Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
Silla

Magnentivs .. un acquisto fortunato ?

Inviato (modificato)

Qualche giorno fà mi sono aggiudicato un A2 di Magnentivs che il RIC giudica come R2 per chi non ama il periodo che va da Costanzo II fino a Theodosio la Maiorina non susciterà molto interesse ma garantisco che in 3 anni dove bazzico Ebay e i siti di aste elettroniche questa è la prima volta che mi capita di vederne una, invece è molto più comune l'Aureo con l'identico rovescio tanto da chiedermi se R2 non le vada un pò stretto ?

Vengo alla descrizione: sul Dritto una N campeggia dietro il capo nudo di Magnenzio il busto è drappeggiato e corazzato la Leggenda recita: IMP CAE MAGN-ENTIVS AVG

Sul Rovescio la Vittoria con una palma e la Libertà con uno scettro stanno di fronte tra un Trofeo di guerra che stringono con la mano destra la Leggenda recita: VICTORIA dot AVG dot LIB dot ROMANOR , all'esergo R T

Il RIC la cataloga come RIC VIII Rome 191 variante a (per la punteggiatura del rovescio) Roma terza officina ; R2

Foto dritto post-119-1146560610_thumb.jpg

Foto rovescio post-119-1146560651_thumb.jpg

Anch'io sono uno dei "Romani" che ultimamente si ritrovano terribilmente attratti da quei Capolavori che i Greci attraverso i secoli ci hanno consegnato a testimonianza della loro mirabile maestria tecnico artistica, ma come dire, il primo Amore non si scorda mai e come diceva qualcuno nei precedenti Post la Moneta Romana è Testimone di un Impero che per quasi un millennio ha governato e cambiato il Mondo e se la monetazione Greca mi ricorda il Mito e di esso si ammanta , quella Romana la trovo profondamente radicata nella Storia, più carica di sangue, carne, mente e spirito essa strattonandomi mi ricorda gli acquedotti, le strade, i commerci, le terme, la pax e il diritto strumenti che hanno fisicamente e spiritualmente solcato territori che ancora oggi ne portano indelebili testimonianze.

Questo è il motivo per cui una maiorina di 23 mm. in vile bronzo in casi come questo si carica di un pathos che ai miei occhi compete con le più nobili tetradracme.

Modificato da Silla

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Silla

Concordo pienamente con te.... e quoto il nobile discorso...

Quando la passione per le "Romane" ti prende...sei fritto! ...per tutta la vita :D :D :D

agrì

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Silla,

complimenti per la moneta; le foto, onestamente, non sono un granchè :D perchè la moneta pare un pochino fuori fuoco, ma da quello che si può vedere pare proprio bella. Poi è un R2...............

Bravo, fatti contagiare dalle greche, sono talmente belle che non si può non rimanere ammaliati dal loro splendore. Ho iniziato con le romane imperiali che tutt'ora seguo, ma questo non mi ha impedito di rivolgere lo sguardo anche alle greche; del resto le une non escludono le altre e ti assicuro che assieme stanno benone...........a buon intenditore poche parole........... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Luca :)

Complimenti per il tuo ultimo acquisto, non solo bello e raro ma,

quel che più conta, carico di significati storici.

Condivido pienamente quello che hai scritto nel post:

il fascino e la bellezza delle monete greche non fa ombra alle romane,

tasselli di un mosaico storico affascinante e significativo

A presto - P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per i vostri commenti amici sono sicuro che capite l'entusiasmo che può dare una moneta in vile bronzo se rientra nella cerchia del tuo studio contribuendo a ampliarne gli orizzonti .......

Certo che le greche sono delle belle "gatte da pelare" si vedono certi capolavori ..... che potrebbero indurti a calzare passamontagna e calzamaglia pur di possederne un esemplare visto i prezzi proibitivi ...... ;)

Un saluto a Tutti !!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per i vostri commenti amici sono sicuro che capite l'entusiasmo che può dare una moneta in vile bronzo se rientra nella cerchia del tuo studio contribuendo a ampliarne gli orizzonti .......

Certo che le greche sono delle belle "gatte da pelare" si vedono certi capolavori ..... che potrebbero indurti a calzare passamontagna e calzamaglia pur di possederne un esemplare visto i prezzi proibitivi ......  ;)

Un saluto a Tutti !!!!

120542[/snapback]

Ciao Silla,

ti aspettiamo a Verona venerdì 19................unisciti a noi, stimatori di greche................. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

questi piccoli e rari tasselli , se inseriti nel contesto di altre monete che provengono stesso periodo, rendono una collezione bella e significativa. Ti sembra di dare una seconda vita ad un orizzonte storico lontano nei secoli :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?