Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
gpittini

Aureliano con Vaballato

Risposte migliori

gpittini

DE GREGE EPICURI

Devo dire che questa volta la Fiera di VR mi ha un po' deluso: prezzi alti per i miei gusti, e le poche monete provinciali che ho visto erano splendide ma veramente ...esagerate (ditta spagnola).Però ho trovato alcune tetra di Alessandria, interessanti e accessibili, fra cui un paio di Aureliano/Vaballato. Oggi vi mostro la prima, che pesa 9,3 g. e misura 20,5 mm. E' del 1° anno di Aureliano (al D si legge L-A) e del 4° anno di Vaballato (L-E). Legende solo in parte visibili; quella di Aureliano dovrebbe essere (leggo dal Savio): AYTOKPATWP KAISAP LOYKIOS DOMITIOS AYPELIANOS SEBASTOS. Mentre quella di Vaballato: IOYLIOS AYRHLIOS SEPTIMIOS OYABALLATHOS ATHENODWROS YPATOS AYTOKRATWR STRATEGOS. Non sono monete molto rare, ma neppure comunissime.

post-4948-0-80444400-1368388651_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

Rovescio. Devo dire che non ho la classificazione Dattari (nè BMC), se qualcuno gentilmente...

post-4948-0-33120700-1368388778_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AlfaOmega

Questa GianFranco è una delle mie.

Sta tra la 5422 e la 5424 che ti è stato linkato già.

Questa è la numero 5423 stesso anno di coniazione della tua, ma caratteristiche diverse.

Ha la legenda di vaballato diversa: IACOVABALLATOCATHNOVAVT, ( praticamente non ha CPW alla fine, ma non mi chiedere perchè.

AL dritto invece LA è sulla dx in basso con una "A" di traverso.

post-4498-0-61219600-1368458770_thumb.jp

post-4498-0-75037400-1368458782_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

DE GREGE EPICURI

Grazie per gli interventi. Nella moneta di Roberto, al D c'è la data tutta sulla dx (LA), mentre sulla mia la L è da un lato della testa, la A dall'altra. Io avevo scritto tutta la titolatura, ma in realtà credo che in tutte le monete ci siano alcune abbreviazioni, altrimenti la scritta sarebbe troppo lunga.

Oggi vi mostro la seconda, che è dell'anno successivo: LB per Aureliano, LE per Vabalato (o Vaballato: solo in greco c'è la doppia elle). Per il resto, non vedo grandi differenze; questa direi che è di qualità migliore. Non vi chiedo di classificarla, perchè il link di cipa comprendeva anche questa (grazie!).

post-4948-0-44367700-1368468464_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini

Ed ecco il D, con Aureliano.

post-4948-0-42705400-1368468540_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cipa

:good:

Questa fa pure parte della mia collezione

post-8548-0-67482400-1368469279_thumb.jp

post-8548-0-84907700-1368469318_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim

non sò se sia da classificare fra le provinciali ma, vi mostro la mia unica e credo più comune delle vostre, unica moneta di questi due imperatori, haimè di qualità non eccelsa

post-1117-0-79918700-1368522378_thumb.jp

post-1117-0-47327700-1368522428_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AlfaOmega

dovrebbe trattarsi di un Antoniniano coniato nella zecca di Antiochia, ma non è reputato provinciale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim

dovrebbe trattarsi di un Antoniniano coniato nella zecca di Antiochia, ma non è reputato provinciale.

si lo sò, è della zecca di Antiochia, l'unico dubbio è se si potesse considerare provinciale ma in ogni caso mi piace molto e se ne trovassi altri penso li prenderei

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

g.aulisio

Provinciale... Che vuol dire provinciale? Chi ha emesso la serie alessandrina?

Non é considerato provinciale perché é un antoniniano. Ma puo' essere considerato romano? Qual'era l'autorità emittente? Qual'erano i rapporti tra le entità che coloro che troviamo al dritto ed al rovescio rappresentavano (senza dimenticare Zenobia, che non compare in effige)?

Comunque sono d'accordo con @@karnescim : gli antoniniani con Aureliano e Vaballato sono monete affascinanti...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×