Jump to content
IGNORED

Follis di Massimino Daia, falso antico? moderno?


Recommended Posts

Buon pomeriggio,

questo follis piuttosto bruttino sembrerebbe essere un falso per fusione. Resterebbe da capire se sia antico o moderno.

Per quanto mi riguarda, ritengo sia un falso... non ve lo dico :P

Pesa 6,5 grammi per 25 millimetri.

post-6706-0-65779500-1380206536_thumb.jp

Link to post
Share on other sites

Appena l'ho vista ho pensato anche io che fosse stata semplicemente acidificata, ma poi ho focalizzato l'attenzione sui dettagli e mi è saltata all'occhio quella che credo sia una bolla di fusione all'altezza del ginocchio destro.

Non l'ho vista dal vivo ma ho avuto a disposizione una foto a maggiore definizione.

Ciò che mi lascia perplesso è che peso e diametro sono giusti, mentre solitamente i falsi fusi antichi sono sittodimensionati.

Link to post
Share on other sites

buona per me !

anche per me risultato di un qualche processo di pulitura

i falsi antichi fatti per fusione son piu` piccoli perche` li facevano col calco d argilla e quando si asciugava si restringeva

questi sono anche disassati e alcuni hanno anche il canaletto di fusione

falsi d epoca sono molto rari , io ne ho visto uno solo di una urbs roma e l ho presa al volo , adesso e` nella mia collezione

ho altri falsi d epoca di assi di claudio ma i dettagli non sono cosi` netti

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.