Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
ersanto

Scimmie e monete

Inviato (modificato)

Dal Los Angeles Times

Fruit and Sex Capuchin monkeys learned to use money this year. Using a silver disk as currency that could be exchanged for food, the critters quickly developed budgeting and began following the basic rules of utility maximization and price theory. A capuchin even discovered the fungibility of money — that it could be used to buy not only food, but anything. The first new monetary monkey market: sex. Researchers were stunned when a male offered a female a token for a quick roll in the hay and she accepted. Afterward, the female traded her new token for a tasty grape.

Per chi non afferra l'inglese: in questo esperimento i ricercatori hanno dato dei dischetti di argento a delle scimmie cappuccine, che esse potevano scambiare contro cibo. Non e' scritto nell' articolo me ve lo dico io, c'erano diversi tipi di cibo a diversi prezzi e le scimmiette hanno imparato ad approfittare degli sconti speciali offerti di tanto in tanto. Ritornando all' articolo, i ricercatori sono rimasti estrememante sorpresi quando una scimmia maschio ha offerto ad una femmina una moneta per una sveltina. La femmina ha accettato e poi si e' andata a comprare dell' uva.

L'articolo non lo riesco a trovare, ma questa e' un'altra notizia molto interessante che ho letto qualche tempo fa: simile esperimento fatto con gli scimpanze. Ad un certo punto i ricercatori hanno cominciato occasionalmente a dare piu cibo per le stesse monete. Finche l'hanno fatto in maniera casuale, tutto bene. Non appena hanno ridotto i prezzi unicamente per alcune scimmie, le altre si sono incazzate come biscie ed hanno fatto una mezza rivoluzione, quasi distruggendo il laboratorio.

Due osservazioni su quanto sopra:

1) i ricercatori hanno usato dischetti d'argento, a quanto dice l' LA Times. Forse che le scimmie hanno rifiutato la cartamoneta, temendo effetti inflattivi ? In tal caso, allora farei ammenda per tutte le mie considerazioni valutarie nel dibattito con Attila. Lui ha ragione ed io ho torto.

2) Vorrei spezzare una lancia in favore di Claudio58. Anche io avevo letto la notizia ed avevo pensato di postarla. Magari anche altri nel forum la hanno trovata interessante.

Avrei preferito di gran lunga che fosse stato censurato, pardon chiuso, il thread sui piccoli di foca monaca (o erano barboncini ?) per i quali ho scarso interesse personalmente.

Nel caso del post sulle scimmie, la discussione era piu complessa: magari siamo piu propensi ad usare i radiotelescopi per cercare altre forme di vita intelligente ad un triliardo (in scala lunga) di chilometri di distanza, o a fantasticare che dette forme ci visitino quotidianamente e ci abbiano pure costruito un paio di piramidi, piuttosto che a riconoscere l'intelligenza che abbiamo a portata di mano.

Comunque lungi da me l'intenzione di far polemica. Un bravo ad i nostri moderatori, per tutti i loro sforzi. Continuate cosi.

Modificato da ersanto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

...

Modificato da claudio_58

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Impressionante :blink:

Ciao

Attila

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Un altro esperimento interessante e' quello fatto a Duke University (North Carolina).

La avevano degli scimpanze che giocavano ad un videogame tramite joystick. Ed essi erano stati inseriti un numero di elettrodi nel cervello (tranquilli! Sono degli affari piu sottili di un capello, nessun dolore o danno) per monitorare l'attivita cerebrale in corrispondenza dei movimenti del joystick. Dopo un po', capiti quali neuroni si accendono in corrispondenza del movimento a destra, per esempio, o in alto, il controllo del videogame e' stato fatto passare dal joystick al segnale cerebrale delle scimmie. Dopo un altro po', le scimmie si sono accorte che oramai il joystick non serviva a niente; l'hanno buttato via, ed hanno continuato a giocare semplicemente "col pensiero".

Anche qui, naturalmente, due osservazioni:

1) Benservito a tutti quelli che dicono che i videogames ti rovinano il cervello, mio padre su tutti.

2) Ancora piu benservito a tutti quelli che si oppongono agli esperimenti con animali per principio. L'esperimento di Duke era mirato ad aiutare i paraplegici e mutilati, studiando quali attivita cerebrali corrispondono al movimento degli arti. Ho letto ieri che sta per essere immesso sul mercato un braccio artificiale direttamente connesso al cervello di chi lo porta.

Un' ultima osservazione poi per tutti coloro che dopo tali esempi (giocano ai videogames, si infuriano di fronte alle ingiustizie sociali, vanno a mign%^*e) pensino che le scimmie siano intelligenti quanto gli uomini.

Sebbene esse comprendano il valore del denaro, nessun esperimento ha finora messo in evidenza che le scimmie collezionino monete. Mi sembra questa una prova inconfutabile del fatto che almeno gli iscritti a La Moneta siano piu intelligenti di una comune scimmia. Oppure che lo siano di meno.

Modificato da ersanto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

...[cut]...

2) Ancora piu benservito a tutti quelli che si oppongono agli esperimenti con animali per principio. L'esperimento di Duke era mirato ad aiutare i paraplegici e mutilati, studiando quali attivita cerebrali corrispondono al movimento degli arti. Ho letto ieri che sta per essere immesso sul mercato un braccio artificiale direttamente connesso al cervello di chi lo porta.

...[cut]...

118718[/snapback]

Confermo.

Su la rivista 'Le Scienze' uscita in data odierna c'è proprio un trafiletto indicante i primi risultati concreti sulle connessioni tra neuroni e circuiti elettronici... un vero e proprio primo passo in direzione cyborg ;)

Tra un (bel) po' di tempo potremo finalmente aiutare chi non può camminare o sentire? Spero proprio di sì :)

Ciao

Attila

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Su la rivista 'Le Scienze' uscita in data odierna c'è proprio un trafiletto indicante i primi risultati concreti sulle connessioni tra neuroni e circuiti elettronici... un vero e proprio primo passo in direzione cyborg ;)

Tra un (bel) po' di tempo potremo finalmente aiutare chi non può camminare o sentire? Spero proprio di sì :)

Ciao

Attila

La cosa piu curiosa e' che dicono che il costo si aggirera intorno ai sei milioni di dollari!

http://www.antoniogenna.net/doppiaggio/tel...nididollari.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lol biggrin.gif

Il telefilm della mia adolescenza

Ciao

Attila

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per chi non afferra l'inglese: in questo esperimento i ricercatori hanno dato dei dischetti di argento a delle scimmie cappuccine, che esse potevano scambiare contro cibo. Non e' scritto nell' articolo me ve lo dico io, c'erano diversi tipi di cibo a diversi prezzi e le scimmiette hanno imparato ad approfittare degli sconti speciali offerti di tanto in tanto. Ritornando all' articolo, i ricercatori sono rimasti estrememante sorpresi quando una scimmia maschio ha offerto ad una femmina una moneta per una sveltina. La femmina ha accettato e poi si e' andata a comprare dell' uva.

118699[/snapback]

Il mestiere più antico del mondo...... :D !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?