Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Sanni

Tornese - Filippo III 1617

Recommended Posts

Sanni
Supporter
Diametro 25,2

Peso 5,2

MIR 225/3 PR 57


Con questo Tornese (6 Cavalli) cosa si riusciva a comprare all'epoca di Filippo III?


1 kg di pane

1 kg di carne

1 kg legumi

1 L di olio

1 L di vino

................

post-26600-0-45669100-1373963425_thumb.j

post-26600-0-45421400-1373963445_thumb.j

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rex Neap

@@Sanni.......ahiè, siamo scesi anche a Filippo III :good: tè stai acchiappà tutto :crazy:

Riguardo la tua domanda non è facile darne una risposta bisognerebbe fare delle ricerche appropriate sull'argomento....tempo fa ci fu una discussione sull'argomento, se non sbaglio era intitolata "potere d'acquisto ecc.ecc." non ricordo bene, ma non si trattò del periodo vicereale, era molto incentrata su quello Borboonico.

Se ti può interessare, invece, ho trovato qualcosa, che riguarda la tua moneta a pag. 45/46 dell'articolo che ti posto scritto da Adolfo Marciano, tra le varie testimonianze riportate c'è anche qualcosa che riguarda il potere d'acquisto del Tornese.

http://www.panorama-numismatico.com/wp-content/uploads/monete-napoletane-1600.pdf

Ciao e buona lettura.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Galenus

Intanto compimenti per la moneta. La discussione cui si riferisce Pietro è questa: http://www.lamoneta.it/topic/87322-il-costo-della-vita-nel-regno-di-napoli/page-3; prevalentemente borbonica, ma c'è anche qualcosa sui periodi precedenti. In alternativa, se ti interessa il Seicento, su Panorama Numismatico: http://www.panorama-numismatico.com/lo-core-drinto-a-li-tornise/. Ciao.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

fedafa

MI complimento con @@Sanni per la sua domanda che va oltre la solita richiesta di conservazione o valore economico della moneta. Ma che si pone il leggittimo quesito sul potere di acquisto di quello che era uno spicciolo dell'epoca.

E che si tratta di uno spicciolo lo si evince proprio verificando cosa si potesse acquistare con questa moneta.

Un testo che consiglio per trovare notizie a riguardo (e non solo) è : Nunzio Federico Faraglia, Storia dei prezzi in Napoli dal 1131 al 1860, Napoli 1878 (disponibile in ristampa Forni).

Da esso (pagg. 187-188) possiamo estrapolare qualche costo dell'epoca rendendoci conto che con un tornese si comprava veramente poco.

Nel 1620 Maccaroni et vermicelli bianchi costavano 6 grana il rotolo (il rotolo se non erro erano poco meno di 9 etti)... quindi con un tornese in teoria si compravano circa 75 grammi di pasta... dieta ferrea :). Magari con la pasta integrale si otteneva qualcosa in più... Maccaroni et vermicelli negri - 5 grana il rotolo... 90 grammi di pasta... ma senza condimento :(.

Proviamo con la carne. Carne di vitella 12 grana il rotolo... quindi circa 37 grammi per un tornese... Quella che costa meno è la carne di castrati musci a 9 grana il rotolo. Con un tornese ne compravi 50 grammi circa.

Il pesce lo sconsiglio perchè oggi è martedì (lo dì de pesce) e costa di più, siamo sull'ordine dei 14 grana per rotolo (Sauri alice cicinelli, aguglie mafruni, lacerti, aijate, gruonghi, merluzzi, cuocci, cruope, tracene, palambiti, morene, mezze treglie et sarde, locerne). Domani, con la speranza sia fresco, lo si trova sui 12 grana.

Un salume??? Salciccione et soppressate stanno 22 grana il rotolo, quindi parliamo di 20 grammi per un tornese. Presotta a 15 grana, quindi un bel 30 grammi con un tornese.

Buttiamoci sul formaggio che forse è meglio... Recotte salate a 10 grana il rotolo. Una ricottina da 45 grammi si compra con un tornese. Ma forse un po di caso frisco a 5 grana il rotolo (90 grammi per un tornese) permette di mangiare un po di più.

Passiamo alla frutta. Melluni di ponte aselice stanno 12 denari il rotolo (ricordo che per denaro si intendono 2 cavalli) che quindi con un tornese se ne hanno più di due etti. Ma forse è meglio un mellone di pane che costa 3 tornesi il rotolo, quindi ben 3 etti con la nostra moneta. Vista la stagione però io mi butterei sulle percoche e nucepersiche che costano anche loro 12 denari al rotolo, quindi 2 etti buoni con il tornese di sanni.

Io la scelta l'ho fatta, se le nucepersiche sono di quelle "scrocchiarelle", sarò ben lieto di spendere il tornese ;).

Ora però mi avete fatto venir fame.

Sperando di aver fatto bene i conti (invoco a mia discolpa la notte in bianco), mi auguro di aver risposto al quesito in maniera soddisfacente.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sanni
Supporter

MI complimento con @@Sanni per la sua domanda che va oltre la solita richiesta di conservazione o valore economico della moneta. Ma che si pone il leggittimo quesito sul potere di acquisto di quello che era uno spicciolo dell'epoca.

E che si tratta di uno spicciolo lo si evince proprio verificando cosa si potesse acquistare con questa moneta.

Un testo che consiglio per trovare notizie a riguardo (e non solo) è : Nunzio Federico Faraglia, Storia dei prezzi in Napoli dal 1131 al 1860, Napoli 1878 (disponibile in ristampa Forni).

Da esso (pagg. 187-188) possiamo estrapolare qualche costo dell'epoca rendendoci conto che con un tornese si comprava veramente poco.

Nel 1620 Maccaroni et vermicelli bianchi costavano 6 grana il rotolo (il rotolo se non erro erano poco meno di 9 etti)... quindi con un tornese in teoria si compravano circa 75 grammi di pasta... dieta ferrea :). Magari con la pasta integrale si otteneva qualcosa in più... Maccaroni et vermicelli negri - 5 grana il rotolo... 90 grammi di pasta... ma senza condimento :(.

Proviamo con la carne. Carne di vitella 12 grana il rotolo... quindi circa 37 grammi per un tornese... Quella che costa meno è la carne di castrati musci a 9 grana il rotolo. Con un tornese ne compravi 50 grammi circa.

Il pesce lo sconsiglio perchè oggi è martedì (lo dì de pesce) e costa di più, siamo sull'ordine dei 14 grana per rotolo (Sauri alice cicinelli, aguglie mafruni, lacerti, aijate, gruonghi, merluzzi, cuocci, cruope, tracene, palambiti, morene, mezze treglie et sarde, locerne). Domani, con la speranza sia fresco, lo si trova sui 12 grana.

Un salume??? Salciccione et soppressate stanno 22 grana il rotolo, quindi parliamo di 20 grammi per un tornese. Presotta a 15 grana, quindi un bel 30 grammi con un tornese.

Buttiamoci sul formaggio che forse è meglio... Recotte salate a 10 grana il rotolo. Una ricottina da 45 grammi si compra con un tornese. Ma forse un po di caso frisco a 5 grana il rotolo (90 grammi per un tornese) permette di mangiare un po di più.

Passiamo alla frutta. Melluni di ponte aselice stanno 12 denari il rotolo (ricordo che per denaro si intendono 2 cavalli) che quindi con un tornese se ne hanno più di due etti. Ma forse è meglio un mellone di pane che costa 3 tornesi il rotolo, quindi ben 3 etti con la nostra moneta. Vista la stagione però io mi butterei sulle percoche e nucepersiche che costano anche loro 12 denari al rotolo, quindi 2 etti buoni con il tornese di sanni.

Io la scelta l'ho fatta, se le nucepersiche sono di quelle "scrocchiarelle", sarò ben lieto di spendere il tornese ;).

Ora però mi avete fatto venir fame.

Sperando di aver fatto bene i conti (invoco a mia discolpa la notte in bianco), mi auguro di aver risposto al quesito in maniera soddisfacente.

Bene, anzi male … quindi, con i miei 1823 Grana e 1 tornese avrei comprato 82,86 rotoli di Salsiccioni o soppressata (circa kg 74,500) e 45 grammi di ricotta: circa 3 mesi di duro lavoro!
Nel cambio Euro/Grana, perciò, ho fatto un brutto affare: ci ho rimesso il valore di circa 400 kg di salsicce e soppressate.
Che dite, riuscirò un giorno a recuperarle? :rofl:
Piove sul bagnato e per recuperare qualcosa questa sera non ho cenato! :cray:
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Layer1986

Giusto un appunto, se ruoti la foto del rovescio di 180° il leone torna sull'altare :D

...Pignoleria time eheheh

per il resto moneta dal grande fascino storico... non ricordo dove lessi che con circa 60 grani si poteva fare una "spesa completa"... quindi altro che moneta del popolo, questi tornesi possono essere paragonati quasi ai nostri 50 cent più o meno, (con le dovute proporzioni) giusto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sanni
Supporter

Giusto un appunto, se ruoti la foto del rovescio di 180° il leone torna sull'altare :D

...Pignoleria time eheheh

per il resto moneta dal grande fascino storico... non ricordo dove lessi che con circa 60 grani si poteva fare una "spesa completa"... quindi altro che moneta del popolo, questi tornesi possono essere paragonati quasi ai nostri 50 cent più o meno, (con le dovute proporzioni) giusto?

Direi 25 cent.

Ho rifatto la foto. L'immagine di quella precedente nel girarla a 180° sembrava in incuso.

Eccoti il valore di due etti di percoche: :lol:

post-26600-0-05609100-1374012179_thumb.j

Share this post


Link to post
Share on other sites

Layer1986

due etti di percoche sono parenti ad una percoca e mezza, vista la stagione calda... a pezzi nel vino ghiacciato è la loro morte degna...

Torniamo alla numismatica, questa tipologia, ma a dire il vero gran parte del rame vicereale, è impossibile da trovare in bella conservazione..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Layer1986

@@fedafa... Mi sento in dovere di tradurre.... anche per gli stranieri :D

mellone di pane (melone cantalupo).... percoche (pesche gialle) e nucepersiche (pesche noci)

Sauri (sauri) alice (alici), cicinelli (cicinielli - avanotti), aguglie (aguglie) mafruni (manfroni), lacerti (lacerti), aijate (occhiata), gruonghi (grongo), merluzzi, cuocci (cocci), cruope (?) , tracene (tracine), palambiti (palamiti - palammeti), morene (murene), mezze treglie (triglie) sarde (sarde), locerne (pesce lucerna)....

Non so la ricotta salata (che è ricotta stagionata) per il resto è facilmente capibile :D

Spero di aver fatto cosa gradita :D

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.