Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
emanuele256

aggiungo anche la mia esperienza ebay 2

Risposte migliori

emanuele256

Buongiorno,

ho visto che la mia discussione dal titolo “aggiungo anche la mia esperienza e-bay” è stata bloccata, quindi per farvi conoscere l’esito della mia vicenda giudiziaria apro un altro post.

Bene, ieri si tenuta l’udienza relativa al mio processo, e benché ci siano state numerose discussioni su questo forum sul codice Urbani e sentenze di cassazione o giurisprudenza, nessuno è entrato nel merito delle monete antiche e del loro aspetto. Il P.M. mi ha chiesto la modalità di acquisto e il pagamento effettuato, se tracciato o meno, il giudice mi ha chiesto solo da quanto tempo il venditore era in rete e che feedback avesse, e come era pubblicizzato il bene, ovvero cose c’era scritto sulla homepage del venditore, tutto questo in circa dieci minuti, al termine della requisitoria il pm ha chiesto assoluzione ed il giudice ha emesso sentenza di assoluzione ai sensi art. 530 cpp !!!! ahhhhhh che sollievo !!!

Ora qualche riflessione perché l’autorità giudiziaria ha voluto valutare solo il risvolto psicologico della ricettazione ??? e non ha tenuto in considerazione la natura del bene ??? secondo me perché in questi processi sia che si parli di monete romane sia che si parli di pentole o di maglioni di lana non importa a nessuno !!!!! l’importante è capire se l’acquirente aveva gli strumenti per capire se il bene potesse venire dal delitto di scavo clandestino !!

Forse io sono stato fortunato nel trovare una terna arbitrare favorevole, ma mentre nella notizia di reato dei carabinieri si parlava solo del bene che a loro dire deve essere paragonato ad un bene inalienabile, infatti secondo i militari a prescindere non avrei dovuto acquistare il bene mentre per l’autorità giudiziaria il bene è vendibile bisogna capire le modalità di vendita ed hanno assseriti che gli acquisti online sono di regola in buona fede !!!!

Comunque queste sono mie considerazioni a caldo, magari su qualche spunto potrò ritornarci più avanti !!

In bocca al lupo a tutti gli altri indagati/imputati !!

  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rorey36
Supporter

E meno male che ci sono dei giudici che non considerano l'acquisto di una moneta su ebay un delitto.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

Complimenti dunque! Ora farai causa al perito calabrese?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Come al solito il braccio non concorda con la mente e viceversa. Questo perche non sono leggi "chiare" ma quasi tutte interpretabili. Se quel giorno trovi un Giudice che gli gira bene e la tua faccia gli ispira fiducia va tutto bene altrimenti cala la "ghigliottina"! :pleasantry:

Vi basterebbe andare a vedere un pò di processi sia penali che civili,rimareste a bocca aperta!!!! :fool:

Ritieniti fortunato! :good:

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

Direi che è stato un giudice molto competente, perchè se ha fatto quelle domande particolarmente "tecniche" sull'inserzionista, è chiaro che voleva capire bene l'intera vicenda. Purtroppo ogni sentenza fa storia a se, ma incassiamo questo giudizio positivo come una speranza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mirkoct

sono sinceramente felice per te.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Siciliae

non posso come non associarmi.....complimenti!

;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

libeccio

Giusto per curiosità, le monete ti verranno rese oppure verranno date alla sovraintendenza.

Grazie e complimenti per essere stato assolto.

Andrea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

antonio bernardo

Emanuele,

congratulazione di cuore sono contento per te. Quanto tempo sei stato indagato? ciao Antonio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

emanuele256

x libeccio :

il Giudice nn ha disposto nulla circa la destinazione delle monete....potrei fare istanza di restituzione ....ma con quali costi ??? cmq con calma ci penserò

x antonio :

ho subito la perquisizione a fine 2010....decreto penale di condanna ad aprile 2012 .....processo fissato per aprile 2015 ma con apposita istanza sono riuscito a farlo anticipare a gennaio 2013.... quindi 2 anni e mezzo indagato e 9 mesi imputato.....non potevo e non volevo per questioni personali rimanere nello status di imputato a lungo !!!

Modificato da emanuele256

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vitellio

x libeccio :

il Giudice nn ha disposto nulla circa la destinazione delle monete....potrei fare istanza di restituzione ....ma con quali costi ??? cmq con calma ci penserò

x antonio :

ho subito la perquisizione a fine 2010....decreto penale di condanna ad aprile 2012 .....processo fissato per aprile 2015 ma con apposita istanza sono riuscito a farlo anticipare a gennaio 2013.... quindi 2 anni e mezzo indagato e 9 mesi imputato.....non potevo e non volevo per questioni personali rimanere nello status di imputato a lungo !!!

Complimenti Emanuele !!

Quando le avrai potresti postare le motivazioni della sentenza? Ovviamente togliendo nomi e cognomi, comunque potrebbe essere di una notevole utilità capire il meccanismo utilizzato dal giudice per chiudere tutto ....

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uzifox

ho subito la perquisizione a fine 2010....decreto penale di condanna ad aprile 2012 .....processo fissato per aprile 2015 ma con apposita istanza sono riuscito a farlo anticipare a gennaio 2013.... quindi 2 anni e mezzo indagato e 9 mesi imputato.....

Pensavo fossero la stessa cosa: invece tecnicamente che differenza c'è tra indagato ed imputato? Quanto è più "fastidioso" il secondo status ai fini pratici della vita di tutti i giorni?

Saluti

Simone

Modificato da uzifox

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

antonio bernardo

Non sono un Avvocato quindi per spiegazioni di natura legale sarebbe più opportuno che intervenisse qualcuno più qualificato del sottoscritto.

Nella posizione di indagato si è innocenti, L'informazione di garanzia è una tutela perchè ti informa che a partire da un determinato momento sono in atto delle azioni investigative sul tuo conto da parte della Procura competente dell'attività giudiziaria che può delegare, come nel mio caso, a un nucleo specializzato con funzioni di Polizia Giudiziaria. Il tempo massimo previsto per casi simili al mio è di 18 mesi.

In considerazione del tempo massimo che è di 18 mesi non capisco come mai sei stato 2 anni e mezzo indagato.

In ogni caso l'epilogo dell'attività investigativa può avere un duplice percorso: 1. il P.M. (l'accusa) chiede al G.I.P. (Giudice per le indagini preliminari) l'archiviazione delle indagini perchè il fatto non sussiste 2 dichiara concluse le indagini con la proposta di rinvio a giudizio dell'imputato.

Dal punto di vista giuridico è meno scomoda la posizione di indagato (innocente) piuttosto che di imputato perchè in attesa di essere giudicato.

Sinceramente non capisco quando parli di decreto di condanna al termine delle indagini quando non sei stato ancora rinviato in giudizio.

Infine ti consiglio vivamente di non mollare a questo punto ma di chiedere prima di tutto gli atti dell'attività che ti ha visto coinvolto per effettuare con l'ausilio del legale le giusta valutazione oltre poi a procedere con un'istanza di restituzione dei beni sequestrati. Da quando sono indagato ne ho già presentate 2 la prima il giorno dopo il sequestro dichiarandomi estraneo ad ogni atto illecito e la seconda al termine dell'interrogatorio ricevuto.

tanti saluti Antonio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

Sono anch'io all'estero e purtroppo per me è tristemente reale...

Antonio

guarda

hai tutta la mia solidarieta` sulla tua vicenda

credimi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

libeccio

Anche la mia dissavventura stà avendo una conclusione, le indagini sono terminate e sono stato informato delI' archiviazione, le monete verranno consegnate alla Soprintendenza Beni Culturali, che deciderà se hanno un interesse storico rilevante, ma io credo che mi verranno probabilmente restituite, comunque sono già felicissimo e rinato, penso che posso fare alcuni ringraziamenti, prima di tutto mia moglie e mio figlio, gli ho complicato la vita e poi la mia sofferenza che saltava fuori, sono stati pazienti non è una cosa così scontata.... gli amici del forum di Cordusio, sono stati carinissimi e mi hanno aiutato con semplici gesti molto apprezzati, Elledi, che mi ha scritto 10 secondi dopo che l'avevo contattato quì sul forum, dandomi parole di conforto e alcuni consigli, l'Avvocato Michele che ha avuto l'arduo compito di tenermi tranquillo e sempre aggiornato su tutto, ma anche lo stesso Maresciallo che è venuto a perquisirmi casa, veramente preparato e umanamente una grande persona, il primo a rendersi perfettamente conto che c'era qualche cosa di sbagliato in tutta questa situazione, il Maresciallo della stazione del mio paese, un grande amico, non poteva far diversamente almeno mi ha evitato che mi venissero a svegliare all'alba, per il resto ho una grande abilità a rimuovere le cose che mi han dato dolore, ho avuto pure un terremoto con dei danni, ma ho tanta voglia di continuare a seguire la mia vecchia cascina ferita, grazie a tutti coloro che mi son stati vicini e mi hanno pensato, w la vita !!!

Emanuele, ho approfittato del tuo post, speriamo che porti bene anche ad Antonio Bernardo !!!

Andrea Libeccio

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Siciliae

.............e anche a qualcun altro!!!!!! :(

Incrociamo le dita!!!!!!!!

Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

antonio bernardo

caro Andrea sono contento per il tuo epilogo e spero che possa recuperare al più presto la tua collezione. Mi incuriosisce sapere quanto tempo sei stato sotto indagine. Per me ormai è quasi un anno. Infine da quanto hai detto poco prima noto che le procedure non sono uniformi perchè nel mio caso le monete sono già state visionate dal perito che ha fatto un relazione tecnica che al momento dovrebbe già essere in Procura. Pertanto mi chiedo come ha fatto il Magistrato nel tuo caso a trarre le conclusioni se le tue monete non sono state ancora periziate?

La lungaggine logora ma poi bisogna trovare la forza e il coraggio di insistere....perchè no, anche scrivere un diario degli avvenimenti da rendere pubblico con nomi e cognomi ai vari livelli....spero che la legge me lo consenta...perchè in ogni evento provocato c'è sempre un responsabile o responsabili nei vari settori di competenza.

ciao Antonio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

emanuele256

X Antonio: come tu giustamente spiegavi la differenza fra indagato e imputato è quella che hai descritto, l'unica cosa che vorrei far notare è che :

Nel mio caso dalla posizione di indagato si è passato direttamente imputato perchè il P.M. nn ha richiesto il rinvio a giudizio ma ha optato per un rito alternativo ovvero richiedendo l'emissione di un decreto di condanna al GIP, un rito alternativo che offre grossi "sconti" di pena e si usa in situazioni in cui i fatti sono acclamati e certi, senza bisogno di dibattimento o udienze.

Avendo il GIP emesso il Decreto Penale, quindi a tutti gli effetti sono stato condannato.

Pertanto essendo stato condannato ed avendo fatto ricorso sono passato nello status di IMPUTATO, status ricoperto sia da chi è condannato sia da chi è rinviato a giudizo, diciamo che in questo status un giudice,GIP, ha già valutato la tua posizione come potenzialmente colpevole.

Ribadisco che in tutta questa vicenda sono passato da indagato a condannato senza mai essere stato interrogato o altro e senza che nessuno mi abbia ma informazioni sulla mia posizione, questa è la cosa che reputo più assurda

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

@@emanuele256 puoi dire almeno di quale tribunale stiamo parlando? E' sconcertante soprattutto il fatto che si sia passati da un decreto di condanna senza dibattimento (ossia reati eclatanti, lampanti e oggettivi) all'assoluzione (assenza di reato). In casi come questi un PM non e' tenuto a rispondere del proprio operato?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Polemarco

é un normale decreto penale emesso in assenza di contradittorio;

si consolida soltanto se non è proposta opposizione;

è come un decreto ingiuntivo non ancora opposto ma ancora opponibile;

Saluti

Polemarco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

masssimo

Ciao a tutti.

Mi sono appena registrato e non sono un collezionista. Ma girando per la rete ho trovato questa discussione che mi riguarda molto da vicino e volevo approfittarne per chiedervi alcune cose.

La faccio breve:

- gennaio 2007: per motivi personali e affettivi (che non sto qui a divulgare) decido di acquistare delle monete su ebay

- giugno 2010: perquisizione, sequestro delle stesse e indagato per ricettazione (il venditore era risultato essere un poco di buono)

- gennaio 2013: il PM decide di chedere l'archiviazione delle indagini... Finalmente... che sospiro di sollievo direte voi (e anch'io...). Ma no! Qualcuno si oppone alla richiesta del PM e il GIP convoca una camera di consiglio per il 06 marzo.

Allora... Evito di parlare delle spese legali fino a qui sostenute perchè aprirei una discussione che difficilemente porterebbe a qualcosa di utile (dico solo che le indagini sono inizate in Calabria e la richiesta di archiviazione è stata inviata a Milano - dove risiedo - . Quindi due avvocati).

Volevo solo chiedervi questo: ad oggi il mio avvocato ancora non sa chi e per quale motivo abbia fatto opposizione all'archiviazione (settimana prossima dovrebbe ricevere il fascicolo) quindi, non essendoci in effetti una parte lesa da quello che ho fatto, secondo voi da cosa può dipendere questa cosa?

Che cosa devo aspettarmi? Siamo circa un'ottantina di persone nella stessa situazione.

Grazie mille per ogni parere.

Saluti

Massimo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bizerba62

Ciao.

"Volevo solo chiedervi questo: ad oggi il mio avvocato ancora non sa chi e per quale motivo abbia fatto opposizione all'archiviazione (settimana prossima dovrebbe ricevere il fascicolo) quindi, non essendoci in effetti una parte lesa da quello che ho fatto, secondo voi da cosa può dipendere questa cosa?

Che cosa devo aspettarmi? Siamo circa un'ottantina di persone nella stessa situazione.

Mah. Prospetterei 3 possibili scenari

1. L'ipotesi più probabile è quella che il GIP non abbia accolto la richiesta di archiviazione del P.M.; ciò può accadere anche quando (come dovrebbe essere in questo caso) non ci sia una "parte offesa" che si è opposta all'archiviazione.

Questa ipotesi è espressamente contemplata dall'art. 409, comma 2° C.p.p. (Vai a leggere l'articolo).

2. La seconda ipotesi, che però nel Tuo caso riterrei più remota, è che vi sia agli atti del procedimento una "parte offesa" (es: le monete da Te comprate su Ebay erano state rubate a Caio che a suo tempo aveva sporto denuncia di furto contro ignoti ed il cui procedimento è stato successivamente riunito al Tuo, nel momento in cui si sono accorti che le monete da Te comprate su Ebay erano quelle rubate a Caio).

In questo caso, se Caio nella sua denuncia di furto aveva chiesto di essere informato in caso di richiesta di archiviazione, è possibile che il P.M. gli abbia inviato l'avviso e che egli si sia opposto;

3. La terza ipotesi, che riterrei ancor più remota della seconda, è che nel corso del procedimento a Tuo carico, sia stata individuata, come "parte offesa" del reato di ricettazione, il Ministero dei BB.CC. e per esso la Soprintendenza del luogo da cui è partita l'indagine (in genere quella di residenza del seller di Ebay).

In questo caso la Soprintendenza ("parte offesa"), è stata informata della richiesta di archiviazione e si è opposta.

Dalla lettura degli atti e, segnatamente, dalla lettura del decreto del GIP che fissa ludienza in Camera di consiglio, dovresTi però scoprire cosa esattamente è accaduto.

Saluti. :hi:

Michele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ospite
Questa discussione è chiusa.
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×