Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Morwa

Grosso Milano medievale ?

Risposte migliori

Morwa

Ho trovato questa moneta nel classico cassetto dimenticato di famiglia

(assieme ad altre monete in oro del Regno di Sardegna, quindi sono propenso per l'autenticità)

Dopo essere impazzito un pò in ricerche l'avrei identificata:

metallo: Argento

ronte: SS Gervaso e Protaso

Retro: S Ambrogio benedicente

gr 5.98 alla mia bilancia (errore 0,02)

diametro circa 25 mm

Visconti 1349-1354

Qui comincia la mia confusione:

non riesco a capire come nominarlo e pesarlo in unità antiche

Grosso ? Ambrogino ? Soldi ? Denari ?

grazie dell'aiuto

post-31897-0-62293200-1368862010_thumb.j

post-31897-0-14451800-1368862014_thumb.j

Modifica: leggendo il forum sulle monete medievali sembra che i "grossi" pesino circa 1,5 gr

mentre la mia pesa circa 6 grammi, quindi forse sono fuori strada

Modificato da Morwa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Afranio_Burro

ma sono l' unico che non ha cassetti dimenticati pieni di monete d' oro???

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mariov60

La moneta che l'esemplare da te proposto vuole rappresentare è il grosso da 2 soldi di Milano per Giovanni Visconti (1349 - 1354). Moneta rappresentata dal CNI dal n°1 al n°4 con pesi che vanno da 1,97 a 2,68 grammi, diametro di 24 mm.

Dallo stile delle rappresentazioni, in particolar San Gervaso e Protaso, ma anche lo stile della veste di Sant'Ambrogio, dal peso da te dichiarato e dal colore del metallo che si può percepire, penso si possa affermare che si tratta di una riproduzione moderna; se non ricordo male un esemplare simile è già passato alcuni mesi fa e venne attribuito ad un istituto bancario (e non mi riferisco alla solita patacca della Mediolanum).

Sperando che questa sia l'unica delusione del cassetto delle meraviglie

ciao

Mario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fabry61

interessante è lo studio di lorenzo gherardi sulle imitazioni del grosso matapan, dove grazie alle foto puoi vedere e capire che la tua moneta non è autentica. il peso indicherebbe un valore di 3 grossi, eccessivo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Morwa

in effetti è la moneta + strana del gruppo,

la sola in argento e la sola che non son riuscito a capire cosa fosse cercando nel web

grazie mille della risposta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ambidestro

primo dubbio il peso,nella moneta originale è gr.2,70,altro dubbio la figura di S.Gervasio non tiene nella mano destra una croce come nella figura postata ma un ramo di palma.La foto della moneta è visibile sul Crippa a pag.35 del II volume.

Quindi anche per mè la moneta è una riproduzione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×