolare delle serate passate a scartocciare il mais.

Erano le serate attese da tutti perchè, a rotazione, si andava la sera a casa di qualcuno a scartocciare il mais, ma si trattava in realtà di uno dei pochi momenti di aggregazione vera. C'era chi cucinava, chi immancabilmente si portava dietro uno strumento musicale e si andava avanti fine a notte inoltrata tra balli e canti.

Mio nonno mi diceva che ne sono nati di matrimoni in queste occasioni.

Questo fa capire come alcune usanze, nonostante sia passato tanto tempo si siano conservate o quantomeno hanno mantenuto alcune caratteristiche.

Poi sono arrivate le macchine e la tv... :)

e si caro amico....... a l'epoqua avevanno altre cose da sparte..... :) ......o conosciuto anche io queste serate,una volta al occazione di fine giornata di caccia...doppo aver spartito la carne.....senza previzione alcune,senzo altro aviso.....usciva da sopra il mobile di cucina un organnetto con i suoi suoni gridanti.....e allora....???!!. :) ..eranno scerzzi,storie di fatti passati,con risatte e anche pienti... :) ....mi riccordo bene aver visto l'artiste che stinzava quel orribile organnetto assomigliando questa imagine a un gatto tormentato,bavando come un bimbo perche era preso della sua pazzionne imbalzanato dal alcolo e musica.....

la sua moglie,brava donna chiamata "marchesa"era fine e lungua come fil di fero......e lui,dopo aver gioccato la sua cridante melodia,si meteva da piangere lamentendossi che la sua moglie aveva il petto povero..ed ella che diceva sotto voce"zittu o scemu!!!".. :lol: .e dopo risatte e bichieratte......si ricominciava fine al'alba.....!!!.... :D .......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marmo87

Grazie per questo spaccato storico jagd!

Grazie a tanti utenti come te, alla competenza dei curatori e alla supervisione dello staff questa comunità non è solo un forum ma un vero e proprio centro culturale, un bacino inestimabile di conoscenze ;)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

:lol: ....ciao fra....!!!....grazie....!!.... :)

passando un giorno davanti un bar,in Sardegna,versu i canti della Gallura.......la mia curiosita mi a portato verso un gruppo di giente che cridava e si agitava ne un rumore incomprehensibile.....e guardando da soppra le spalle,ho visto quel giocco fatto di legno......da lontano,o appressiatto le misure,e tornando a casa...l'o riprodutto a moda mia......!!.. :lol: ...simplice,ma efficace.....e credo ,venuto dritto da quelli tempi lontani.....!!!... :lol: post-22197-0-17715000-1358000793_thumb.j

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

la regola di giocco,e di uscire quel pezzo di 10cmx10cm da il taglio lasciato giu del quadro..uscire il pezzo,tutto spiazendo li altri elementi senza stacarli della tavola....!!!... :lol: ....si.....! e possibile,chi sono giunto....!!...2 volte soltanto...... :lol: .......i pezzi i piu lungi sono di 10cmx5cm.....i piu piccoli 5cm x5cm.....

bon corraggio.....!!!! :lol: post-22197-0-71267800-1358001037_thumb.j

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

jagd

:good: congrats jagd

grazie adamaney........!!...un piaccere sentirti...!!!... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×