Jump to content
IGNORED

Inizio "collezione".


Filippo De Franceschi

Recommended Posts

Salve a tutti,

sono un nuovo iscritto con più di qualche domanda... spero di scrivere nella sezione giusta del forum!

Ho sempre "raccolto" (più che collezionato) monete di tutti i tipi, probabilmente con basso o nullo valore numismatico... Lire, monete straniere, Euro, monete "vecchie", etc.

Vorrei iniziare una collezione per mio figlio, regalandogli ogni anno una o più monete a partire dall'anno della sua nascita (2011). Diciamo che finché non avrà raggiunto una certa età la collezione sarà più mia che sua.

Comunque, avevo in mente di comprare una serie divisionale per anno e/o una moneta d'argento.
Vivendo in Svizzera ed essendo lui nato in Svizzera, ma con cittadinanza Italiana, sono veramente indeciso se prendere dei Franchi Svizzeri o degli Euro Italiani.

I franchi sono "noiosi", sempre uguali, non cambiano da anni, ma in ogni serie divisionale c'è una moneta bimetallica diversa. Poi ci sono delle monete d'argento da 20 franchi o le costose (e "fuori portata") monete d'oro.

Qui un link della zecca Svizzera (spero che postarlo non sia contro le regole).

Sia per le serie divisionali che per le monete d'argento ci sono le versioni uncirculated e le versioni proof. Conosco la differenza, ma a livello di valore numismatico, su cosa sarebbe meglio investire?

L'alternativa sarebbe quella di puntare sulle serie divisionali Italiane, ma c'è una scelta più alta di serie commemorative...

Cosa consigliate?

Vi ringrazio in anticipo,

Filippo

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Io comprerei le oncie d'argento anno x anno di una stessa serie come:

1.Silver eagle

2. Libertad

3.Serie lunare

Cerca i 50 francs hercules ... sn ottimi secondo me

Ps: le monete elencate sn tutte argento

Link to comment
Share on other sites

Awards

  • 3 weeks later...

io consiglierei gli euro commemorativi,magari inizi con le seriette per stato,e magari cominciare a prendere qualche eruo 2 € commemorativo.non ti annoierai,i 2 € solo del 2013 sono moltissimi,ma belli!

ciao dicy

Link to comment
Share on other sites


Bellissimo topic mi hai dato una grande idea anche a me x mia figlia nata nel 2012.
Mia zia lo fece x i franchi svizzeri commemorativi in argento. I 2 euro CC li sto già facendo quindi penso opterò x le monete americane in argento....

c'è questo topic dove si potrebbe prendere spunto:

http://www.lamoneta.it/topic/108796-monete-argento-investimento/

Edited by franz78
Link to comment
Share on other sites


io consiglierei gli euro commemorativi,magari inizi con le seriette per stato,e magari cominciare a prendere qualche eruo 2 € commemorativo.non ti annoierai,i 2 € solo del 2013 sono moltissimi,ma belli!

ciao dicy

Grazie del consiglio!

Dove li prendi? Io vivo in Svizzera, passo ogni tanto in Italia, ma se posso comprare on-line è meglio!

Il problema con gli euro è che, appunto, sono tanti... invece con i franchi è più semplice. :)

Inoltre dal punto di vista numismatico cosa conviene comprare? Un FDC o un fondo specchio?

Grazie!

Link to comment
Share on other sites


Bellissimo topic mi hai dato una grande idea anche a me x mia figlia nata nel 2012.

Mia zia lo fece x i franchi svizzeri commemorativi in argento. I 2 euro CC li sto già facendo quindi penso opterò x le monete americane in argento....

c'è questo topic dove si potrebbe prendere spunto:

http://www.lamoneta.it/topic/108796-monete-argento-investimento/

Si, è una bella idea! Io ho preso spunto da un amico i cui genitori hanno comprato una serie di francobolli italiani per ogni anno a partire dalla sua nascita.

Il mio dubbio è sul valore "numismatico" delle monete d'argento (in particolare i 2 franchi). Mi spiego: visto che sono monete nuove credo che il loro valore numismatico sia pari a zero e quindi farei un investimento con l'argento.

Ma a questo punto, conviene comprare le uncirculated (25 franchi l'una, tiratura di 50000 monete) or le fondo specchio (55 franchi l'una, tiratura di 7000 monete)?

Cioè: tra 30-40 anni quando mio figlio, spero, ne avrà collezionate 30 o 40, sarà più interessante avere le fondo specchio? O comunque l'argento è lo stesso e quindi il valore non cambia?

Non so se mi sono spiegato...

Link to comment
Share on other sites


Io starei su una moneta che ti ha detto narda99

Alla fine io ho deciso che gli prenderò i kookaburra australiani ;)

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


se ne vuoi comprare una sola ogni anno forse puoi permetterti una spesa un po' più elevata... perchè non provare con l' oro? ci sono monete splendide (penso, ma solo per fare un esempio, ai Golden Eagle americani), e l' oro è pur sempre oro...

oppure, sempre se i fondi lo permettono, una moneta d' argento e una d' oro.. insomma, le possibilità si sprecano :D

Link to comment
Share on other sites


e se invece di buttare soldi in commemorative moderne emesse a premio che poi si deprezzano ti comprassi una moneta pre 1850 in qualche asta ?

per esempio gli scudi dei cantoni svizzeri oppure i talleri tedeschi

costano meno di emissioni commemorative destinate ai soli collezionisti e rischi anche di avere un investimento migliore nel lungo periodo

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


@@Filippo De Franceschi

personalmente sono d'accordo con @@rick2 (almeno in parte)

per il primo anno potresti anche prendere una commemorativa moderna del 2011 (ti posto alcuni esempi italiani)

http://www.zecca.ipzs.it/servlet/articoli?indiceTipo=0&indiceArti=276&indicePezzo=0

http://www.zecca.ipzs.it/servlet/articoli?indiceTipo=0&indiceArti=271&indicePezzo=0

http://www.zecca.ipzs.it/servlet/articoli?indiceTipo=0&indiceArti=266&indicePezzo=0

http://www.zecca.ipzs.it/servlet/articoli?indiceTipo=0&indiceArti=264&indicePezzo=0

qui per le monete moderne fior di conio o proof fa poca differenza... nessuna delle due tipologie può essere considerata un investimento... e questo è un discorso che vale per tutte le coniazioni moderne.

poi per continuare la raccolta/collezione potresti scegliere pezzi più "vecchi" con una spesa sotto i 100€

ti posto alcuni esempi "svizzeri"

http://www.inasta.com/schedalotto.asp?id=236971

http://www.inasta.com/schedalotto.asp?id=236970

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


Anche io non sono un'amante delle commemorative moderne...strapaghi monete emesse in tirature limitate, con l'illusione che in futuro diventino dei pezzi rari, da collezione...tuttavia questo non accade quasi mai, e tali commemorative, se in un futuro si intenderà rivendere garantiranno solo il prezzo del metallo prezioso contenuto...

Invece la Svizzera ha emesso monete molto belle...basti pensare agli scudoni da 5 franchi oppure ai marenghi in oro...per non parlare dei c.d. "Shooting Thaler"... ;)

Ed il fatto che il loro disegno non cambi da anni, non le rende affatto noiose, anzi...credo che attualmente siano tra le monete europee più gradevoli in assoluto...

Edited by vathek1984
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


se ne vuoi comprare una sola ogni anno forse puoi permetterti una spesa un po' più elevata... perchè non provare con l' oro? ci sono monete splendide (penso, ma solo per fare un esempio, ai Golden Eagle americani), e l' oro è pur sempre oro...

Eh, fosse per me...

Il problema è che se inizio a comprare roba del genere la moglie mi fa fuori! :D

e se invece di buttare soldi in commemorative moderne emesse a premio che poi si deprezzano ti comprassi una moneta pre 1850 in qualche asta ?

per esempio gli scudi dei cantoni svizzeri oppure i talleri tedeschi

costano meno di emissioni commemorative destinate ai soli collezionisti e rischi anche di avere un investimento migliore nel lungo periodo

Immagino. Capisco che una commemorativa moderna avrà "forse" un valore numismatico tra 200 anni.

E' che, non sapendo niente di numismatica, è più facile comprare quelle e per lo meno so che il valore dell'argento resta. Inoltre, pur non essendo una collezione ad alto valore numismatico, a me sarebbe piaciuto avere una moneta per anno da quando sono nato. Non so... forse mi sbaglio.

@@Filippo De Franceschi

personalmente sono d'accordo con @@rick2 (almeno in parte)

per il primo anno potresti anche prendere una commemorativa moderna del 2011 (ti posto alcuni esempi italiani)

http://www.zecca.ipzs.it/servlet/articoli?indiceTipo=0&indiceArti=276&indicePezzo=0

http://www.zecca.ipzs.it/servlet/articoli?indiceTipo=0&indiceArti=271&indicePezzo=0

http://www.zecca.ipzs.it/servlet/articoli?indiceTipo=0&indiceArti=266&indicePezzo=0

http://www.zecca.ipzs.it/servlet/articoli?indiceTipo=0&indiceArti=264&indicePezzo=0

qui per le monete moderne fior di conio o proof fa poca differenza... nessuna delle due tipologie può essere considerata un investimento... e questo è un discorso che vale per tutte le coniazioni moderne.

poi per continuare la raccolta/collezione potresti scegliere pezzi più "vecchi" con una spesa sotto i 100€

ti posto alcuni esempi "svizzeri"

http://www.inasta.com/schedalotto.asp?id=236971

http://www.inasta.com/schedalotto.asp?id=236970

Grazie dell'informazione: se mai comprerò le commemorative penso mi orienterò sulle FDC dato che le proof costano di più per "niente".

Grazie per i link. Tu compreresti da queste aste? Sono affidabili?

Anche io non sono un'amante delle commemorative moderne...strapaghi monete emesse in tirature limitate, con l'illusione che in futuro diventino dei pezzi rari, da collezione...tuttavia questo non accade quasi mai, e tali commemorative, se in un futuro si intenderà rivendere garantiranno solo il prezzo del metallo prezioso contenuto...

Invece la Svizzera ha emesso monete molto belle...basti pensare agli scudoni da 5 franchi oppure ai marenghi in oro...per non parlare dei c.d. "Shooting Thaler"... ;)

Ed il fatto che il loro disegno non cambi da anni, non le rende affatto noiose, anzi...credo che attualmente siano tra le monete europee più gradevoli in assoluto...

Ah, per il disegno non mi preoccupo: vivo in Svizzera e le vedo tutti i giorni, sempre uguali per ogni anno.

Piuttosto, il discorso della collezione delle commemorative vale anche per le serie divisionali?

Cioè, non valgono proprio niente? Nenche se fra 100 anni mio figlio ne avrà una serie completa dal 2011 al 2111?

Grazie a tutti delle risposte, dei suggerimenti e dell'aiuto!

Link to comment
Share on other sites


Grazie dell'informazione: se mai comprerò le commemorative penso mi orienterò sulle FDC dato che le proof costano di più per "niente".

Grazie per i link. Tu compreresti da queste aste? Sono affidabili?

i link che ti ho dato sono affidabili...

il primo è dell'IPZS (istituto poligrafico e zecca dello stato) ma le monete che vende normalmnte si trovano in commercio ad un prezzo leggermente più basso.

il secondo è un link di una casa d'aste presente anche qui sul forum, l'affidabilità c'è, ma tieni presente che per aste del genere ci sono dei costi aggiuntivi (diritti d'asta e spese di spedizione con assicurata).

comunque ritengo che i consigli che hai avuto fino ad ora siano tutti validi.. non ti resta che scegliere tra 2 cose...

1 - prendere una monta "moderna" dell'anno in corso, e avere una collezione molto bella come disegni ma priva di valore numismatico e sicuramente non da investimento (e lo dico collezionando alcune di queste emissioni)

2 - prendere monete più "vecchie" e avere una collezione con un valore numismatico reale e uno economico più "stabile" perché difficilmente monete da 50/100€ possono rappresentare un investimento, anche nel lungo periodo, ma almeno non si deprezzano come le commemorative.

Link to comment
Share on other sites


Ciao,

Le commemorative moderne, come ha gia detto qualcuno che mi ha preceduto, non hanno un valore numismatico e molte, specialmente quelle in euro, hanno dei prezzi osceni.

Io ti consiglierei di investire in monete dall'ottocento fino alla seconda guerra mondiale non per forza italine o svizzere. Ti consiglierei monete inglesi ma anche monete di molte nazionie dell'est europeo.

Queste monete hanno già un valore numismatico che difficilmente calerà ma tenderà a salire sempre di piu col passare degli anni.

Link to comment
Share on other sites


perche` invece non fai una moneta di 100 o 200 anni prima della tua nascita ?

anche questa secondo me è un'ottima idea :good:

Link to comment
Share on other sites


comunque ritengo che i consigli che hai avuto fino ad ora siano tutti validi.. non ti resta che scegliere tra 2 cose...

1 - prendere una monta "moderna" dell'anno in corso, e avere una collezione molto bella come disegni ma priva di valore numismatico e sicuramente non da investimento (e lo dico collezionando alcune di queste emissioni)

2 - prendere monete più "vecchie" e avere una collezione con un valore numismatico reale e uno economico più "stabile" perché difficilmente monete da 50/100€ possono rappresentare un investimento, anche nel lungo periodo, ma almeno non si deprezzano come le commemorative.

Ciao,

Le commemorative moderne, come ha gia detto qualcuno che mi ha preceduto, non hanno un valore numismatico e molte, specialmente quelle in euro, hanno dei prezzi osceni.

Io ti consiglierei di investire in monete dall'ottocento fino alla seconda guerra mondiale non per forza italine o svizzere. Ti consiglierei monete inglesi ma anche monete di molte nazionie dell'est europeo.

Queste monete hanno già un valore numismatico che difficilmente calerà ma tenderà a salire sempre di piu col passare degli anni.

perche` invece non fai una moneta di 100 o 200 anni prima della tua nascita ?

Eh! Questa è davvero una bella idea! Penso comunque che prenderò una moneta moderna all'anno e una antica.

Devo solo trovare le monete adatte e, soprattutto, non devo farmi fregare. Avete qualche catalogo o fonte attendibile per monete italiane e estere da consigliarmi?

Link to comment
Share on other sites


Dipende anche da quale collezione intenderai seguire...intanto per le monete italiane ti consiglierei il catalogo Gigante, mentre per le estere fino a quando non avrai le idee più chiare su come muoverti, potresti provare il Krause periodo 1900-2000, ove sono riportate, seppur sommariamente, tutte le emissioni del XX secolo per tutte le nazioni del mondo, con tirature e valori...

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.