Jump to content
IGNORED

1 lira 1913 Quadriga Lenta


Recommended Posts

UmbertoI

Salve a tutti, ho comprato qualche giorno fa questa monetina...di poco conto direi, la conservazione è modesta,ma non riesco a capirla, non mi sono passate per le mani tante quadrighe lente in buone condizioni e non so quindi se i rilievi sono netti o se sono comunque anche nelle alte conservazioni molto leggeri come impressione sul conio...la moneta ha diversi particolari che mi fanno propendere per una conservazione non proprio bassa, come ad esempio gli occhi dei cavalli..o moneta alla mano parte della corazza della donna elmata...la moneta è molto scura, sembra che una pesante patina la copra...vorrei sapere se per voi è il caso di cercare nel migliore di modi di farla ritornare pulita e poi rifarla patinare in maniera migliore...vi allego le foto..ditemi la vostra..così messa per me ha poco senso...l'avevo acquistata per il prezzo modico e perchè pensavo avesse i particolari dei rilievi celati sotto la pesante patina..volevo godermi quei rilievi senza rimetterci troppo....secondo voi quei rilievi ci sono o è meglio lasciarla così com'è? vi allego le gigantografie così potete giudicare per bene....ripeto..non mi interessa la conservazione..voglio capire solo se esiste una maniera per ripulirla senza danneggiarla e recuperare dei rilievi nascosti sotto questa orrenda patina...

lpvl.jpg
8aa9.jpg
Link to post
Share on other sites

Guest fabrizio.gla

BELLA!

Mi piace!

Complimenti, non toccare la patina perchè è proprio quella che la rende davvero particolarmente bella.

La conservazione sembrerebbe di riguardo, di sicuro non scende sotto lo Spl, per essere più precisi servirebbero foto migliori, o con una inclinazione diversa della luce.

MI raccomando non toccarla, e se non ti piace, te la prendo io ;)

Bravo, indipendentemente dalla conservazione... bella moneta!

Edited by fabrizio.gla
Link to post
Share on other sites
Guest fabrizio.gla

Dimenticavo: i rilievi nelle quadrighe veloci (ed anche nelle briose, ma questo problema di conio è meno accentuato in paragone con le quadrighe veloci) sono di per se bassi, e soffrono di debolezza di conio. Non è inusuale trovare esemplari non circolati, che presentano i seni dell'italia, ed i dettagli dell'elsa della spada ed altri rilievi poco marcati o appiattivi.

Link to post
Share on other sites
UmbertoI

Caro @ mi hai fatto venire un sorriso da ebete...XD...davvero ti piace...a me in mano non mi dice granchè...ma se dici di non toccarla..non lo farò... ;D

Edited by UmbertoI
Link to post
Share on other sites

Guest fabrizio.gla

Caro @ mi hai fatto venire un sorriso da ebete...XD...davvero ti piace...a me in mano non mi dice granchè...ma se dici di non toccarla..non lo farò... ;D

Rinnovo l'invito... te la compro io!!! ;)

ciao! :)

Link to post
Share on other sites
UmbertoI

grazie @@lindap ... forse non avevo capito proprio niente... =/ ...quello che posso dire..e che mi faceva propendere per una pulizia è che sotto questa patina la moneta sembra come brillare ..non so come se sotto la patina ci fosse lustro...boh..è quello l'effetto...

Edited by UmbertoI
Link to post
Share on other sites

sia ben chiaro che non voglio offendere nessuno, ma a me così non piace...

sopratutto quelle macchie nere che si vedono al rovescio...

Concordo con @@maxxi. Anche a me non piacciono le macchie nere che si vedono e, personalmente, non mi attrae neanche la patina attuale.

La conservazione è comunque da Spl.

Link to post
Share on other sites

grazie @@lindap ... forse non avevo capito proprio niente... =/ ...quello che posso dire..e che mi faceva propendere per una pulizia è che sotto questa patina la moneta sembra come brillare ..non so come se sotto la patina ci fosse lustro...boh..è quello l'effetto...

un'immersione di pochi minuti nel liquido magico mandano a quel paese tutti quegli anni che la moneta ha impiegato per patinarsi...

io sto osservando i miei argenti che con l'andare del tempo stanno mettendo su un bel velo di patina e sono stracontenta :D

Edited by lindap
Link to post
Share on other sites

Lasaz Davide

io sto osservando i miei argenti che con l'andare del tempo stanno mettendo su un bel velo di patina e sono stracontenta :D

posso fare una domanda forse stupida...ma l' "azione" della patina ha una sua fine?...o è una continua evoluzione del suo stato fino a ritrovarci tra 100? 200? anni con monete completamente ricoperte...

Link to post
Share on other sites

renato

La moneta a mio avviso, è prossima al qFDC, ha una patina fantastica.

Penso che le macchie nere al rovescio, possano essere tranquillamente tolte con un cotton fioc e acqua calda....mi sembrano più particelle di sporco che altro...

E' una moneta molto particolare per il suo insieme, conservazione e patina!

Complimenti!!

Renato

Link to post
Share on other sites

UmbertoI
purtroppo meglio di così non esce...si perdono i particolari della briglia...della corazza...purtroppo...che son leggeri..ma presenti...

grazie@@renato anche se fossimo su l' spl+ o qualcosina in più sono già molto contento allora..specie per quanto è piaciuta a alcuni di voi...;)

wxcr.jpg
Edited by UmbertoI
Link to post
Share on other sites

posso fare una domanda forse stupida...ma l' "azione" della patina ha una sua fine?...o è una continua evoluzione del suo stato fino a ritrovarci tra 100? 200? anni con monete completamente ricoperte...

secondo me la patina è un processo continuo, che poi è dato tutto anche dall'ambiente. ad esempio a casa mia ho un clima umido in estate, e la nebbia in inverno…e questo ha favorito il formarsi della patina sugli argenti che ho da almeno 1 anno….

comunque chi ne sa più di me ti saprà dire qualcosa di più chiaro

Link to post
Share on other sites

È sicuramente superiore allo SPL e anche a me piace davvero tanto....sotto la patina il lustro si intravede (soprattutto al dritto), peccato solo per le macchie nere di sporco :(.

Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti, vorrei esprimere il mio parere. In altre occasioni mi sono dichiarato contrario alle patine per semplice gusto personale e ovviamente non ho cambiato idea. Questa la trovo molto pesante e, come già scrissi in una famosa discussione, con patine così ricoprenti risulta difficile anche la valutazione dello stato di conservazione e il fatto stesso che anche tu @UmbertoI chiedi pareri sulla conservazione è la riprova di quello che sostenevo io.

Penso che la moneta possa essere definita intorno allo spl, dico intorno poichè la patina ricopre troppo. Il dritto mi sembra meglio conservato del rovescio dove, riferendomi all'ultima fotografia, non capisco se sulla schiena del primo cavallo c'è un taglio che sembra piuttosto profondo, o è l'effetto di un ombra, non capisco bene.

Ciao a tutti, Vince.

Link to post
Share on other sites

Ricordo sempre che non ho intenzione di offendere nessuno, :)

parlando di conservazione di questa moneta, per me parte sicuramente da un SPL-SPL+ ma non riesco a valutarla come vorrei, per me il giudizio sulla conservazione in parte e dato da dei rilievi "maestri" che di solito scruto per valutare questa tipologia, ma la pesantezza della patina mi impedisce una valutazione completa, o forse anche per la mia inesperienza nel vedere una moneta patinata in questa maniera.

Personalmente non è che non mi piacciono le monete patinate, un leggero velo di patinatura, non mi dispiace, ma una patina come questa per me è troppo pesante.

ciao Max.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.