Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
i-moby

[Aiuto] Seconda identificazione

Eccomi qui con la seconda moneta, questa credo sia araba.

Diametro di circa 4,5 cm

post-2649-1147280512_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ed ecco il retro

post-2649-1147280611_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Come tipo potrebbe essere un 2 piastre (Ag 465/1000 25.6 gr) od un Yuzluk (Ag 465/1000 32 gr) - Turchia circa 1789-1807. Come anno e zecca è meglio se attendi iul parere di qualcuno più ferrato di me nella lingua :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Come tipo potrebbe essere un 2 piastre (Ag 465/1000 25.6 gr) od un Yuzluk (Ag 465/1000 32 gr) - Turchia circa 1789-1807. Come anno e zecca è meglio se attendi iul parere di qualcuno più ferrato di me nella lingua :)

122477[/snapback]

Grazie Giuseppe, resto in attesa :)

Claudio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Facendo una veloce ricerca con "yüzlük" su google, ho notato che in effetti sembrerebbe essere lei, anche se alcuni caratteri delle scritte della faccia posteriore, sono leggermente diversi. Ho notato pure che viene messa come R5... Da quel poco che ho letto, quindi un discreto indice di rarità, o sbaglio?

Grazie, Claudio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

R5 è il massimo come rarità, inoltre di questa moneta esiste (se non sbaglio) un unico esemplare al museo di Parma.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

se è d'argento la ruggine che si intravede mi sembra molto anomala! non si arrugginiscono le monete d'argento. per me è falsa.....

è una mia supposizione <_<

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Facendo una veloce ricerca con "yüzlük" su google, ho notato che in effetti sembrerebbe essere lei, anche se alcuni caratteri delle scritte della faccia posteriore, sono leggermente diversi. Ho notato pure che viene messa come R5... Da quel poco che ho letto, quindi un discreto indice di rarità, o sbaglio?

Per quel che posso desumere dal WC è una moneta comune; in rete può darsi che tu abbia trovato un riferimento ad un pezzo particolare.

Purtroppo il WC, che è l'unico testo dal quale posso attingere informazioni su queste monete, è piuttosto avaro di immagini ed informazioni.

se è d'argento la ruggine che si intravede mi sembra molto anomala! non si arrugginiscono le monete d'argento. per me è falsa.....

Difficile stabilire la falsità per le monete che si conoscono, figuriamoci per quelle che si vedono la prima volta :)

D'accordo sulla patina strana, ma il titolo d'argento, nominale, non è alto. Era una moneta di mistura pura o a bagno d'argento, anche se poco probabile secondo me?

Se è un falso, penserei ad un falso d'epoca e non moderno; anche questi possono avere il loro interesse ed in questo caso chi l'ha fatto (mi sembra di aver letto che anche in Italia si falsificavano i pezzi turchi)?

Questo per dire che in ogni caso mi sembra una moneta sulla quale meriterebbe approfondire le cose; chiaro che non è facile anche perchè sono pezzi difficilmente valutabili sul nostro mercato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

D'accordo sulla patina strana, ma il titolo d'argento, nominale, non è alto.

122669[/snapback]

E' quello a cui ho pensato anche io, riguardo alla patina.

Se è un falso, penserei ad un falso d'epoca e non moderno; anche questi possono avere il loro interesse ed in questo caso chi l'ha fatto (mi sembra di aver letto che anche in Italia si falsificavano i pezzi turchi)?

122669[/snapback]

Riguardo invece alla falsità o meno, se è un falso (cosa che spero mi aiuterete a capire) , non credo sia di origine italiana. Questo per il semplice fatto, che tutte le monete che vi ho fatto, e vi farò vedere in futuro, appartengono a mio padre, e gli furono regalate/cedute da amici collezionisti almeno una trentina di anni fa, nell'area mediorientale, da amici del luogo. Questo spiega anche l'alto numero di monete arabe con cui mi ritrovo a fare i conti :)

Claudio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Proverei allora intanto a verificare il peso al decimo di grammo; se fosse particolarmente diverso da quanto previsto la conclusione sarebbe immediata (falso d'epoca locale, da quanto dici sulla provenienza) altrimenti si tratterebbe di trovare qualche testo specifico su questa monetazione (o qualcuno che la colleziona o la conosce meglio di me :) ).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Provvederò domani stesso a verificarne il peso, poi vi faccio sapere! ;)

Claudio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?