Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
L. Licinio Lucullo

Denarii di Vibio Pansa con Pan e Sileno

Risposte migliori

L. Licinio Lucullo

Poiché sappiamo poco della gens Vibia, è quasi impossibile collegarne i tipi monetali con la storia. Un Vibius Accuaeus (dalla città di Accua in Apulia) fu comandante della coorte Peligna dell'esercito romano nel 212; un altro Vibio, dei Brutti, andò con il fratello Paccio dal console Q. Fabio, nel 209, per chiedere il perdono ai Romani; infine un Vibio Virrio di Capua convinse i compatrioti a schierarsi dalla parte di Annibale dopo la battaglia di Canne nel 216. E' chiaro che la famiglia non si stabilì a Roma se non qualche tempo dopo (Grueber).

Gaio Vibio Pansa fu proscritto da Silla nell'82, e forse per questo suo figlio fu sempre un fedele seguace di Cesare.

Pan è sicuramente il nume tutelare dei PAN(SA), per ragioni patronimiche, e viene infatti riproposto nei denarii del figlio adottivo di questo moentiere (RRC 449/1)

Modificato da L. Licinio Lucullo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×