Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
fabry61

Lombardia Zecca di Castiglione

Risposte migliori

fabry61

Fra le monetine che aveva mio padre c'era questa che non avevo mai considerato con attenzione.

Ora che l'ho guardata bene mi sono accorto che alcune volte il nostro sguardo induge ingiustamente

su cio' che brilla e trascura il resto anche se "il resto" è infinitamente più prezioso. :nea:

post-29147-0-45125700-1360182855_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Dovrebbe essere una parpagliola di Carlo Gonzaga ( 1678 - 1680 ) di Castiglione delle Stiviere

D/ PRINC CASTILLIONIS EC, monogramma con una C rovesciata e una G unite coronato entro cartella

R/ B ALOYSIVS GON PATR CAST , S. LUIGI stante

Moneta NC dovrebbe però passare nella sezione successiva ,

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

matteo95
Supporter

Concordo con @@dabbene

Aggiungo solo il link della pagina di questa moneta sul nostro catalogo online http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-CARG/2

Ciao

Matteo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adolfos

Sposto la discussione nella sezione di competenza.

Moneta affascinante.

Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fabry61

ringrazio tutti per l'interesse. fabry61

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

molto molto bella

per me e` un R2 o un R3

comunque se avete notato i 2 conii son diversi da quella postata in catalogo

la zecca di castiglione mi ha sempre affascinato perche` pare che abbian emesso una marea di monete e parlo di centinaia di migliaia ,e questo in un territorio dove al tempo vivevano circa 5000 persone (medole e castiglione)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fabry61

@@rick2

considera anche che c'era Solferino. Quindi tante tante monete anche se poi ai giorni nostri non ne vedi passare in asta o nei convegni. Chissà che fine hanno fatto? Si sa quali erano le tirature? Sono zecche piccole e poco famose e quindi anche a causa della scarsità di materiale poco studiate, fabry61

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

c eran 14 zecche in provincia di mantova

dimentichi bozzolo , sabbioneta , rodigo , pomponesco , gazoldo degli ippoliti etc etc

ma solferino per esempio e` molto piu` rara di castiglione.

avevo fatto una discussione con mariov e paolino su un sesino di castiglione e dal numero di conii (circa 13 o 14) saltava fuori una tiratura di 3-500.000 pezzi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Liutprand

Aggiungerei all'elenco e al territorio San Martino dell'Argine. Comunque, complimenti, bella e rara moneta.

Modificato da Liutprand

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

molto molto bella

per me e` un R2 o un R3

Discorso ritrito e già affrontato, chiaro che se paragoni la rarità a quella delle monete del regno d'italia bisognerebbe sempre usare gradi di rarità estremi, a mio avviso invece ogni rarità va parametrata al tipo di monetazione di cui si parla: le monete regionali, soprattutto quelle delle piccole zecche, sono scarsamente collezionate e per questo la loro reperibilità non è poi così complicata (almeno quando si parla di monete come questa parpagliola, che tra le monete di Castiglione è tra le più comuni). E parlando di zecche minori reputo che il grado NC sia più che sufficiente, visto anche che, tra l'altro, questa è stata una delle prime monete di Castiglione che ho comprato, e penso sia così per quasi tutti i collezionisti di questa zecca.

c eran 14 zecche in provincia di mantova

dimentichi bozzolo , sabbioneta , rodigo , pomponesco , gazoldo degli ippoliti etc etc

ma solferino per esempio e` molto piu` rara di castiglione.

Verissimo, Solferino come zecca è decisamente più rara di Castiglione (che peraltro ha battuto un numero di monete nettamente più alto e per un periodo molto più lungo). Mi sfuggono invece le 14 zecche della provincia di Mantova; Rodigo non ha mai battuto moneta (è solo citata, così come Medole, nelle titolature di alcune principi ma non vi ha mai esercitato una zecca), rimangono, oltre al capoluogo, Castiglione, Solferino, Bozzolo, Sabbioneta, Pomponesco e San Martino dall'Argine (altra zecca molto dubbia, le uniche due tipologie conosciute secondo me sarebbero da ascrivere a Bozzolo) e 8 con Gazoldo che era un feudo degli Ippoliti. Novellara (oggi in provincia di Reggio Emilia) fu tra gli antichi domini dei Gonzaga del ramo principale ma è molto forzato legarla alla provincia di Mantova, Guastalla (sempre Reggio) invece ha avuto una storia a se stante fino al '500 quando fu acquisita da Ferrante Gonzaga, e i due secoli di dominazione gonzaghesca rappresentano solo una piccola parte della storia di questa città. Cmq sia, anche considerando queste due zecche, arriviamo a 10... le altre 4 quali sarebbero?

Tornando al discorso principale invece, allego l'esemplare di parpagliola della mia collezione:

post-33-0-58210900-1360263244_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

sulle rarita` non saremo mai d accordo io e te paolino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×