Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
gpittini

Barba celtica d'argento.

Risposte migliori

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Finalmente una nuova piccola celtica, questa volta d'argento e sicuramente gallica. Pesa 2,1 g. e misura 15 mm. Al D. un faccione volto a sinistra, con barba e con una enorme corona di alloro. Il R. è mal coniato o usurato,non ci vedo molto: forse quel che resta di un cavallo stilizzato verso dx.? Si vede solo il corpo. Non ho molte possibilità di accedere a cataloghi, per il momento, quindi vorrei sapere che cosa ne pensate.

post-4948-0-14463400-1362598504_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

Rovescio.

post-4948-0-11701900-1362598594_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciosky68
Supporter

mi ricorda alcune dracme dei celti del danubio..

Roberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

g.aulisio

Il dritto (che il rovescio non contraddice, al contrario), porterebbe a dire che si tratti di una dracma del tipo cosiddetto "Kugelwange", di area balcanico-danubiana. La particolarità é che normalmente la testa del dritto é rivolta a destra. Non ne ricordo con la testa a sinistra.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Grazie a tutti e due, in effetti ho una certa difficoltà a pensare al Danubio e zone affini...quando vedo una celtica, mi vien da pensare alle Gallie. Ma qui avete ragione voi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciosky68
Supporter

questo tipo a differenza degli altri viene anche chiamato "il volto dal grosso naso".....

R.

guarda qui..

post-11614-0-93448400-1362684242_thumb.j

Modificato da ciosky68

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

g.aulisio

Ho dato un'occhiata ai sacri testi, per darti qualche riferimento, e ti confermo che con la testa a sinistra risulta piuttosto rara (anche il cavallo mi sembra al contrario, vale a dire a d.).

- R. Goebl, Ostkeltisker Typen-Atlas, Braunschwieg 1973, Tavola 17 num. 204-208 (testa a destra, cavallo a sinistra).

- M. Kostial, Kelten im Osten, Muenchen 2003, num. 502-518, gli esemplari sono tutti con la testa a destra tranne uno, il 502 (che comunque ha il cavallo ha sinistra).

- K.Pink, Die Muenzpraegung der Ostkelten und ihrer Nachbarn, Budapest 1939,204-209, (testa a destra, cavallo a sinistra).

Ergo... tienitela da conto :)

Una cosa che non abbiamo detto é che si tratta di un'imitazione di Filippo II (se ne era già parlato in un'altra discussione).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Grazie per gli ulteriori dettagli. Ergo: Grosso nasone a sinistra, imitazione di Filippo II . Anche in D.Allen ho trovato una testa volta a dx; Allen la colloca "fra la Sava e la Drava".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

g.aulisio

I "nasoni" nelle monete celtiche (specie orientali) si sprecano... In questo caso cio' che ha attirato l'attenzione dei nuismatici teutonici é la guancia. Tant'é che l'hanno definita "kugelwange", "guancia a palla"...

Quanto a dare un "preciso" riferimento geografico, allo stato attuale degli studi su queste serie, credo sia una operazione piuttosto azzardata.

Cio' che é molto interessante nell'esemplare che hai postato é l'orientazione di dritto e rovescio, associata al fatto che appaia con un tenore di argento decente. Il primo elemento porterebbe a pensare ad una tarda imitazione delle imitazioni, ma il secondo lo contraddice (decadono in "puro" bronzo molto presto).

Ribadisco: tienitela da conto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×