Jump to content
IGNORED

Monetazione magno greca


Recommended Posts

eliodoro

Salve a tutti,

Vorrei porvi una domanda che da tempo mi gira per la testa ed a cui non so dare una risposta ed è la seguente, riguarda la monetazione della magna grecia, in particolare quella di Cales, Teanum, Suessa,

esiste una differenza tra litra ed emilitra, ed, in caso di risposta positiva, qual'è?

Per intenderci, la monetazione di cui parlo è la seguente

15R.jpg25R.jpg

Ringrazio quanti mi aiuteranno a sciogliere i miei dubbi, dovuti soprattutto alla scarsa conoscenza.

Saluti Eliodoro

Link to post
Share on other sites

  • Replies 62
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • TARAS

    31

  • cid1jazz

    11

  • acraf

    9

  • eliodoro

    5

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Il doppio circolo (perlinato e lineare) è un fenomeno molto raro nella monetazione greca. Ho la sensazione che il conio sia stato corretto al fine di assicurare un nuovo circolo che rispecchi quello

L'esemplare in foto rispecchia una caratteristica già nota su altri esemplari di Cales, sul finire della produzione del tipo Toro con simbolo lira, si è avuto una coda di simile tipologia ma di tagli

Ciao Eliodoro :) a dire il vero non ho capito bene la tua domanda. Se ti riferisci alla denominazione, l'emilitra è il frazionale corrispondente alla metà della litra... ma sospetto che la tua doman

Posted Images

Ciao Eliodoro :)

a dire il vero non ho capito bene la tua domanda.

Se ti riferisci alla denominazione, l'emilitra è il frazionale corrispondente alla metà della litra... ma sospetto che la tua domanda si riferisse a qualcosa di più complesso.

Per quanto riguarda le tre zecche di cui chiedi informazioni...

Cales:

un interessante articolo di S. Pantuliano

http://www.mcu.es/museos/docs/MC/ActasNumis/La_monetazione_colonia.pdf

Suessa:

un meraviglioso thread di acraf da questo forum

http://www.lamoneta.it/topic/81113-la-monetazione-di-suessa/

Teanum:

la pagina di wikipedia sembra abbastanza ben fatta

http://it.wikipedia.org/wiki/Monetazione_di_Teanum_Sidicinum

Infine posto di seguito le foto delle pagine di un capitolo sulle zecche di cui chiedi informazioni, tratto dal bellissimo volume di R. Cantilena sulle monete della Campania antica.

post-28866-0-82752800-1379449123_thumb.j

Link to post
Share on other sites

eliodoro

Ciao Taras, Ti ringrazio per l'esaustiva risposta nonché per la preziosa documentazione che molto gentilmente mi hai postato. Ora mi è tutto chiaro. Il dubbio che avevo era che le serie postate atena/gallo e quella con il toro fossero l'una frazione dell'altra e, quindi, potessero avere una differente denominazione, cosa non vera essendo in ogni caso litre coniate in tempi differenti.

Saluti Eliodoro

Link to post
Share on other sites

Ciao Taras, Ti ringrazio per l'esaustiva risposta nonché per la preziosa documentazione che molto gentilmente mi hai postato. Ora mi è tutto chiaro. Il dubbio che avevo era che le serie postate atena/gallo e quella con il toro fossero l'una frazione dell'altra e, quindi, potessero avere una differente denominazione, cosa non vera essendo in ogni caso litre coniate in tempi differenti.

Saluti Eliodoro

In realtà pare che, almeno per ciò che riguarda le monete da te postate, ossia Cales, entrambe le tipologie circolassero contemporaneamente, negli anni della prima guerra punica, come suggerito dal ritrovamento del ripostiglio di Pietrabbondante, dato riportato dalla Cantilena a pag 161(foto in risposta #10).

La differenza dovrebbe stare nella destinazione dell'area geografica di circolazione, per cui la serie Atena/gallo sarebbe stata destinata agli scambi con i centri a Nord del Volturno (triangolini nella cartina della risposta #4), mentre la serie col toro androprosopo "appaiono invece più chiaramente gravitanti nella sfera delle attività economiche Napoletane" (pag 164 - #13).

Saluti :)

Nico

Edited by TARAS
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.