Jump to content
IGNORED

Semplice ossidazione o cancro del bronzo?


Recommended Posts

Buonasera a tutti,

leggendo svariati post in tema di cancro del bronzo, tema ahimè di cui fino a poco tempo fa non ero a conoscenza, mi è venuto spontaneo chiedere informazioni riguardo una moneta (10 centesimi 1866) che mi ha da sempre fatto storcere un po' il naso. Ho visto in diverse fotografie monete letteralmente divorate da questo fenomeno, e la cosa mi ha un po' preoccupato. Devo tuttavia affermare che questa moneta è in casa mia da numerosi anni oramai e il suo stato di conservazione si è sempre mostrato stabile, ma non conoscendo le tempistiche del fenomeno ho comunque preferito chiedere ad utenti sicuramente più esperti di me.

post-28734-0-10516700-1380647925_thumb.j

Link to post
Share on other sites

Grazie per la risposta.

Quale potrebbe dunque essere il trattamento migliore per eliminare le tracce di ossidazione?

Ho letto in altri post che può risultare utile un cotton fioc imbevuto con un po' di alcol, è corretto o rischio di rovinarla ulteriormente?

Immagino che l'alcol sia quello denaturato, il classico alcol rosa, giusto?

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.