Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Guest gabalo89

Costantino I?

Risposte migliori

Guest gabalo89

Salve

Sono un nuovo arrivato.

Non mi sono mai avvicinato al mondo delle monete romane fino a quando l'altro giorno ho trovato, in un mercatino ,qualche moneta romana e,incoraggiato sia dal prezzo che dall'enorme importanza storica e bellezza di queste monete,ne ho approfittato per acquistare qualche esemplare

Quello che chiedo a voi esperti e qualche informazione storica in più su questi pezzi(mi sembra corrispondano a costantino "soli invicto comiti e l'altra "gloria dell'esercito)

Inoltre mi piacerebbe sapere se sono originali,il valore attuale in questo stato,se sono comuni e se sono troppo rovinate a vostro parere(la patina mi paice parecchio)

Come suggerite di conservarle e di non farle rovinare?Insomma quanti più possibii dati potete indicarmi visto che sono un neofita

Vi ringrazio anticipatamente per la pazieza

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest gabalo89

mi scuso anche per la pessima qualità delle foto visto che la luce artificiale potrebbe un pò sfalsare i colori

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
corzanopietro

caro amico

dovresti indicare anche il peso delle singole monete ed il diametro.

al forum c'è che ti risponderà

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest gabalo89

La prima gloria di roma :

16,5 mm circa e il peso si aggira sui 2 grammi circa

La seconda siamo sui 20-22 mm e quasi sui 3 grammi o più ..il tutto comunque rimane una misurazione approssimativa e fatta di corsa,devo fare altre misurazioni più precise

grazie per la cortese risposta !

caro amico

dovresti indicare anche il peso delle singole monete ed il diametro.

al forum c'è che ti risponderà

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Nikko

La prima è una GLORIA EXERCITVS coniata ad Aquileia ed è molto interessante (e anche abbastanza rara) perchè, come puoi facilmente notare, al centro del rovescio è presente una croce latina....sei a conoscenza dei rapporti tra Costantino I e il Cristianesimo?

La seconda è una comunissima SOLI INVICTO COMITI della zecca di Roma.

Detto questo, ti sconsiglio vivamente di comprare monete romane ai mercatini per tutta una serie di serissime implicazioni legali. Se vuoi collezionare questo tipo di monete con relativa tranquillità bisogna essere certi della lecita provenienza di quanto si sta per acquistare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Detto questo, ti sconsiglio vivamente di comprare monete romane ai mercatini per tutta una serie di serissime implicazioni legali. Se vuoi collezionare questo tipo di monete con relativa tranquillità bisogna essere certi della lecita provenienza di quanto si sta per acquistare.

Sante parole... collezionare monete classiche richiede un occhio attento anche alla legislazione, nella sezione Questioni legali ci sono innumerevoli discussioni sull'argomento.

Per la classificazione mi sembra manchi il dritto di una moneta, o sbaglio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest gabalo89

Grazie per suggerimenti e consigli
,darò subito una occhiata alla sezione

ecco il dritto del soli invicto comiti che non avevo inserito per la qualità dell'immagine

detto questo sapreste anche dirmi qualche informazione in più sulla valutazione e su come conservarli al meglio? al momento sono chiuse nelle classiche bustine di plastica e ho paura non sia il modo ottimale di tenerle

Per quanto riguarda CostantinoI so qualcosa ...sono un appasisonato di storia ed era proprio la croce che mi aveva incuriosito

Vi ringrazio ancora per la vostra disponibilità e per le risposte

Modificato da gabalo89

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Exergus

post-18735-0-27446000-1367667970_thumb.j

RIC VII Aquileia 124 seconda officina, 334 - settembre 335 d.C.

D: CONSTANTI - NVS MAX AVG, busto con diadema di rosette, drappeggio e corazza rivolto a dx.

V: GLOR - IA EXERC - ITVS, due soldati ai lati di uno stendardo

Esergo: AQS, croce tra i due stendardi

Rarità del RIC: R4

L'indice di rarità fornito dal RIC è puramente accademico, R4 significa che all'epoca della redazione del volume VII (1966) erano conosciuti 2-3 esemplari presenti nei musei o nelle maggiori collezioni, oggi ce ne sono sicuramente di più, come puoi vedere dalla tabella, il tuo esemplare e quello che ho postato fanno cadere la moneta nel grado R3.

Rimane sicuramente una moneta piuttosto rara.

post-18735-0-43205600-1367668891_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

post-18735-0-38456400-1367669506_thumb.j

RIC VII 2 seconda officina, 313 d.C.

D: IMP CONSTANTINVS PF AVG, busto laureato con drappeggio e corazza rivolto a dx

V: SOLI INV - I - CTO COMITI, Sol stante a sx con mano alzata e globo

Esergo: RS, R ed F ai lati di Sol

Rarità del RIC: S

Per la conservazione delle monete, personalmente evito la plastica, anche se dichiarata di buona qualità (senza cloruri), preferisco tenerle nei vassoi a respirare, le tratto con cera microcristallina così posso permettermi di toccarle senza problemi.

Ti consiglio di visitare la sezione Conservazione e restauro

Ciao, Exergus :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest gabalo89

ti ringrazio per la esauriente risposta exergus! Finalmente posso dare una identità a queste belle monete :)..confesso una certa emozione nell'aver trovato così tanti spunti storici interessanti per la gloria dell'esercito con la croce,ora mi preme conservarle a meglio..farò tesoro dei consigli della sezione

scusa se insisto sul fattore economico ma giusto per farmi una idea se le ho pagate al giusto prezzo,quanto valgono in euro adesso?

un saluto e ancora grazie:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Exergus

Date le condizioni il SOLIINVICTO, personalmente non lo pagherei più di un paio di euro. Potrebbe suonare strano per una moneta di 1700 anni, ma il mercato è così, valore storico e valore economico non vanno di pari passo, lo stato di conservazione conta moltissimo.

Per il GLORIA EXERCITVS il discorso potrebbe essere diverso, come tipologia sono monete molto comuni, ma se trovi il collezionista interessato, a cui manca, il prezzo è tutto da discutere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest gabalo89

non suona strano perchè capisco come ,comunque, lo stato di conservazione conti moltissimo..e infatti non li ho strapagati(in questo non ho acquistato totalmente al buio ) rispetto a ciò che mi dici..ma erano comunque pezzi affascinanti anche se non ben conservati e mi sono piaciuti:)

un saluto e ancora grazie per le indicazioni

Date le condizioni il SOLIINVICTO, personalmente non lo pagherei più di un paio di euro. Potrebbe suonare strano per una moneta di 1700 anni, ma il mercato è così, valore storico e valore economico non vanno di pari passo, lo stato di conservazione conta moltissimo.

Per il GLORIA EXERCITVS il discorso potrebbe essere diverso, come tipologia sono monete molto comuni, ma se trovi il collezionista interessato, a cui manca, il prezzo è tutto da discutere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×