Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Postumius

Coniazione Costanzo II.

Risposte migliori

Postumius

Salve a tutti.

Spesso leggo le vostre osservazioni interessanti ai quesiti di chi si trova tra le mani monete romane e ho scoperto quanto, a volte, possa esserci da imparare su un manufatto di decine di secoli fa.

Mi sono imbattuto in questa moneta di Costanzo II e mi hanno incuriosito quelle "pieghe" , come se il metallo fosse plastilina.

L'immagine del rovescio ( quella che credo rappresenti un gladiatore in azione ) oltre a trovarla interessante come una foto del tempo, manifesta nella parte alta un ripiegamento proprio sull'elmo.

Inoltre sembra che il torace del gladiatore sia in parte anche sotto la piega della "crepa".

Credo di aver già notato su altre monete simili crepe.

Può essere un traumatismo (un peso che ha schiacciato la moneta ) ? oppure un "difetto" di conio ?

Sul dritto ho notato quasi la stessa cosa, con un agglomerato alla base del busto.

Cosa è successo a questa moneta ?

Non era venuta bene e l'hanno resa malleabile a tal punto di ribatterla ?

post-35969-0-44974100-1371593471_thumb.j

COSTANZO II
337-361 d.C
AE/ 20 mm
- ROMA -
COHEN 13
gr. 3,84
Modificato da Postumius

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Postumius

Rivedendo le sigle delle zecche ho notato che R C non è contemplato, inoltre altre monete di altre zecche provinciali sembra che al posto del gladiatore ( un eques ?) abbiano un soldato.

Il fatto che sia rappresentata questa figura (ripeto che è una mia valutazione) di gladiatore, non è dovuta al fatto che Costanzo II reintrodusse i giochi, popolarissimi, ma osteggiati dalle autorità religiose cristiane in quanto disumani?

Cosa ne pensate ?

Modificato da Postumius

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

non è il mio campo di monetazione classica che seguo.

tuttavia non si tratta di un gladiatore, ma di un soldato romano che uccide, atterrandolo da cavallo, un soldato nemico.

è una FEL TEMP REPARATIO (come puoi leggere dalla legenda al rovescio).

quanto alla sua classificazione non ti so aiutare, non ho nulla sottomano di utile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nadir86

Secondo me potrebbe essere Costanzo Gallo (a vedere la legenda del verso non corrisponde a quella di Costanzo II).

Potrebbe essere la RIC VIII Rome 268 con in esergo R epsilon e la S nel campo a sinistra?

Comunque come detto da Grgioviola si tratta di una FEL TEMP REPARATIO.

D/ DN FL CL CONSTANTIVS NOB CAES, bare-headed, draped, cuirassed bust right

V/ FEL TEMP RE-PARATIO, soldier standing left, right knee raised, spearing a fallen horseman who is wearing a Phrygian helmet, slumped forwards, clutching horse's neck.

Modificato da Nadir86
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Come detto da chi mi ha preceduto, si tratta di un FEL TEMP REPARATIO di Costanzo Gallo, e non Costanzo II, anche in assenza di legende, si nota dal fatto che viene rappresentato a testa nuda.

Concordo con la classificazione di Nadir:

RIC VIII zecca di Roma 268, 26 sett 352 - 6 nov 355

D: DNFLCLCONSTANTIVSNOBCAES, testa nuda, drappeggio e corazza a dx

V: FEL TEMP RE - PARATIO, soldato trafigge cavaliere abbattuto, il cavaliere indossa un elmo a punta (elmo Frigio) e cade in avanti abbracciando il collo del cavallo.

Esergo: R :Greek_epsilon:, S in campo a sx

post-18735-0-41880800-1371639400_thumb.j

Le crepe sono dovute alla violenta martellata ricevuta in fase di coniazione, forse quel giorno il malliator era arrabbiato...

Riguardo questa tipologia, detta comunemente "falling horseman" puoi trovare tutte le informazioni che cerchi a questo link http://www.catbikes.ch/helvetica/feltemps.htm

Oppure qui, in questa discussione del nostro bravo Illyricum http://www.lamoneta.it/topic/83363-la-serie-fel-temp-reparatio/ dove sono trattate tutte le iconografie della serie FEL TEMP REPARATIO

Modificato da Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Postumius

Sono veramente perplesso.....

ho acquistato la moneta da un negozio specializzato e affiliato all'associazione italiana numismatica e la classificazione è Costanzo II.

Non metto il link ,se non autorizzato.

Costanzo Gallo era contemporaneo al cognato e dunque il tipo FTR (Fel Temp Reparatio era in corso).

Grigioviola ha ragione perchè riguardando la moneta vedo il viso del soldato (e anche meglio la divisa tipica dei soldati).

Comunque,...siete sempre in gamba !

Grazie a tutti. :good:

Modificato da Postumius

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

bisogna vedere la specializzazione del negozio... spesso, complice la fretta uno legge la legenda e va a memoria, a suggestione o si fida di una precedente (errata) catalogazione... il bello è sempre sapere cosa si cerca e cosa si compra, a volte possono spuntare delle piacevoli sorprese su errate classificazioni!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Postumius

bisogna vedere la specializzazione del negozio... spesso, complice la fretta uno legge la legenda e va a memoria, a suggestione o si fida di una precedente (errata) catalogazione... il bello è sempre sapere cosa si cerca e cosa si compra, a volte possono spuntare delle piacevoli sorprese su errate classificazioni!

E' vero.

Io, personalmente, non avrei mai capito la differenza se non avessi approfondito su questa moneta.

Segnalerò la cosa al venditore, ma non farò storie perchè la moneta mi è piaciuta per delle particolarità che non vedevo su altre centinaia di monete e anche, come ho detto, per quella istantanea di una scena violenta che è anche il nostro passato e che ci ha consentito di essere qui, oggi, a parlarne.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ciao,

oltre alla già segnalata discussione sui FTR (Fel Temp Reparatio)

http://www.lamoneta.it/topic/83363-la-serie-fel-temp-reparatio/

ti segnalo, per la monetazione coeva,

http://www.lamoneta.it/topic/83156-le-monete-romane-piu-comuni-del-iv-secolo/

Ciao

Illyricum

:)

Modificato da Illyricum65

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Postumius

Ciao,

oltre alla già segnalata discussione sui FTR (Fel Temp Reparatio)

http://www.lamoneta.it/topic/83363-la-serie-fel-temp-reparatio/

ti segnalo, per la monetazione coeva,

http://www.lamoneta.it/topic/83156-le-monete-romane-piu-comuni-del-iv-secolo/

Ciao

Illyricum

:)

Molto interessanti.

Complimenti per il lavoro svolto.

Si può parlare anche per questa moneta di pecunia maiorina ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arka

Protestare non serve, anche perchè le monete di Gallo sono meno comuni di quelle di Costanzo II.

Arka

Modificato da Arka

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Postumius

Protestare non serve, anche perchè le monete di Gallo sono meno comuni di quelle di Costanzo II.

Arka

No, non protesto, ma da una vendita da professionisti mi aspetto almeno che sappiano individuare l'Augusto o il Cesare.

Io non lo so fare (forse adesso si, grazie a chi me lo ha fatto capire,....ho fatto esperienza e non si butta via).

Per il resto hai ragione, Gallo ha fatto una brutta fine e le sue monete credo abbiano qualcosa in più sotto il punto di vista della rarità.

Però quel metallo ripiegato sulla testa del soldato........

Exergus docet ! :pleasantry:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×