Jump to content
IGNORED

Aiuto pulizia e identificazione


Detecterò
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti

Non sono un collezionista di numismatica, ma potrei diventarlo chissà...

Ho acquistato su ebay per curiosità 10 monete Romane da pulire

Seguendo i vari consigli sulla pulizia ho tenuto le monete in acqua distillata per vari giorni, ma per una moneta (la più grande) la cosa è più difficile, l'ho anche messa nel congelatore ma le incrostazioni sembrano molto dure e impermeabili, prima di passare a sistemi più aggressivi vorrei un vostro parere visto che qui ci sono molti intenditori chiederei se mi è possibile un aiuto per la pulizia e eventualmente identificazione di questa moneta di cui allego foto

pesa 4 grammi e misura cm.2 di diametro

Grazie a tutti

Ciao

Paolo

post-2532-1144363944_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Ciao Paolo e Benvenuto nel forum.

Riguardo l'identificazione io al momento non posso dirti nulla di preciso perchè la moneta è molto incrostata.

Per la pulizia prova a tenerla in acqua distllitata calda (non bollente) usando un pò di sapone neutro. Quando le incrostazioni si sono un pò allentate prova a sollevarle con la punta di un ago o cose simili, l'importante che sia piccola, ma sta attento a non intaccare la patina!!!!

ciao ciao

Link to comment
Share on other sites


Ti ringrazio Raistlin

Ancora non ho capito qualè stà patina, grattando leggermente con la punta di un cutter le incrostazioni vengono creando una leggera polvere quando si avvicina il metallo appare un colore rosso scuro è quella?

Mettersi ben seduti.... ammollo in Mr.Muscolo idraulico gel?

Contiene Soda Caustica e Sodio Ipoclorito, ho provato con le altre monete peggiori e mi sembra funzioni meglio

Ciao

Link to comment
Share on other sites


Ti consiglio vivamente di non usare quei tipi di solventi, danneggerebbero le monete!!!!

La patina è quello strato che si trova prima del metallo, è molto fina ed è quasi sempre omogenea(cambia da moneta a moneta) ed pò essere di diversi colori!!!

Cerca di asportare solo lo strato superficiale di concrezione, quello che fa "la polverina".

Se posti la moneta che hai parzialmente pulito ti si può spiegare meglio!!!ciao

Link to comment
Share on other sites


  • 2 weeks later...

Boh mi sà che la patina si è volatilizzata...

ho fatto una elettrolisi "leggera" usando acqua e sale + corrente bassissima

se qualcuno riesce ad identificarla....

lato17zo.jpg

lato28cq.jpg

Ciao

Link to comment
Share on other sites


Non è che si veda granchè, dietro la testa mi sembra di intravedere una corona, l'unico aiuto che ti posso dare è che si può trattare di un antoniniano o dupondio.

lele

Link to comment
Share on other sites


Scusate se ho postato con due nick differenti ma avevo cancellato i cookies e mi sono connesso per sbaglio con un nick fatto in precedenza.

effettivamente è molto rovinata e nella foto si vede ancora peggio,

ma ha un minimo valore appure la butto via?

Thanks

Link to comment
Share on other sites


Dovrebbe essere un antoniniano di Caro:

RIC 75f - C 56

IMPCARVSPFAVG - Radiate, cuirassed bust right.

PAXEXERCITI - Pax standing left, holding branch and standard.

Edited by Gianluca
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.