Jump to content
IGNORED

Una bella Sabina?


Recommended Posts

...Quasi comprendo il perché le preferisse Antinoo :P

Comunque, sarà il periodo, ma peccato non esaminare meglio quegli affossamenti tondi sulla "C" di SC, sulla "I" di HADRIAN.. e sul bordo sopra la "A" di AVG al retro. Così...è un semplice spunto...

Edited by vickydog
Link to post
Share on other sites

Mah....questa Sabina è tutto fuorchè bella secondo me.

Io la vedo un po' come @@franco obetto ...

Sensazione strana a prima vista, fondi tutti bucherellati e irregolari, qualche buchetto in zona bordi e qualche bollina vicino alle lettere un po' evanescenti. Le legende sono state poi evidenziate con un po' di terriccio o polvere evidenzia dettagli, la patina è sicuramente artificiale.

Sicuramente c'è stato molto lavoro su questa moneta ed è difficile dire ora se si è partiti da una moneta autentica ma spatinata aggressivamente o da una riproduzione pressofusa (anche se anch'io propenderei piu' per questa ipotesi, anche per una certa morbidezza e rotondità di lettere e rilievi, che andrebbe confermata con visione dal vivo).

Dato che la moneta è attualmente in un'asta italiana auspicherei che ci fosse un po' piu' di filtro da parte delle case d'asta a tutela dei possibili acquirenti.

Edited by cliff
Link to post
Share on other sites

numizmo

Dato che la moneta è attualmente in un'asta italiana auspicherei che ci fosse un po' piu' di filtro da parte delle case d'asta a tutela dei possibili acquirenti.

filtro in che senso?

Link to post
Share on other sites

grigioviola

Premetto che non sarei in grado di sbilanciarmi sull'autenticità o meno della moneta in questione, quindi, vi dico che personalmente, memore di quanto letto ultimamente in questo forum, evidenzierei in primis gli aspetti quadrettati in rosso che, nella mia grande ignoranza su questa tipologia di monetazione mi farebbero pensare a un pericolo di fusione.

Ma, ripeto, sono qui per imparare e vorrei che mi si argomentasse cosa c'è di strano e cosa invece è plausibile/normale.

Le parti che ho evidenziato mi sembrano rimasugli di bolle fusorie (o la foto fa pensare a questo) e la E della legenda al rovescio mi sembra decisamente mal fatta per essere coniata, ma potrebbe essere il frutto dell'usura, giusto?

Come impressione d'insieme mi dà un po' l'idea di moneta "finta" (non la saprei come definire diversamente) e l'esperienza (poca!) maturata su questo forum sui grandi bronzi, mi sta facendo capire che quando io identifico una moneta come "finta" questa si rivela manipolata (originale, ma lavorata per migliorarla).

Queste le mie impressioni.

Mi piacerebbe leggere qualche bel intervento ben argomentato!

post-8339-0-08556600-1382971562_thumb.jp

Link to post
Share on other sites

Supporter

Il ritratto sembra identico a questa, che è in vendita alla LANZ e palesemente ritoccata, ma non penso falsa.

post-12140-0-05031300-1382971987_thumb.j

Link to post
Share on other sites

grigioviola

dal punto di vista della "mera bellezza femminile" quella di lanz è più attraente (seppur lontana dal mio gusto :P ) quantomeno è un po' più "femminile" :D

Link to post
Share on other sites

altegiovanni

Dalla foto l'impressione e' molto negativa. Rilievi tutti uguali nessun segno di coniazione troppo squadrata lettere simmetriche patina posticcia. Io non la comprerei

Link to post
Share on other sites

  • 2 months later...

Certe donne mi fanno impazzire...

Che ne pensate di questo bel sabinone? 30mm per 22,16 grammi

attachicon.gifSabina.jpg

Bella davvero, suscita il suo fascino,

la ripatinatura gli è stata rifatta, ad arte direi, il giusto colore anche perchè il rame non fa spesse patine e forma dei microbuchi da pustole corrosive e sicuramente doveva presentarsi consunta, con piccole campiture di diversi colori sparsi qua e là che distraevano l'occhio dai soggetti.

E' un bel originale e sobrio tutto sommato.

Strano che non sia staat venduta...non era periodo evidentemente.

Link to post
Share on other sites

numizmo

Dalla foto l'impressione e' molto negativa. Rilievi tutti uguali nessun segno di coniazione troppo squadrata lettere simmetriche patina posticcia. Io non la comprerei

insomma un bel lavoro di bulino su una moneta autentica....

Link to post
Share on other sites

grigioviola

Sulla bellezza di Sabina (come donna) voglio riproporvi la mia ex Boyd collection:

a me, oltre la moneta, fa impazzire il cartellino! i vecchi cartellini hanno un fascino tutto loro che, unitamente la storia del loro autore, danno alla moneta un indubbio valore aggiunto!

Link to post
Share on other sites

cancun175

A me piace proprio il ritratto di Sabina come appare su quella moneta. Sabina aveva un profilo che sulle monete non rende giustizia, appena perdono un po' di nitidezza per l'usura: il volto diventa scialbo, un po' volgare. Sono poche le monete che tramandano i suoi tratti veramente aristocratici.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.