Jump to content

Recommended Posts

dizzeta

In un pregevole monumento al cimitero di Staglieno di Genova c'è un particolare che mi ha colpito, si tratta di una monetina che esce da un torchio.

Secondo me voleva rappresentare il 20 centesimi del 1863 che allego (moneta coniata in 35 milioni di esemplari da Torino e Milano che fu ritirata dalla circolazione solo nel 1883), secondo voi potrebbe essere qualcun'altra?

Per completezza il personaggio raffigurato è Giovanni Parodi, direttore della zecca di Genova dal 1848 al 1859 e deceduto nel 1879, il monumento è stato scolpito dall'artista Demenico Carli e completato nel 1881.

Dietro di lui è scolpito un torchio dal quale esce la monetina, di cui vi ho chiesto, inoltre ha sul retro scolpita anche la marca "Torchio monetario Thonellier".

Questo torchio avrebbe dovuto essere stato consegnato all'Amministrazione del neonato Regno d'Italia che chiuse la zecca genovese nel 1861 e fra quell'anno e il successivo si prese i coni e i macchinari che non dovevano più essere usati (dal libro delle zecche della Travaini) ma, pare, che tale macchinario non esista più.

Ho trovato inoltre il disegno di quel torchio tedesco, il disegno è del 1890, come potete vedere è incredibilmente simile. Non doveva essere agevole scolpire un macchinario senza vederlo materialmente, ma forse gli eredi avevano i disegni simili al mio che allego oppure lo scultore è andato a Milano o Torino.

Grazie anticipatamente se qualcuno saprà dirmi qualcosa di più.

post-9750-0-48908000-1382859095_thumb.jp

post-9750-0-77430500-1382859102_thumb.jp

post-9750-0-76922300-1382859110_thumb.jp

post-9750-0-46489200-1382859118_thumb.jp

post-9750-0-38912600-1382859123_thumb.jp

post-9750-0-44901500-1382859128_thumb.jp

Edited by dizzeta
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.