Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
ilteo

Impressioni e giudizi su Aurei

Risposte migliori

ilteo

Buongiorno ,

sono un neofita del vostro Forum , vi interpello per avere vostre impressioni , giudizi , nonché un valore di questi Aurei .

Nella mia collezione possiedo solo questi 2 pezzi , 1 aureo di Nerone e 1 aureo di Diocleziano , acquistati nel 2007 dalla Bolaffi spa .

grazie , ciao

Il teo

post-35654-0-31773600-1367598259_thumb.j

post-35654-0-17084300-1367598260_thumb.j

post-35654-0-85324600-1367598260_thumb.j

post-35654-0-58202400-1367598261_thumb.j

post-35654-0-58677700-1367598338_thumb.j

post-35654-0-24681800-1367598339_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

Le foto sono decisamente piccole.

Mettine una per messaggio e cerca di riempire lo spazio degli allegati per ognuna. Così è impossibile giudicare. Per il valore, avendoli comprati, credo tu lo sappia già...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilteo

Le foto sono decisamente piccole.

Mettine una per messaggio e cerca di riempire lo spazio degli allegati per ognuna. Così è impossibile giudicare. Per il valore, avendoli comprati, credo tu lo sappia già...

Ok eseguo gli ordini ......hihihihi

Purtroppo proprio il valore che mi manca , non essendo stato io il diretto compratore bensì il mio caro papà .....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vickydog

bensì il mio caro papà .....

...ne terremo conto!

aspettiamo le foto (molto) più grandi..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Afranio_Burro

Le foto sono decisamente piccole.

Mettine una per messaggio e cerca di riempire lo spazio degli allegati per ognuna. Così è impossibile giudicare. Per il valore, avendoli comprati, credo tu lo sappia già...

considerata la provenienza, credo sia lecito voler sapere il VERO valore.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilteo

Buongiorno Signori e Buon weekend.....

Ecco a Voi i vecchietti ridimensionati.

Attendo Vostre ....

grazie ciao

post-35654-0-74472400-1367655380_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilteo

Diocleziano rovescio........

post-35654-0-43679800-1367655439_thumb.j

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilteo

Buongiorno Signori e Buon weekend.....

Ecco a Voi i vecchietti ridimensionati.

Attendo Vostre ....

grazie ciao

Nerone ....

post-35654-0-90539600-1367655509_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilteo

Buongiorno Signori e Buon weekend.....

Ecco a Voi i vecchietti ridimensionati.

Attendo Vostre ....

grazie ciao

Nerone ....

post-35654-0-30389400-1367655564_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilteo

Buongiorno Signori e Buon weekend.....

Ecco a Voi i vecchietti ridimensionati.

Attendo Vostre ....

grazie ciao

Nerone ...

post-35654-0-44461100-1367655614_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vickydog

Ottimo, se riesci a postare anche le indicazioni del cartellino Bolaffi, specie il codice RIC (o anche il Cohen) sarebbe l'optimum. Se ti va anche peso e misure indicate sul cartellino potrebbero essere utili (anche per fare un po' di didattica) per una valutazione ancora più precisa. Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilteo

Purtroppo in ambo i certificati non riesco a risalire al codice RIC (o anche il Cohen) , francamente non so neppure che sia.

Vi trascrivo quanto c'è scritto.

Aureo Diocleziano :

Periodo /anno di emissione : databile al 290-292 d.c.

Metallo: Oro

Peso: 5,24gr

Diametro: 19mm circa

Contorno: non regolare

Zecca:Cyzicus (oggi rovine nei pressi di Erdek- Turchia)

Diritto: Testa barbuta e laureata dell'imperatore a destra

Rovescio :L'imperatore stante a sinistra in abito lungo, tiene un globo con la mano destra protesa in avanti .

Aureo di Nerone:

Periodo /anno di emissione : databile al 60-61 d.c.

Metallo: Oro

Peso: 7,81gr

Diametro: 19mm circa

Contorno: non regolare

Zecca:Roma

Diritto: Testa dell'imperatore a destra

Rovescio :Figura femminile elmata e in abito militare , personificazione di Roma , stante a destra , poggia il piede sinistro su un elmo e tiene tra le mani uno scudo.

Ciao

Il teo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

Il Nerone ha qualcosa che non quadra.

La moneta di riferimento è questa:

http://numismatica-classica.lamoneta.it/moneta/R-NERAUR/14

Nerone ha ricoperto il quarto consolato nel 60 e sempre nel 60 gli è stata data la settima Tribunicia potestate. Nella tua il numerale "V" si vede chiaramente e mentre posso immaginarmi una "I" per fare il 6, non riesco ad immaginarmi due "II" per fare il 7. La moneta è, di fatto, cronologicamente impossibile.

Certo, lo stile è quello degli aurei di Nerone

597081.jpg

Questo è stato venduto da Rauch nel 2012 per 3600€ diritti d'asta esclusi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nikko

E l'aureo di Diocleziano (gran bella moneta, altissima conservazione) non è stato coniato a Cyzicus ma ad Antiochia....e non è un dettaglio da poco...

E' sconvolgente con quanto approssimazione il venditore abbia catalogato una moneta da migliaia di euro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

altegiovanni

Ma questi due aurei sono stati comprati all'asta bolaffi oppure tramite le famose televendite?

Mirko8710 ha fatto giustamente notare l'equivoco della tribunicia potestate. Brutto segno.

Considerando che stiamo opinando su delle foto, dove va tenuto conto che la luce spesso e volentieri crea brutti scherzi (sopratutto sull'oro) mi azzardo dire che anche lo stile e l'impronta del ritratto di nerone non e' molto consono. idem per il rovescio del diocleziano. Consiglierei di sottoporre ad un perito, specializzato sulle classiche le due monete, onde chiarire i dubbi che le foto -e sopratutto la dicitura sul nerone- creano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilteo

Il Nerone ha qualcosa che non quadra.

La moneta di riferimento è questa:

http://numismatica-classica.lamoneta.it/moneta/R-NERAUR/14

Nerone ha ricoperto il quarto consolato nel 60 e sempre nel 60 gli è stata data la settima Tribunicia potestate. Nella tua il numerale "V" si vede chiaramente e mentre posso immaginarmi una "I" per fare il 6, non riesco ad immaginarmi due "II" per fare il 7. La moneta è, di fatto, cronologicamente impossibile.

Certo, lo stile è quello degli aurei di Nerone

597081.jpg

Questo è stato venduto da Rauch nel 2012 per 3600€ diritti d'asta esclusi.

Ah caxx che brutta questa notizia.........dopo verifico di persona e ti aggiorno su quante I ci sono ....

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilteo

E l'aureo di Diocleziano (gran bella moneta, altissima conservazione) non è stato coniato a Cyzicus ma ad Antiochia....e non è un dettaglio da poco...

E' sconvolgente con quanto approssimazione il venditore abbia catalogato una moneta da migliaia di euro.

Ah bene sempre meglio................

Non è' che ci sia stata una zecca clandestina e questi di Bolaffi lo sapevano ? ....))))........rido per non piangere !

Ripeto che questi dati sono stati copiati dal certificato Bolaffi allegato ....

Ma questi due aurei sono stati comprati all'asta bolaffi oppure tramite le famose televendite?

Mirko8710 ha fatto giustamente notare l'equivoco della tribunicia potestate. Brutto segno.

Considerando che stiamo opinando su delle foto, dove va tenuto conto che la luce spesso e volentieri crea brutti scherzi (sopratutto sull'oro) mi azzardo dire che anche lo stile e l'impronta del ritratto di nerone non e' molto consono. idem per il rovescio del diocleziano. Consiglierei di sottoporre ad un perito, specializzato sulle classiche le due monete, onde chiarire i dubbi che le foto -e sopratutto la dicitura sul nerone- creano.

Questi pezzi sono stati acquistati direttamente dal venditore commerciale ( tutt'ora responsabile area) Bolaffi ...

Oltre ad altri pezzi di filografia, e filatelia....

Ma scusa ma il certificato non è' stato gia redatto da un perito esperto e certificato? Oppure avete esperienze su certificati Bolaffi redatti a caxx di can? ....

Grazie mille

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

altegiovanni

Be mettiamola cosi. Visto che sono pezzi di una certa importanza, non mi fermerei solo al certificato bolaffi. Visto, che da quel che ho capito, chi ha comprato queste due monete non ha magari delle idee chiarissime, e bene quindi sentire altre opinioni in merito, cosi tanto per togliersi ogni dubbio. Aggiungo per esperienza che proprio la dicitura errara al Rv di Nerone, non e' un buon segno, quindi questo e' un pretesto per fare degli studi tutt'altro che superficiali.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilteo

Be mettiamola cosi. Visto che sono pezzi di una certa importanza, non mi fermerei solo al certificato bolaffi. Visto, che da quel che ho capito, chi ha comprato queste due monete non ha magari delle idee chiarissime, e bene quindi sentire altre opinioni in merito, cosi tanto per togliersi ogni dubbio. Aggiungo per esperienza che proprio la dicitura errara al Rv di Nerone, non e' un buon segno, quindi questo e' un pretesto per fare degli studi tutt'altro che superficiali.

Si effettivamente mio padre era più filatelico che numismatico ....... Fece questo investimento per il fascino e bellezza a prima vista....

Concordo sull'aspetto della certezza dei pezzi , un giudizio in più non fa mai male , anzi......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

Il Nerone è una moneta relativamente "comune" per essere un aureo. Ho controllato diversi conii passati nelle aste e non ce n'è uno che somigli a questo. Ho controllato anche fra gli argenti (perché c'è anche una versione Denario) e almeno a prima vista non mi è parso di vedere nulla di simile.

Ce n'è uno venduto da Gorny e Mosch, mi pare, ma la linea evanescente è la seconda I e non la prima come in questo caso.

Secondo me devi affidarti ad un perito specializzato di queste monete perché non si sta parlando di noccioline ma di migliaia di Euro.

Sull'affermazione di Nikko c'è poco da dire; sacrosanta ragione...se ne parla anche nella sezione aste...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilteo

Ma perdonami, questo stupore/ diffidenza nel non riconoscerlo altrove e' segno di rarità' o di pacco??.......

Rimango sbalordito su l'esito ,per ora , delle vostre impressioni, credevo che il nome Bolaffi fosse sinonimo di qualità invece.........

Lunedì contatterò un perito x farli analizzare così da essere tranquillo ....

Ma invece l'altro di Diocleziano che mi dite??

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

Ma perdonami, questo stupore/ diffidenza nel non riconoscerlo altrove e' segno di rarità' o di pacco??.......

Beh, ci sono due possibilità.

1. Hai in mano una moneta con ERRORE dell'incisore, che di fatto si è dimenticato una stanghetta (ma in questo caso dovrebbero essercene di più coniate con questo errore.

2. E' una moneta di fantasia, un falso (che sia storico o moderno sarebbe poi da valutare).

3. E' una moneta tutt'ora non conosciuta.

Ora che ci penso, una possibilità c'è:

Il consolato veniva ricoperto dal 1° Gennaio, quindi, il primo Gennaio del 60, Nerone, in teoria, aveva ancora la TR P VI, visto che la Tribunicia aumentava dal 13 Ottobre. Solo dal 13 Ottobre poteva, quindi, effigiare TRP VI con COS IIII. Nella lista degli Aurei conosciuti solo una moneta ha l'accoppiata TRP VI e COS IIII: http://numismatica-classica.lamoneta.it/moneta/R-NERAUR/10

Quindi, periziala e facci sapere ;) è molto interessante.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilteo

Ooh una bella notizia .................si si , ho visto che pubblicizza sul Forum una casa numismatica vicino alle mie parti iscritto al NIP , mi riferirò a lui in settimana.

Ma prima di lasciargli le monete devo farmi dare qualche garanzia ??

Nel senso, essendo una "pseudo" rarità o un'eventuale moneta non conosciuta chi mi dice che dopo la perizia me la scambia con un'altra ??

Infine il Diocleziano come Vi sembra??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

Ooh una bella notizia .................si si , ho visto che pubblicizza sul Forum una casa numismatica vicino alle mie parti iscritto al NIP , mi riferirò a lui in settimana.

Ma prima di lasciargli le monete devo farmi dare qualche garanzia ??

Nel senso, essendo una "pseudo" rarità o un'eventuale moneta non conosciuta chi mi dice che dopo la perizia me la scambia con un'altra ??

Non c'è nessun problema.

Queste monete hanno numerose varianti di titolatura e non capita raramente di trovare nuove accoppiate. Inoltre, e non è cosa da poco, questo è un dettaglio per "specialisti" di Nerone...per tutti gli altri è un Aureo di Nerone con Roma al rovescio che iscrive su scudo. ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vickydog

Purtroppo in ambo i certificati non riesco a risalire al codice RIC (o anche il Cohen) , francamente non so neppure che sia.

Eh sì, Bolaffi adotta una catalogazione propria, non quella universalmente usata del RIC o Cohen, forse a volte è più comodo ;) . comunque il Diocleziano non l'ho visto -esattamente così com'è consul IIII senza stella in esergo etc.- sui motori di ricerca delle aste battute che uso di solito... Modificato da vickydog

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×