Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
odjob

RIVISTE Panorama Numismatico febbraio 2013

Risposte migliori

odjob

Salute
il numero di febbraio ha nel suo interno i seguenti articoli:

"Insolite forme monetali";in Curiosità; numismatiche,a cura di G.Graziosi,il quale,come da titolo si è interessato nel fare una ricerca su forme monetali diverse dai tondelli che siamo abituati a studiare;inoltre ci parla anche della nuova banconota da 5 euro che verrà messa in circolazione a far data dal 2 maggio 2013  – Pag. 3

"Un miliarense problematico. Teodosio I o Teodosio II?"di R.Diegi,che ci parla di un Miliarense di difficile attribuzione- Pag. 7


"Flavius Claudius Iulianus. Il filosofuzzo diventato imperatore";R.Diegi;tende ,con il suo articolo,a riabilitare l'immagine di Flavio Claudio Giuliano,che molti storici ritengono sia negativa;Pag. 9


"Sul significato delle lettere I B nel denaro di papa Adriano I";di L.Bellesia,che ci parla del significato attribuito alle lettere presenti nel campo al dritto del primo antiquiore papale,anche se è da diversi secoli che non si riesce a darne un significato univoco fra gli studiosi- Pag. 17

In varie di Numismatica è annunciato il convegno di studi organizzato durante il raduno di Numismatica torinese in cui si parlerà; di falsificazione di monete e di come contrastare il fenomeno.Il convegno è; organizzato dall'Associazione Numismatica Taurianese insieme all'Associazione Culturale Phalantos ed al forum Lamoneta


"Il denaro provisino romano e le fasi iniziali della zecca senatoriale medievale di Roma";a cura di A.Sissia ed A.Giarante; Prima parte - Pag. 23.In questa prima parte gli autori parlano di come nacque il Denaro provisino in Francia e di come venne ad essere imitato nelle coniazioni romane medievali

"Zecche della Lunigiana. Note e osservazioni su alcuni manoscritti inediti di Giorgio Viani."; Seconda parte,in cui G.Esposito analizza gli scritti del numismatico spezino relazionandoli con gli studi fatti da altri studiosi che seguirono- Pag. 33


"Una moneta per risollevare le sorti di una economia disastrata"di L.Giannoni,il quale ci parla di Giovan Battista Ludovisi,principe di Piombino e di come avesse amministrato male le risorse finanziarie della città di cui era principe e ,per risollevare le sorti del suo stato,nel secolo XVII coniò moneta - Pag. 45


"Il 5 centesimi 1913 senza punto"A.Sfoglia ,sembrerebbe,che ha individuato dei segni o differenze di conio ulteriori che fanno distinguere il 5 Centesimi 1913 con punto fra la D'e Italia e quelli senza- Pag. 48


"I succedanei della moneta di Terni. La Terni a Sebenico "F.e V.Rapposelli hanno raccolto una serie di gettoni utilizzati a Terni negli spacci delle fabbriche edd hanno approfittato per parlarci dello sviluppo economico della località laziale dovuto all'energia ricavata dai fiumi che la lambiscono. Pag. 49<br />
- Recensioni :il libro di E.Montenegro"I dogi e le loro monete" Pag. 58


"La collezione Nugent in mostra a Cagliari"in varie di Numismatica- Pag. 59.Tale esposizione è l'occasione, per tutti coloro che andranno a visitarla,per percorrere la storia dei Savoia attraverso pregevoli tondelli monetali raccolti da Margherita Nugent


- Notizie dal mondo numismatico :Il Circolo Numismatico Mediceo ha emesso una medaglia celebrativa delkl'annivdersario della fondazione


- Mostre e Convegni ; Pag. 62


- Aste in agenda ; Pag. 63


In copertina: Campagna romana. L'acquedotto Claudio, olio su tela, 1850 ca. Senato romano (fine XII secolo), denaro provisino, I emissione


--Salutoni
-odjob

post-1715-0-22427900-1359910854_thumb.jp

Modificato da odjob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

miroita

I nostri amici "paleologo" e adolfos" continuano a sfornare lavori numismatici!

Quello sul denaro provisino romano, di cui è pubblicata la prima parte sul numero di questo mese, e che mi ha fatto compagnia ieri sera, è davvero molto interessante. Attendo di conoscere il seguito.

Complimenti ad entrambi per l'ottimo lavoro!

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Complimenti ad Adolfo e Paleologo per l'ennesimo contributo importante, non ho ancora ricevuto PN, ma avevo potuto leggere tempo fa il contributo che ritengo essere qualitativo e rappresentativo per questa monetazione affascinante.

Mario

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fedafa

Complimenti ad adolfos e paleologo per l'interessantissimo articolo sul provisino romano.

Mancava uno studio approfondito su questa moneta e conoscendo la fatica e la dedizione che c'è stata dietro questo lavoro sono certo del suo successo.

In attesa della seconda parte!

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Liutprand

Cplimenti, articolo interessante e ben argomentato. Che dire? Attenti a quei due.....

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

In attesa della seconda parte!

La seconda parte è anche più sfiziosa ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

417sonia
Supporter

Buona giornata

Bravo ad Adolfos e Paleologo. Ho letto ieri sera la I° parte dell'articolo e finalmente conosco un po' di più di questa moneta della quale - confesso - conoscevo solo il nome e poco altro.

Conoscere la storia e l'uso di una moneta ci consente anche di guardarla con altri occhi, non limitandoci al suo aspetto iconografico ed è quello che sta accadendo a me, grazie a questo articolo (del quale aspetto impazientemente il seguito).

Saluti

luciano

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Dopo aver letto ieri sera l'articolo di Adolfos e Paleologo, ho anche letto sempre sullo stesso numero di PN, l'articolo di un altro lamonetiano, Luciano Giannoni.

L'articolo è " Una moneta per risollevare le sorti di una economia disastrata " e tratta delle emissioni di Giovan Battista Ludovisi, principe di Piombino che riuscirono a risanare le sorti dello stato.

Il tollero di Ludovisi è poi confrontato con monete dell'epoca.

Di grande interesse quindi e che consiglio a tutti di leggere !

Mario

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

L'articolo di Giarante e di Sissia ,possiamo dire che continua l'ambito storico presentato in quello di Bellesia che riguarda l'Antiquiore(peraltro bello) di Papa Adriano I,ma prima di passare all'articolo sui Denari provisini

vorrei sapere che opinione si siano fatti quelli che hanno letto l'articolo di Bellesia in riguardo delle lettere I B presenti nel campo dell'Antiquiore di Adriano I.

--Salutoni

-odjob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giollo2

E' un'ipotesi. Nuova e interessante che meriterebbe di essere approfondita. Purtroppo le mie conoscenze sulla zecca di Benevento sono molto limitate (e questo è uno stimolo per approfondirle!). Per quanto riguarda il significato delle lettere nel campo a fianco del busto, nella più o meno contemporanea monetazione longobarda dell'Italia settentrionale il riferimento alla zecca di emissione non sembra essere generalmente accettato e si è più propensi a legarle ad eventuali officine monetarie o a qualche sconosciuto sistema identificativo dell'attività di zecca. Mi sembra strano che al Centro-Sud il significato sia del tutto diverso. A meno che, invece, il riferimento alla zecca di emissione sia un'ipotesi plausibile per tutte.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

L'articolo di Sissia e di Giarante sui Denari provisini era d'uopo per focalizzare e puntualizzare alcuni aspetti di Numismatica pontificia che latitavano.

--Salutoni

-odjob

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

Segnalo che nella Sezione Articoli di questo forum, all'indirizzo

http://www.lamoneta.it/tutorials/article/88-il-denaro-provisino-romano-e-le-fasi-iniziali-della-zecca-senatoriale-medievale-di-roma/

è disponibile per il download l'articolo sul denaro provisino romano, in versione completa, leggermente modificata e aggiornata.

L'articolo può essere scaricato anche dal profilo Lamoneta.it Numismatic Network del portale Academia.edu.

Buona lettura :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×