Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
nikita_

Il gettone telefonico dagli anni 60 sino alla fine

Risposte migliori

nikita_
Supporter

Mi sembra giusto riportare qui quanto scritto in un post nella sezione "Repubblica 1946-2001"

Il gettone telefonico della SIP... possiamo definirla una anomalia tutta italiana, all'estero il gettone era ed è vincolato alla cabina telefonica, nessuno lo accetta come forma di denaro.

Raro esempio di dischetto di metallo non emesso dalla zecca ma accettato da tutti come denaro, in certe guide turistiche straniere compariva addirittura tra l'elenco delle monete in circolazione nel territorio italiano insieme al 50-100-200-500-1.000 lire.

Purtroppo "ricordo" (e quindi sono un pò attempato...) 45 lire negli anni '60 (pari a 3 scatti telefonici) aumentato a 50 lire negli anni '70 , 100 lire da un giorno all'altro nel 1980 e 200 lire dal 1984, sempre da un giorno all'altro........ beato chi sapeva in anzitempo! si raddoppiava quel che si possedeva....

Guardando un gettone telefonico pensavamo che veniva accettato come denaro e non che ci dava la possibilità di telefonare.

L'ultima anomalia al ritiro delle stesse, accettati dalla telecom solo per una quantita' minima di 10 pezzi, davano in cambio una scheda da L. 2.000 quasi mai disponibile.... stranamente non erano più soldini? oo)

Anche se il suo utilizzo era consolidato la Banca d'Italia le ha sempre rifiutate come denaro, sia in entrata che in uscita, nel periodo di conversione lira-euro le persone che si vedevano rifiutati il cambio dei gettoni telefonici agli sportelli BI cadevano dalle nuvole... un mito crollava... non erano più 200 lire ma solo un dischetto di bronzo o rame, non ricordo il metallo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Tutte le "cattiverie" che ha fatto la telecom e prima di questo nome le sta pagando ora. Ha sempre approfittato dei clienti perche unico gestore ed ancora oggi prova ad intralciare le altre società ritardando la consegna delle chiavi delle cabine in strada. Ci sono voluti vari decreti di legge per metterli in riga.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

all'estero il gettone era ed è vincolato alla cabina telefonica, nessuno lo accetta come forma di denaro.

Non so esistessero casi diversi, ma certi gettoni di trasporto, invece, erano utilizzati come moneta d'emergenza. Penso ai gettoni delle tramvie tedesche, alla fine della prima guerra mondiale, notgeld a tutti gli effetti, che riportavano il valore in pfennig

si raddoppiava quel che si possedeva....

Non solo chi lo possedeva. Come hai, giustamente, detto il guadagno l'ha fatto qualcun altro...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

@@luke_idk

si raddoppiava quel che si possedeva....

Non solo chi lo possedeva. Come hai, giustamente, detto il guadagno l'ha fatto qualcun altro...

Il "popolo" non si è sicuramente arricchito, si è solo visto da un giorno all'altro raddoppiare quello che c'era in fondo alle tasche... da 400 lire a 800 lire magari...

Ma qualcuno che non fa parte della categoria dei "comuni mortali" come noi ne avrà sicuramente gioito.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

In effetti si parla male della telecom ma ricordo con piacere il passaggio a 200 lire (avevo avuto come resto un certo numero di gettoni qualche giorno prima da un bar :D).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maxxi

In effetti si parla male della telecom ma ricordo con piacere il passaggio a 200 lire (avevo avuto come resto un certo numero di gettoni qualche giorno prima da un bar :D).

ecco chi si è arricchito!! :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sebeto2013

Forse proprio nelle improvvise decisioni della vecchia Sip il gettone era visto come una sorta di Buono fruttifero che poteva raddoppiare ,ma molti non avevano fatto i conti con l'Euro . Comunque negli anni 70 come resto ci propinavano di tutto,dai francobolli in bustina trasparente della Società autostrade ,alle caramelle e ai miniassegni che molti credevano fosse la cento lire ( e non c'era solo quel taglio ) ritornata ad essere di carta. A volte però gli dei sanno esseri giusti ,infatti quando si inceppava l'apparecchiocon un gettone ci feci una mega telefonata eheheheh. A fine anni 80 inizi 90 ebbi da una biglietteria ferroviaria come resto un gettone della Timo emesso negli anni 30 circolava ancora come le ruote dei treni dov'era stampata la stessa data :rofl:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sebeto2013

Salve scusate se riscrivo qui ma è una semplice richiesta e in argomento Per non tediarvi con numeri di serie o altro potreste consigliarmi un sito dove posso controllare i n. di serie dei gettoni telefonici per far contenta la mia collega. Grazie-

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Se ho capito quello che cerchi, sul nostro catalogo

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/cat/W-GUQ

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sebeto2013

ti ringrazio molto utile anche se molto comuni che però mi interessano . Sono 23 gettoni di un mix di tutte le ditte . Mi interessarebbero e mi piacerebbe fargli un'offerta non troppo offensiva .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×