Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Acqvavitus

1000 dracme greche 1926

Risposte migliori

Acqvavitus

Buon pomeriggio,

oggi posto due banconote di cui vorrei avere dei chiarimenti.

Sostanzialmente mi piacerebbe capire bene le differenze fra le due e quale delle due è considerata più rara.

La banconota perforata ha sul retro un timbro rettangolare poco chiaro, quasi illeggibile.

Ecco le foto:

post-32710-0-28071600-1368887063_thumb.j

post-32710-0-49270700-1368887108_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Acqvavitus

Leggendo questa discussione:

http://www.lamoneta.it/topic/98137-larmata-sagapo/

ho capito che il governo collaborazionista rimise in circolazione i vecchi biglietti, tra cui questi qui, ma non ho capito se le banconote erano già state obliterate o l'obliterazione si è avuta dopo il primo aprile 1942.

Quindi la mia domanda: perchè esistono banconote senza obliterazione come quella che vi ho postato sopra?

E poi la banda rossa a fianco del numero di serie cosa stà a significare? La banconota originaria ne era sprovvista o nasce così.

Praticamente temo di essermi perso qualche passaggio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Acqvavitus

Nessuno può darmi una mano?

Ho notato solo ora, osservando le banconote, il numero di serie della seconda:990002, ha una qualche particolarità?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

Questa discussione mi era sfuggita ;)

La prima banconota, quella senza obliterazione, ha circolato dal 1928 come emissione provvisoria della Banca di Grecia (ΤΡΑΠΕΖΑ ΤΗΣ ΕΛΛΆΔOS) il cui nome è sovrastampato in rosso, in un arco in alto. La Banca di Grecia aveva sostituto la Banca Nazionale di Grecia (ΕΘΝΙΚΗ ΤΡΑΠΕΖΑ ΤΗΣ ΕΛΛΆΔOS) che aveva fatto stampare (in America) questi biglietti senza metterli in circolazione.

Sono poi stati ritirati dalla circolazione, e obliterati in attesa di essere distrutti, quando era apparsa chiara la vittoria dei tedeschi, quindi prima dell'aprile 1942. Sono stati rimessi in circolazione dal governo collaborazionista già obliterati, in attesa di nuove emissioni.

La banda rossa accanto al numero di serie viene sovrastampata insieme a "ΤΡΑΠΕΖΑ ΤΗΣ ΕΛΛΆΔOS" (dunque sulla banconota originaria non c'era) ma ne ignoro il significato.

Il timbro rettangolare al retro dovrebbe indicare la filiale della Banca di Grecia che ha ritirato e obliterato la banconota, e l'anno in cui questo è avvenuto. La presenza del timbro (che però vorrei vedere) sta ad indicare che la banconota è stata ritirata in provincia (non ad Atene) e dunque vale di più.

Il numero di serie 990002 forse può avere un interesse per i collezionisti greci (una delle primissime banconote della serie 990000) ma credo che da noi lasci il tempo che trova.

Quanto al valore per il World Paper Money sono più o meno alla pari, e valgono poco, una decina di dollari ognuna, mentre per Gavello (Cartamoneta Italiana, 1996) quella obliterata vale decisamente di più (l'altra, in realtà, non è quotata). Indicativamente, rapportando a oggi i prezzi in lire del 1996 (togliendo gli ultimi tre zeri ci si avvicina abbastanza al prezzo in euro attuale) dovremmo essere sui 60-70 euro se la banconota è stata ritirata ad Atene, il doppio per banconote ritirate in altre filiali.

petronius oo)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Acqvavitus

Questa discussione mi era sfuggita ;)

La prima banconota, quella senza obliterazione, ha circolato dal 1928 come emissione provvisoria della Banca di Grecia (ΤΡΑΠΕΖΑ ΤΗΣ ΕΛΛΆΔOS) il cui nome è sovrastampato in rosso, in un arco in alto. La Banca di Grecia aveva sostituto la Banca Nazionale di Grecia (ΕΘΝΙΚΗ ΤΡΑΠΕΖΑ ΤΗΣ ΕΛΛΆΔOS) che aveva fatto stampare (in America) questi biglietti senza metterli in circolazione.

Sono poi stati ritirati dalla circolazione, e obliterati in attesa di essere distrutti, quando era apparsa chiara la vittoria dei tedeschi, quindi prima dell'aprile 1942. Sono stati rimessi in circolazione dal governo collaborazionista già obliterati, in attesa di nuove emissioni.

La banda rossa accanto al numero di serie viene sovrastampata insieme a "ΤΡΑΠΕΖΑ ΤΗΣ ΕΛΛΆΔOS" (dunque sulla banconota originaria non c'era) ma ne ignoro il significato.

Il timbro rettangolare al retro dovrebbe indicare la filiale della Banca di Grecia che ha ritirato e obliterato la banconota, e l'anno in cui questo è avvenuto. La presenza del timbro (che però vorrei vedere) sta ad indicare che la banconota è stata ritirata in provincia (non ad Atene) e dunque vale di più.

Il numero di serie 990002 forse può avere un interesse per i collezionisti greci (una delle primissime banconote della serie 990000) ma credo che da noi lasci il tempo che trova.

Quanto al valore per il World Paper Money sono più o meno alla pari, e valgono poco, una decina di dollari ognuna, mentre per Gavello (Cartamoneta Italiana, 1996) quella obliterata vale decisamente di più (l'altra, in realtà, non è quotata). Indicativamente, rapportando a oggi i prezzi in lire del 1996 (togliendo gli ultimi tre zeri ci si avvicina abbastanza al prezzo in euro attuale) dovremmo essere sui 60-70 euro se la banconota è stata ritirata ad Atene, il doppio per banconote ritirate in altre filiali.

petronius oo)

Grazie Petronius, infatti ci contavo in una tua risposta. Adesso mi è tutto più chiaro.

Il timbro al retro è presente, ma la parte superiore si legge ma quella inferiore è davvero poco chiara, comunque non appena avrò tempo posterò il retro della banconota.

Come stato di conservazione cosa daresti alle due?

Sicuro di poter usurfruire ancora del tuo prezioso aiuto ti auguro una buona serata e ancora un grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

Come stato di conservazione cosa daresti alle due?

Riservandomi di vedere anche il retro, un BB pieno alla prima e un MB scarso alla seconda.

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Acqvavitus

Riservandomi di vedere anche il retro, un BB pieno alla prima e un MB scarso alla seconda.

petronius :)

Sono daccordo per l'Mb alla seconda ma la prima la reputo più del Bb, tranne quella macchia sul lato destro e quella macchiolina in basso a sinistra la banconota è perfetta, carta e angoli al top, nessuna piega; per il retro posso dire che non ci sia nulla da segnalare, rispecchia le condizioni del dritto di entrambe, poi non so, forse quelle macchie incidono parecchio, ma secondo me è comunque un ottima banconota.

Petronius, ancora un grazie e alla prossima occasione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×