Jump to content
IGNORED

GIOCHINO 2


centurioneamico
 Share

A confronto ci sono adesso 10 monete di differenti imperatori, sono tutte false tranne una, quale è quella autentica?  

24 members have voted

You do not have permission to vote in this poll, or see the poll results. Please sign in or register to vote in this poll.

Recommended Posts

Questa volta il giochino è epposto al precedente, qui le monete sono tutte false tranne una, molte sono spudoratamente false, per altre occorre un occhio ben allenato, sapreste riconoscere quella buona?

Eccovi le prime 5... Edited by centurioneamico
Link to comment
Share on other sites


Sono stato l'unico a votare?! Non mi ero accorto delle ultime 2 monete che hai postato... Pazienza, cmq ho votato la prima anche se sono sicuro di aver sbagliato. <_<
Forse era Clodio... :huh: Bo
Link to comment
Share on other sites


Ops! Letto male il quesito del giochino. :(

In effetti io scarterei anche Vespasiano, Clodio Albino, Adriano ....... peccato abbia già votato.

Luigi
Link to comment
Share on other sites


Maledetti denarini! Mi hanno sempre messo in crisi...è uno dei motivi per cui mai li comprerò! In ogni caso mi pare di notare buchetti di fusione e riflessi di conio poco convincenti un pò su tutti gli argenti. Alla fine, per esclusione opto per eliogabalo buono (sebbene pare sia stato sottoposto ad una pulitura traumatica).
Link to comment
Share on other sites


Ho votato anche io per l'antonino pio, fra tutte mi sembrava la più "buona".
Comunque è più facile trovare un falso tra i buoni che un buono tra i falsi (vedi giochino 1)
Link to comment
Share on other sites


vado per esclusione
vespasiano, adriano, clodio, antonino : si vede che son fusi e non coniati (sono tutti della mister day? :P )
costantino: sembra un riconio moderno
settimio: troppo ben conservata. inoltre la superficie è molto rugosa, porosa...

ne restano 4...
domiziano: altro falso
julia mamaea: ne conosco il falso perchè segnalato su un sito internet: [url="http://www.chijanofuji.com/online_liquidators.html"]http://www.chijanofuji.com/online_liquidators.html[/url]

e ora l'ultimo falso
elagabalo o galeria valeria?

galeria valeria mi sembra buona confrontandola con altre, ma ci sono numerosi segni di zecca per questa moneta.. incredibile :D
Link to comment
Share on other sites


comunque ci vuole la supervista per dire che alcune sono fuse e altre no da queste piccole foto, galeria sembra confezionata moderna, guarda la patina biancastra,mai vistaa.elagabalo sembra avere una patina artefatta apposta.
Link to comment
Share on other sites


AN..GHIN..GO'
qual' è buona non lo sò
non è questa non è quella
MARCONDIRONDIRONDELL(a)
....tre civette sul comò
io il voto a chi lo do ?
UN DUE E TRE
non chiedetelo a me....
se di autentico c'è un tondello
mi son "perso" pure quello
dite voi qual' è la vera
che ne compro una "serie" intera
se davvero c'è l' "intruso"
non so dir qual' è e mi scuso

io...
mi sa che sono FUSO!!!!
(e la figlia del dottore? e il castello?
scusate, vado a riconnettere il cervello.....)

Sto scendendo troppo in basso?
Non sarà che sono pazzo?
Ma va là che voto anch'io...
Sì, per Antonino..... PIO
Link to comment
Share on other sites


[quote name='Giango60' date='08 dicembre 2004, 18:57']AN..GHIN..GO'
qual' è buona non lo sò
[...]
se davvero c'è l' "intruso"
[right][post="7294"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]

dai chiediamolo ad incuso :D

cmq carina la filastrocca.. compliments
Link to comment
Share on other sites


Bene ora tocca a me, Ottima la filastrocca, me la devo scrivere... :P
Ad ogni modo hanno azzeccato tutti coloro che hanno votato per Antonino Pio ;)
Tutte le altre sono riproduzioni accertate (alcune si trovano su noti siti web) generalmente di fattura moderna. Come avrete notato in molti, spesso solo da una foto è difficile riconoscere un buon falso da un autentico!
Dunque complimenti ai vincitori!!! :D
Link to comment
Share on other sites


E vvvvaaaaiii!!!!
Ma vieeeeni!!!!
(insomma, deciditi.....)
L' ho presa, l' ho presa
la vispa Teresa........

...che volete, dopo anni e anni
di "poetici" componimenti
non si contano più i danni.....
comunque grazie dei complimenti !

E se tentassi con il sei
del gran Superenolotto ?
Dite voi, l' azzeccherei ?
... beh, a quest' ora.... buonanotto (licenza... poetica......

(Esempio di come si demolisce la reputazione di una Nazione di Santi, Navigatori e.....)
Link to comment
Share on other sites


Poichè alcuni di voi hanno votato le altre monete, vi dirò cosa fa si che siano considerate false:

Elagabalo: questa moneta, sebbene con patina ricostruita accettabile, presenta due elementi indiscutibili; il primo è quell'aria direi apparentemente "annebbiata" che si nota guardando sia il dritto che il rovescio, apparentemente molto consumati. In realtà tutti i particolari sono così sfuocati, dunque è senza dubbio una moneta creata per fusione. Il secondo elemento è la corona di pallini che non vedrete mai così perfetta in una moneta di quel periodo e, inoltre, ancora troppo visibile rispetto alla conservazione generale della moneta.

Vespasiano: in questa moneta le imperfezioni si notano soprattutto dalla legenda dove troviamo in alcuni punti uno stile errato e poi, come per l'Elagabalo, il testo appare come amalgamato con il resto della moneta, altro sintomo di fusione.

Galeria Valeria: questa è quasi lampante, infatti in generale tutti i rilievi sono "rotondi" e mai netti, in più l'argentatura presenta un colore davvero strano.

Clodio Albino: (tra le più votate insieme all'Elagabalo) era forse tra quelle che più poteva ingannare, anche qui però si vede bene che le lettere della legenda appaiono molto arrotondate (nonostante la forte usura) e mai nette come dovrebbero essere per una moneta coniata (vedi al d. la parte di legenda davanti algli occhi di Clodio).
Infine una delle fratture si nota bene che è riprodotta, per l'esattezza quella sotto al collo di Clodio che è "chiusa" mentre dovrebbe essere "aperta" inquanto frattura.
In questi casi infatti le fratture sono spesso le vere spie di allarme poichè è difficile per il falsario eliminare il metallo all'interno della finta frattura.

Settimio: questa moneta è riconoscibile subito per lo stile errato soprattutto del rovescio.

Julia: Tacrolimus l'aveva giustamente votata come "falsa", questa moneta come le altre appare sfuocata e qui è molto evidente il metallo rugoso segno di fusione.

Come avrete notato poi, la rugosità del metallo è presente in quasi tutti i falsi.

L'Antonino è autentico perchè, come si nota guardando sia il dritto che il rovescio, i rilievi sono molto netti (taglienti come molti dicono) e le fratture (la principale a ore 6 del rovescio) sono nette e spigolose e come si vede chiaramente sono "aperte".

Tutte le monete che non ho citato sono chiaramente già state riconosciute false da tutti voi.. ;)
Link to comment
Share on other sites


  • 3 weeks later...
[quote name='centurioneamico' date='08 dicembre 2004, 23:47']Bene ora tocca a me, Ottima la filastrocca, me la devo scrivere... :P
Ad ogni modo hanno azzeccato tutti coloro che hanno votato per Antonino Pio ;)
Tutte le altre sono riproduzioni accertate (alcune si trovano su noti siti web) generalmente di fattura moderna. Come avrete notato in molti, spesso solo da una foto è difficile riconoscere un buon falso da un autentico!
Dunque complimenti ai vincitori!!! :D
[right][post="7357"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]


Sono arrivato tardi......anzi mi sono iscritto tardi........
le foto non rivelano tutto è difficile constatare un falso moderno da uno autentico
.......ci sono tante e tante caratteristiche da mettere a confronto ma soprattutto
il giudizio lo si può dare con sicurezza dopo anni di esperienza..........
(ed a volte anche i migliori esperti sbagliano)
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.