Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
bubo

5 lire del 1956 parere

Risposte migliori

bubo

Buonasera a tutti,provo per la prima volta a postare una foto.Sono in possesso di questa monetina e con sorpresa ho scoperto che c'erano stati addirittura delle falsificazioni(?!).L'esemplare in questione lo mise da parte anni orsono mio padre (credo almeno 20 anni fa o più) in quanto aveva sentito che erano rare.Dal momento che aveva un negozio di elettrodomestici controllava sempre il resto e..una sera la diede a me (già raccoglievo monete) con un sorriso dicendo di metterla da parte.Di certo era in circolazione quindi dubito fosse un falso per l'epoca..sarei però curioso di avere un parere,se possibile,anche sulla conservazione (non credo ottimale) e sul valore.post-33999-0-47661500-1359583738_thumb.jpost-33999-0-40065400-1359584045_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

acitamsimun

Buona! A mio parere l'esemplare è autentico...come conservazione siamo sul BB, valore 80/90 euro...

Modificato da acitamsimun

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

acitamsimun

La storia è veramente assurda...avuta come resto..pazzesco! :hi:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

stefcuoz

La storia è veramente assurda...avuta come resto..pazzesco! :hi:

Ciao acitamsimun, non c'è niente di pazzesco........

tutte le mie monete della prima repubblica, compresi1 lira del 46 e 5 e 10 lire del 47 provengono dalla cassetta dei resti della macelleria di mio nonno.

Pazzesco sarebbe stato trovarci tutte le prime serie in FDC! :yahoo:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bubo

Ringrazio molto!

In effetti dopo tanti anni può sembrare un bel colpo di sedere!Considerato che effettivamente ho visto che è rara (400.000 tirature contro i milioni di anni prima..a proposito..ma perchè?!).

Ripeto non avrei mai pensato che potevano falsificarla,forse perchè all'epoca era di uso corrente.Ci pensate in quante mani è passata e nessuno sapeva che valeva qualcosa?

Se posso raccontarvi un annedoto anzi due,vi dico che in seguito a questo un mio caro zio che oggi purtroppo non c'è più si fece dare non so quante monete da 5,10,20 lire e mi diede questo enorme sacchetto con la preghiera di cercarci dentro.Non credo di essere mai riuscito a vederle tutte e dovrebbero ancora essere,spero,da qualche parte.Io invece andai a una piccola fiera nella mia città e la feci vedere a due commercianti .Il primo la valutò sulle 50 mila lire (era negli anni 90) un altro ,al quale la feci vedere inserita in una bustina la valutò sulla 70/80 mila lire (oggi giustamente con l'euro vale doppio .Lo raccontai a un altro mio zio che fece la battutona: "eh,si vede che la sola bustina valeva 30 mia lire..." Aveva fatto la battutona!

Comunque tutti quelli che sapevano o sanno della mia monetina o sapevano si son messi a cercare come forsennati nelle loro case,tutti erano sicuri di averla :-)

Comunque posso dire che ritrovamenti fortuiti capitano; a me è successo di trovare in montagna una moneta degli anni 40 di Vittorio Emanuele III,perfettamente conservata,giacente in un letto di ghiaia;un'altra mia collega l'ha trovata sotto i miei occhi in un campo,sempre di quell'epoca.

Da ragazzino rinvenimmo con i miei cugini ,nel 1988 circa, una moneta di 5 lire uva del 1950 nel pollaio della casa in campagna,chissà da quanto tempo era stata in mezzo allo sporco! Un mio amico cacciatore di lepri,guardando il terreno arato per scovare le tracce del selvatico reperi' invece una moneta del regno d'Italia,imperatore Napoleone I,mi sembra 1 centesimo o 10,ce l'ho ancora.

Per ultimo (ma questa non ne ho avuta conferma)un mio collega ,stuzzicando il muro di una casa abbandonata si trovò tra le mani una moneta di un secolo prima, ma,non avendola mai vista non saprei se sia vero o meno!Tralascio il rinvenimento di una moneta filippina degli anni ’60 trovata durante una giornata di balneazione al mare :blum:

Insomma,di casi fortuiti,più o meno fortunati..capitano!Posso solo dire che trovare una moneta in un campo o averla come resto..aldilà del valore effettivo..non ha prezzo come fascino !

Modificato da bubo
  • Mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Luca22

Ringrazio molto!

In effetti dopo tanti anni può sembrare un bel colpo di sedere!Considerato che effettivamente ho visto che è rara (400.000 tirature contro i milioni di anni prima..a proposito..ma perchè?!).

Ripeto non avrei mai pensato che potevano falsificarla,forse perchè all'epoca era di uso corrente.Ci pensate in quante mani è passata e nessuno sapeva che valeva qualcosa?

Se posso raccontarvi un annedoto anzi due,vi dico che in seguito a questo un mio caro zio che oggi purtroppo non c'è più si fece dare non so quante monete da 5,10,20 lire e mi diede questo enorme sacchetto con la preghiera di cercarci dentro.Non credo di essere mai riuscito a vederle tutte e dovrebbero ancora essere,spero,da qualche parte.Io invece andai a una piccola fiera nella mia città e la feci vedere a due commercianti .Il primo la valutò sulle 50 mila lire (era negli anni 90) un altro ,al quale la feci vedere inserita in una bustina la valutò sulla 70/80 mila lire (oggi giustamente con l'euro vale doppio .Lo raccontai a un altro mio zio che fece la battutona: "eh,si vede che la sola bustina valeva 30 mia lire..." Aveva fatto la battutona!

Comunque tutti quelli che sapevano o sanno della mia monetina o sapevano si son messi a cercare come forsennati nelle loro case,tutti erano sicuri di averla :-)

Comunque posso dire che ritrovamenti fortuiti capitano; a me è successo di trovare in montagna una moneta degli anni 40 di Vittorio Emanuele III,perfettamente conservata,giacente in un letto di ghiaia;un'altra mia collega l'ha trovata sotto i miei occhi in un campo,sempre di quell'epoca.

Da ragazzino rinvenimmo con i miei cugini ,nel 1988 circa, una moneta di 5 lire uva del 1950 nel pollaio della casa in campagna,chissà da quanto tempo era stata in mezzo allo sporco! Un mio amico cacciatore di lepri,guardando il terreno arato per scovare le tracce del selvatico reperi' invece una moneta del regno d'Italia,imperatore Napoleone I,mi sembra 1 centesimo o 10,ce l'ho ancora.

Per ultimo (ma questa non ne ho avuta conferma)un mio collega ,stuzzicando il muro di una casa abbandonata si trovò tra le mani una moneta di un secolo prima, ma,non avendola mai vista non saprei se sia vero o meno!Tralascio il rinvenimento di una moneta filippina degli anni ’60 trovata durante una giornata di balneazione al mare :blum:

Insomma,di casi fortuiti,più o meno fortunati..capitano!Posso solo dire che trovare una moneta in un campo o averla come resto..aldilà del valore effettivo..non ha prezzo come fascino !

spero capiti pure a me! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

soleshine

Ottimo ritrovamento :) è buona... la conservazione per mè è attorno al mb/bb (ci sono un po troppi colpi) e vale sui 50/60 euro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alan

FELICE PER IL COLPO DI FORTUNA - BB+

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

sicuramente starei sotto al BB, per me MB-BB, valore 50/60

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Acqvavitus

Ringrazio molto!

In effetti dopo tanti anni può sembrare un bel colpo di sedere!Considerato che effettivamente ho visto che è rara (400.000 tirature contro i milioni di anni prima..a proposito..ma perchè?!).

Ripeto non avrei mai pensato che potevano falsificarla,forse perchè all'epoca era di uso corrente.Ci pensate in quante mani è passata e nessuno sapeva che valeva qualcosa?

Se posso raccontarvi un annedoto anzi due,vi dico che in seguito a questo un mio caro zio che oggi purtroppo non c'è più si fece dare non so quante monete da 5,10,20 lire e mi diede questo enorme sacchetto con la preghiera di cercarci dentro.Non credo di essere mai riuscito a vederle tutte e dovrebbero ancora essere,spero,da qualche parte.Io invece andai a una piccola fiera nella mia città e la feci vedere a due commercianti .Il primo la valutò sulle 50 mila lire (era negli anni 90) un altro ,al quale la feci vedere inserita in una bustina la valutò sulla 70/80 mila lire (oggi giustamente con l'euro vale doppio .Lo raccontai a un altro mio zio che fece la battutona: "eh,si vede che la sola bustina valeva 30 mia lire..." Aveva fatto la battutona!

Comunque tutti quelli che sapevano o sanno della mia monetina o sapevano si son messi a cercare come forsennati nelle loro case,tutti erano sicuri di averla :-)

Comunque posso dire che ritrovamenti fortuiti capitano; a me è successo di trovare in montagna una moneta degli anni 40 di Vittorio Emanuele III,perfettamente conservata,giacente in un letto di ghiaia;un'altra mia collega l'ha trovata sotto i miei occhi in un campo,sempre di quell'epoca.

Da ragazzino rinvenimmo con i miei cugini ,nel 1988 circa, una moneta di 5 lire uva del 1950 nel pollaio della casa in campagna,chissà da quanto tempo era stata in mezzo allo sporco! Un mio amico cacciatore di lepri,guardando il terreno arato per scovare le tracce del selvatico reperi' invece una moneta del regno d'Italia,imperatore Napoleone I,mi sembra 1 centesimo o 10,ce l'ho ancora.

Per ultimo (ma questa non ne ho avuta conferma)un mio collega ,stuzzicando il muro di una casa abbandonata si trovò tra le mani una moneta di un secolo prima, ma,non avendola mai vista non saprei se sia vero o meno!Tralascio il rinvenimento di una moneta filippina degli anni ’60 trovata durante una giornata di balneazione al mare :blum:

Insomma,di casi fortuiti,più o meno fortunati..capitano!Posso solo dire che trovare una moneta in un campo o averla come resto..aldilà del valore effettivo..non ha prezzo come fascino !

Complimenti per il ritrovamento: difficile, molto difficile trovarla nella cassetta dei resti, ma non impossibile come abbiamo visto.

Anche per me qualcosa meno del BB.

Aver trovato tutte queste monete oltre alla fortuna entra in gioco il destino: questo significa essere predestinati alla raccolta di monete e si è poi obbligati al proseguo della collezione....come una croce da portare...però una croce che ti da delle grandi soddisfazioni ed emozioni.

Modificato da Acqvavitus
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×