Jump to content
IGNORED

Convegno di Roma


favaldar
 Share

Recommended Posts

[color="blue"]Ciao
voglio parlarvi di quello che è stato il convegno di Roma,29°monete,58°francobolli e altro!
Se alcuni di voi fossero stati prelevati bendati da casa,portati al convegno e sbendati,forse la maggior parte di voi,una volta aperto gli occhi non avrebbe mai pensato di trovarsi ad un convegno Romano sul collezionismo ma ad un mercato coperto di una qualsiasi cittadina!
Mi domando come dopo tutti questi anni ancora non si è capito come ci se deve comportare per avere pubblico e clienti in una città come Roma con quasi 5 milioni di abitanti ed è un punto d'incrocio di autostrade dal sud e dal nord Italia?
Strano,mi viene da pensare che si voglia lasciare questi potenziali clienti nell'ignoranza in materia,dai "grossi nomi" del settore.
Forse tutte queste persone sono più efficaci quando vanno a comprare certe "monete"che monete non sono o non lo sono più perchè con"bagno in oro a 24 K."potranno attirare l'ignorante ma non il collezionista con un minimo di sapienza.Sono più convenienti le persone che acquistano degli "euro"di nessun valore perchè non sono euro,oppure dei normali euro presi in rotolini e solo perchè sistemati come un quadro o messi insiemi tutti i tipi dei vari Paesi,farli pagare 50,100 volte il loro vero valore.
Di libri e dico libri no cataloghi che riportano solo valutazioni di mercato,non ci sono nemmeno l'ombra,eppure basta leggere una Bibliografia di una qualsiasi asta per vedere a quanti Libri fanno riferimento per le loro monete!
Quindi credo che vogliono lasciare di proposito questa bella fetta d'Italia nell'ignoranza!
Io già sapevo cosa trovavo, per l'esperienza degli anni passati, ma ho voluto andarci per poterlo confermare o (quando mai?!)per potermi meravigliare.
Come sono entrato ho capito che era peggio,altro che meraviglia,meraviglia si ma nel peggio.
Comunque mi sono avvicinato ad una ditta di Milano per prendere delle capsule ed il libro il Marengo.Sono un pò infame lo ammetto e mi piace far finta di essere il principiante di turno che ha un pò di soldi da spendere e gli ho chiesto se avevano gli "oblò" o come si chiamavano quei cosi di plastica per le monete ed il libro.Come no!Eccole ma si chiamano capsule, quale vuole quelle per le sterline?,mi chiede.No per i Marenghi,le 20 lire quelle monete lì! A si le sterline,dice la venditrice,, è quella la misura,sono queste.Va bè staranno un pò larghi ma tanto dove li metto non si muovono,penso!
Quando gli chiedo quanto è,mi spara 20 euro,10 il libro e 5 euro ogni confezione di capsule.Gli ho detto ma come su internet le vendete a 3 euro?E ma sono un'altro tipo!Ed allora a me serve l'altro tipo non le prendo!Allora le dò solo libro!No allora non ha capito si può tenere tutto,Ciao!
L'ho prese da un fornitore di Roma che ha anche il negozio e chiaramente ho pagato tutto 16 euro come se fossi andato un giorno qualunque al suo negozio!
E' mai possibile che nei convegli quì a Roma invece di fare i prezzi da "fiera"cercano di ammollarti le cose a prezzi più alti di quanto li vendono normalmente?
E' mai possibile che per vedere una Fiera Numismatica bisogna andare per forza al Nord?
Mà?!
Ciao
F.[/color]
Link to comment
Share on other sites


Non c'è che dire. E poi qualcuno si meraviglia del fatto che in Italia sia difficile fare numismatica in maniera seria. Se neanche le fiere sono serie allora lo sfigato che si avvicina alle monete cosa deve fare? Andare in un negozio a caso e farsi fregare? Comprare su ebay senza la minima coscienza di che cosa sono quelle cose rotonde che costano 30, 40, a volte 100€? Beh, ma se costa tanto allora vale tanto... si, e babbo natale mi porta il 20 £ di Vittirio Emanuele III del 1902, quello con l'ancoretta...ah, per chi non lo sapesse è un R4 che si acquista alla modica cifra di 30.000€ in SPL/FDC e "solo" 7000 in MB...Se vale così tanto allora è un affare su ebay l'ho visto a 150€ e lo compro (purtroppo successo, non a me per fortuna).
Non so che dire, io ogni tanto frequento fiere qui al nord, ma non pensavo che a Roma fosse così... Non c'è che dire, Favaldar ha esposto una visione disastrata che fa riflettere.

Va beh, basta così se no poi scrivo cattiverie.

P.S.: ma quante capsule hai preso? Il libro 10€ perchè è come il mio (buon affare) e le capsule 6? Spero fossero 20 se no...
Link to comment
Share on other sites


Devo purtroppo confermare quanto detto da Favaldar; sono stato al convegno di Roma lo scorso anno e ieri, benchè fossi a Roma, non mi è passato neanche per la testa di andarci.
Quanto alla ditta di Milano (immagino chi sono) li trovo in tutti i convegni più importanti e non ci compro mai niente perchè li ritengo i più cari, sia come materiale numismatico che come libri, venduti ques'ultimi sempre al prezzo di copertina, mentre in genere si riesce ad averli con uno sconto del 10-20% o anche più.
Ma chi li organizza questi convegni? come dici tu, è possibile che in una città di 5 milioni di abitanti e quindi con potenzialità commerciali enormi non si riesca a fare di meglio? :(

Ciao.

Petronius :) Edited by petronius arbiter
Link to comment
Share on other sites


E pensare che volevo proporre il prossimo convegno di Roma per un eventuale incontro....... più centrale rispetto a Bologna.......
E il Marengo.... di Varesi ? il mio ha il prezzo di copertina a 13 Euro (ma non ricordo lo sconto del mio "negoziante di fiducia"

(e se invece del convegno come scusa per un incontro prendessimo un piatto di bucatini.... alla vaccinara ed una coda..... all' amatriciana ?!? tanto confusione per confusione.....: un convegno a Roma senza libri, con prezzi da negozio o peggio....
e si lamentano del dopoeuro ???? e si lamentano di internet (aste)???? e si lamentano....... e si lamentano...... e continuano a darsi la zappa sui piedi......
o non è solo l' abitudine di lamentarsi.... o non è che va bene così........
Non è che si fa prima ad accontentare pochi clienti che comprano le R4 piuttosto che tanti rompic....... che si fanno la repubblica prima di passare alle monetine del regno ecc. ecc. ???????)
Link to comment
Share on other sites


Vuoi vedere che mi hanno appioppato anche il "Marengo Varesi V Edizione finito di stampare nel mese di settembre 2001" ..... FALSO ???? :angry:
Oppure il mio è un po' più raro o forse FSpecchio anzi no, Fds.... è pur sempre carta......
Ragazzi, non so come hanno fatto ma il prezzo è quello stampato direttamente sulla copertina.....?????? :huh:
(Non è per salvare la faccia, né me lo ricordo bene, ma credo di averlo pagato 10)

Ciao e grazie a tutti
Link to comment
Share on other sites


[quote]Vuoi vedere che mi hanno appioppato anche il "Marengo Varesi V Edizione finito di stampare nel mese di settembre 2001"[/quote]

Il mio è l'edizione del 2004 certo che se l'hai pagato 13€ nel 2001 qualcosa non torna proprio... :blink:


[quote]Ragazzi, non so come hanno fatto ma il prezzo è quello stampato direttamente sulla copertina.....??????[/quote]

Certamente
Link to comment
Share on other sites


La cosa m' intigna...
non è per i tre euro che probabilmente non ho neppure pagato......
quasi ve lo allegherei....
No basta .... mettiamola così: la tiratura del 2001 era limitata.......(prima del boom euro.....) così stanotte dormo lo stesso.. :lol:
Link to comment
Share on other sites


Acc.... qui non prende gli allegati..... comunque
Euro 13,00 (iva inclusa)
Lire 25,171
Quanto al boom euro intendevo che con l' aumento dei collezionisti dovuto alla novità euro probabile che abbiano aumentato il numero delle copie delle nuove edizioni (ad es.: 1000 copie costano 10.000 euro, 2000 copie 15.000 dunque nel primo caso una copia = 10 euro, nel secondo = 7,5 euro, lo so perchè ho dei preventivi.......)
In ogni caso ... l' uva può sempre essere acerba.....
Ciao.
Link to comment
Share on other sites


[quote name='Giango60' date='05 dicembre 2004, 23:05']No basta .... mettiamola così: la tiratura del 2001 era limitata.......(prima del boom euro.....) così stanotte dormo lo stesso.. :lol:
[right][post="7004"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]

Sono giunto a queste tre conclusioni:
1)probabilmente giango ha le allucinazioni causa mancanza di R5 (che non sono le monete rare ma una vitamina importante per la circolazione :P )
2)il libro è scritto con l'inchiostro simpatico (che è così simpatico da fare sti scherzetti :P )
3)l'importo vecchio è stato scontato nel 2001 per poi riessere inflazionato di 3 euri nel 2004 (w il magna magna :P )

notte a tutti
Link to comment
Share on other sites


[color="blue"]Scusate se insisto ma dal momento che non vedo nessun anno,volevo chiedervi che edizione è la vostra?
La mia è la VI e da quanto ho letto è il 10° anno,forse gli anni precedenti costava di più e visto l'inflazione magari hanno abbasato il prezzo!
Ciao
F.[/color]
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.