Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
L. Licinio Lucullo

Denario L. Cornelius Scipio Asiagenus

Recommended Posts

L. Licinio Lucullo
Supporter
http://numismatica-classica.lamoneta.it/moneta/R-G209/1

post-13865-0-04611900-1359728519_thumb.j

Edited by L. Licinio Lucullo

Share this post


Link to post
Share on other sites

L. Licinio Lucullo
Supporter

Il monetiere è presumibilmente il console dell’83 e discendeva (forse era il pronipote) da Lucio Cornelio Scipione Asiatico, fratello dell'Africano; il cognomen (Asiagenus o Asiagenes) indica appunto questa discendenza. Viene menzionato per la prima volta fra i membri del Senato oppositori di Saturnino. Durante la Guerra Sociale si asserragliò ad Aesernia, da cui scappò all'avvicinarsi di Vettio Scatone. Successivamente si schierò dalla parte di Mario, fu questore verso il 77 e console nell'83 insieme a Norbano. Silla lo proscrisse nell'84 e fuggì a Marsiglia. Il R/ allude al trionfo dell'Asiatico dopo la vittoria su Antioco, in seguito alla quale i discendenti si fregiarono appunto del cognomen. Babelon ritiene che il D/ sia Saturno e non Giove, analogamente ai denarî dei questori Pisone e Cepione ed a quelli di L. Memmio Galeria (ove, insieme al ritratto, compare un'arpa). A volte, la lettera di controllo al D/ è X e crea confusione con i segni di valore

Share this post


Link to post
Share on other sites

L. Licinio Lucullo
Supporter

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.