Jump to content
Create New...
IGNORED

10 centesimi Impero 1943 XXI


Paolino67
 Share

Recommended Posts

Provo anche qui a rilanciare una discussione già fatta in altre sedi.
Sono in possesso di una moneta da 10 centesimi Impero del 1943 (acquistata al Veronafil l'anno scorso), che anzichè essere coniata in bronzital è coniata in rame, così come le monete dei primi anni della monetazione Impero. Vi risulta che la cosa sia possibile? Se no, da dove viene questa moneta? Aggiungo che il venditore ne aveva un intero rotolino (FDC), l'anno scorso di numismatica sapevo ancora ben poco e non ho fatto caso alla stranezza quando ho comprato la moneta; l'ho presa solo perchè era FDC e costava 1,5 € :D
Link to comment
Share on other sites


Non mi e' mai capitata di vederla esposta nei convegni e nei negozi , ma neanche di sentirne parlare
Nei cataloghi che possiedo non viene segnalata una coniazione in rame per quell'anno , ma questo tu lo sai meglio di me
Provo ad informarmi la prossima settimana presso il mio amico numismatico di Torino
Comunque sia il prezzo che hai pagato questa moneta in FDC e' buonissimo :)

ciao
Link to comment
Share on other sites


Se riesci a fare una scanzione è meglio! Anche nel Bronzital c'è una percentuale di Rame,il suo colore è giallo o rossiccio?
Ciao
F.



ps:già si usavano i rotolini con monete in FDC?
Link to comment
Share on other sites


Appena riesco provo a farne una scansione. Il colore ovviamente è rossiccio (solo per questo dico che è di rame), e come colore assomiglia assolutamente ale omologhe monete dei primi anni della monetazione impero.
A dire la verità non so se esistessero già i rotolini, diciamo che il venditore aveva una serie di monete, tutte FDC, che fuoriuscivano da una involucro rotondo (tipo rotolino) composto da una carta marroncina tipo carta da pacchi, che era anonima, senza scritte di alcun tipo.
Su CN numismatica di qualche mese fa avevo letto della possibile esistenza di monete di quel periodo coniate non nei materiali normali riportati dai cataloghi, ma non si faceva menzione del 10 cent del '43.
Link to comment
Share on other sites


[quote name='Alexxx' date='08 dicembre 2004, 22:02']Aspetta un attimo, se è rame di che colore dovrebbe essere? E se è bronzital invece che colore dovrebbe avere?
[right][post="7336"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]

Rame=rossastra
Bronzo=giallastra

Cmq ecco le scansioni, prima il fronte...

[attachment=1060:attachment]
Link to comment
Share on other sites


Ed ecco il retro... le foto sono un pò schifide perchè la moneta è in oblò...

[attachment=1061:attachment]
Link to comment
Share on other sites


uhm.. secondo me sono in bronzo e quel colore è solo una particolare tonalità del metallo, ne ho anche io di quel colore...

ciao
Link to comment
Share on other sites


[quote name='Sim 75' date='09 dicembre 2004, 10:09']uhm..  secondo me sono in bronzo e quel colore è solo una particolare tonalità del metallo, ne ho anche io di quel colore...[/quote]

In effetti non è un bel rosso come quello del rame puro, però è da dire che le foto non rendono l'idea... solo guardando la moneta con particolari inclinazioni di luce ha dei riflessi diversi, se la si guarda normalmente sembra in tutto e per tutto rossa. In effetti è probabile che non sia rame-rame, però certo è una lega bronzea in cui gli è scappata una percentuale di rame piuttosto elevata...
Link to comment
Share on other sites


E' sicuramente del tipo Bronzital,i riflessi gialli sono inconfondibbili!
Sicuramente in alcuni punti può aver tirato fuori un pò di "rame",anche nel bronzital c'è una percentuale di rame,stessa cosa succede anche alle monete d'oro che qualche volta sembrano addiruttura macchiate con chi sà cosa.
Come questa!
Ciao
F.
Link to comment
Share on other sites


[quote name='favaldar' date='09 dicembre 2004, 15:55']E' sicuramente del tipo Bronzital,i riflessi gialli sono inconfondibbili!
Sicuramente in alcuni punti può aver tirato fuori un pò di "rame",anche nel bronzital c'è una percentuale di rame[/quote]

Sì, è probabimente come dici tu, ma sicuramente del rame ce n'è una percentuale ben maggiore del normale, perchè, ripeto, guardandola dal vivo sembra veramente rosso rame! E sicuramente si differenzia in maniera ben netta dalle normali monete bronzee giallastre...
Link to comment
Share on other sites


[color="blue"]A questo punto se sei sicuro,togliti la soddisfazione ed il dubbio,portala a periziare! ;)
Solo una semplice occhiata,non dovresti spendere più di 6/8 euro e se è come dici tu,allora ti fai mettere i sigilli e hai fatto un buon colpo! :rolleyes:
Ciao
F.[/color]
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

Problemi con la nuova grafica?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.

Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Write what you are looking for and press enter or click the search icon to begin your search