Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
numes

Genova: petachina di Filippo Maria senza biscione

Risposte migliori

numes

Ho acquistato una petachina (18mm x 0,98 gr ) in ottime condizioni se escludiamo una mancaza di metallo che interrompe la lettura in un punto.

Croce patente: +.COIIRAD(?)*REX*ROA.

Castello in circolo perlinato: +:F*M*DUX*M*(?)IA:

ma la particolarità è la mancanza del biscione. Infatti conserva la croce in posizione iniziale della legenda

Sul CNI non viene contemplata questa variante. Se ne ha notizia su qualche altra publicazione? E' una variante che qualcuno conosce?

Un inedito? :)

P:S: la F gotica ha sembianza di K analoga a quella di Carlo di Francia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

matteo95
Supporter

@@numes

ciao

potresti postare la foto ?? sembra piuttosto interessante

saluti

Matteo

p.s hai sbagliato sezione :blum:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numes

ah vero ho inserito la discussione in "altre zecche" ... appena posso aggiungo le foto (è un acquisto recente ed è ancora in viaggio)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numes

post-89-0-12856100-1381937266_thumb.jpg

ecco la moneta in questione; la foto non è di grande qualità ma la legenda credo inequivocabile, così come la mancanza del biscione

Modificato da numes

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numes

Chiedo se per cortesia la discussione può essere spostata nella categoria giusta, grazie

Modificato da numes

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

Complimenti, molto interessante.

Ho guardato nei miei testi ma non ho trovato da nessuna parte petachine senza biscione.

Mi autorizzi ad aggiungere questa fotografia nel catalogo on-line?

...(oppure se vuoi metterla direttamente tu) ...

Grazie in ogni caso anche per aver condiviso l'esistenza di questa importante variante.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numes

Quindi non ci sono dubbi? Conosco la tua passione e competenza per la zecca di Genova, così la tua proposta suona per me come una conferma indiretta della lettura che ho fatto della moneta.

Certo che acconsento. Sono proprio contento di accrescere il catalogo de Lamoneta con un pezzo che può essere considerato di buon interesse numismatico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numes

nella legenda del dritto nello spazio mancante c'è posto solo per un carattere: +:F*M*DUX*M*(?)IA:

quale secondo voi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

max87s

Innanzitutto complimenti per l'acquisto, se non erro, nello spazio mancante dovrebbe esserci la "D".

Comunque per quanto riguarda la classificazione non dovrebbero esserci dubbi(?) anche se il fatto della mancanza del biscione è una mancanza grave.

Saluti Raffaele

Modificato da max87s

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numes

Grazie Raffaele! la presenza di una D è altamente probabile.

Potrebbe essere D:IA così come D.IA . Un segno piccolo come dei punti ci starebbe

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

max87s

Teoricamente dovrebbe starci la rosetta come nel resto della legenda, pero sempre teoricamente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

Inserita, http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-GEV16/5 direi che è una bellissima scoperta, fra tutte le monete coniate nel periodo di Filippo Maria VIsconti solo il minuto ha la croce a inizio legenda del dritto ...ma solo perchè il biscione è in uno dei quarti della croce.

Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame

@@numes interessante moneta, potresti fare una foto con una luce diversa ?

Io onestamente ho difficoltà a leggere la F.

Sono solo io a notare una generale differenza con le altre petachine di Filippo Maria ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

@@numes interessante moneta, potresti fare una foto con una luce diversa ?

Io onestamente ho difficoltà a leggere la F.

Sono solo io a notare una generale differenza con le altre petachine di Filippo Maria ?

Non con la "serie" che ha la A (lettera dello zecchiere) fatta in quella forma e diversa dalla A goticheggiante come ho potuto verificare dal catalogo della banca Carige ...poi noi controlliamo solo fotografie e neppure troppo definite.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

max87s

La moneta è molto particolare infatti se uno guarda al verso, per stile e legenda ricorda molto la petachina di Tomaso di Campofregoso Doge XXI.

Per quanto riguarda la "F" gotica sembra molto una "K" come gia fatto notare da numes, e poi la dimenticanza del biscione(se di dimenticanza trattasi) è un errore molto grave.

Ripeto è una moneta molto particolare sembra quasi un ibrido, sarebbe interessante vederla di persona.

Modificato da max87s

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×