Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Risposte migliori

talpa

Passo dopo passo costruisco il sogno di una vita, voi penserete a una bella collezione di monete che si avvia al completamento, non proprio... da biblionummofilo quale sono non è tanto alle monete che sono rivolti i miei appetiti, ma ai libri sulle monete, sto cercando di creare una biblioteca numismatica ideale divisa in vari settori, in primo luogo vi è la distinzione tra biblioteca digitale e reale, quella digitale sta assumendo un ruolo sempre più cospicuo perché mi consente di raccogliere testi appartenenti ad ambiti che esulano dalla biblioteca reale, così come articoli e raccolte di periodici ormai sempre più presenti e disponibili in rete, tutto materiale che occuperebbe uno spazio improponibile per le mie possibilità di semplice privato, in questo modo posso inserire una mole cospicua di testi nel semplice spazio di un hard disk consultabile via computer, so che per un bibliofilo un testo deve essere materiale per il piacere di possederlo e sentirlo tra le mani, ma io sono un bibliofilo moderno e onestamente la comodità di consultare un Cohen, un Roman Imperial Coins, un Moneta Imperii Byzantini e un Corpus Nummorum Italicorum comodamente su un portatile pure mi inocula una dose non trascurabile di godimento; la biblioteca digitale inoltre non è l'unica ad esistere in tale formato, sto creando anche una bibliografia/biblioteca digitale, cioè un data base completo di tutto il pubblicato concernente alcuni ambiti della numismatica di mio particolare interesse con schede bibliografiche ampliabili fino a contenere descrizione fisica con immagini, abstract, sommari, recensioni e link a recensioni reperibili in rete o anche ai testi medesimi quando esistenti, per il momento gli ambiti di cui mi sto occupando sono la numismatica dell'Italia meridionale medievale e moderna, la numismatica bizantina e quella islamica, se avessi qualche aiuto mi piacerebbe coprire anche la numismatica del resto d'Italia e della Magna Grecia e Sicilia greca, altrimenti farò da solo nel corso degli anni, il vantaggio di un lavoro simile è nella possibilità di aggiornamento costante dei testi e dell'arricchimento sempre possibile a cui si può sottoporre ogni scheda bibliografica, ovviamente fatto da solo è un lavoro immane anche perché richiede continua manutenzione, ma è un qualcosa che penso come un progetto collettivo e generazionale, da costruire nel tempo come ogni grande opera; ma adesso passiamo alla biblioteca reale, e qui chiedo la vostra attenzione e il vostro parere, ho scelto di raccogliere solo monografie concernenti alcuni ambiti della numismatica: zecche italiane medievali e moderne, Magna Grecia e Sicilia greca, numismatica bizantina e islamica; sono arrivato ad acquisire alcuni dei testi fondamentali relativi ad alcuni di questi ambiti ma ovviamente il lavoro di raccolta è ancora lungo, ora vi chiedo di immaginare che questa biblioteca seppur privata sia aperta alla consultazione, come un circolo specializzato in cui un appassionato, studente o studioso prenda appuntamento per poter consultare dei libri di suo interesse, quali testi vi piacerebbe trovare in ciascuno degli ambiti predetti?  

  • Mi piace 8
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

talpa

Ognuno può indicare i testi più irrinunciabili e utili a suo parere così come quelli più particolari che varrebbero un viaggio a fine di consultazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cristianaprilia

Se può esserti di aiuto, qui trovi un file con molti titoli di testi degl'utenti del forum che sono stati postati nel tempo. Magari se hai domande da fare su un testo in particolare, trovi il suo possessore e puoi chiedergliele direttamente.

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gallienus

@talpa

Da "collega" biblionummofilo plaudo all'opera intrapresa.

Vorrei capire il perché della selezione: come mai in una panoramica che va dalle origini all'età moderna viene esclusa la parte romana? Per l'orientamento sull'area meridionale? In tal caso immagino che la selezione riguarderebbe anche le monete dell'epoca medievale e moderna, è corretto?

In ogni caso, quello che vorrei trovarvi sono i testi difficilmente reperibili in cartaceo e non presenti in rete, come il Muntoni per le monete pontificie.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

talpa
11 ore fa, Gallienus dice:

@talpa

Da "collega" biblionummofilo plaudo all'opera intrapresa.

Vorrei capire il perché della selezione: come mai in una panoramica che va dalle origini all'età moderna viene esclusa la parte romana? Per l'orientamento sull'area meridionale? In tal caso immagino che la selezione riguarderebbe anche le monete dell'epoca medievale e moderna, è corretto?

In ogni caso, quello che vorrei trovarvi sono i testi difficilmente reperibili in cartaceo e non presenti in rete, come il Muntoni per le monete pontificie.

In effetti è la riflessione sulla particolare storia dell'area in cui vivo, la provincia di Napoli, che ha influenzato le mie scelte negli studi numismatici e di conseguenza nella costruzione della biblioteca... l'ambito greco, è facilmente intuibile, ha un ruolo di assoluto rilievo nella storia del meridione d'Italia e di Neapolis in particolare, più particolari sono gli ambiti della civiltà bizantina e islamica ma che pure hanno assunto una parte cospicua nella storia napoletana in epoca medievale, parte cospicua ma ancora poco esplorata e di conseguenza "misteriosa" e intrigante, quando si pensa a Napoli nella storia la si associa alla cultura angioina o al rinascimento aragonese, alla parte che ebbe nell'impero spagnolo e alla grande capitale del 700 al tempo dei Borbone, pochi si ricordano del Ducato di Napoli precedente al regno normanno in cui per più di seicento anni predominava una cultura molto particolare di forte impronta orientale e numismaticamente caratterizzata da monete di tipo romano orientale o islamico; ecco la voglia di saperne di più su questo mondo un po' dimenticato mi ha condotto ad approfondire tali tematiche, la civiltà romana è troppo centrale per i miei gusti anche se il periodo tardo antico mi stuzzica molto e lo copro nella collezione libraria, del resto è in quella fase della storia romana che nascono istituzioni, anche monetarie, che avranno un ruolo fondamentale nei periodi successivi, basti pensare al solido d'oro. 

Il Muntoni comunque è tra le opere che ambisco a possedere, del resto è quella fondamentale per la numismatica pontificia e per l'originale bisogna investire più o meno un migliaio di euro, è tra le opere capitali della numismatica italiana al pari del Papadopoli, del Crippa, del Bernocchi, del Pannuti /Riccio e dello Spahr, per il momento possiedo solo la terza e l'ultima opera, mentre il Pannuti e Riccio ce l'ho in versione digitale, ma tutte quante fanno parte del mio progetto ovviamente...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

talpa

Da qualche anno mi sto occupando della produzione e tenuta di una bibliografia numismatica digitale che raccoglie tutti i contributi inerenti agli ambiti da me prescelti, laddove il contributo è presente online creo il link alla o alle pagine che lo ospitano, credo che ormai la scienza bibliografica richieda sempre più l'utilizzo di programmi ad hoc che permettono aggiornamento costante e incremento informativo delle singole schede bibliografiche, una singola scheda bibliografica in formato cartaceo molto raramente potrà estendersi oltre i dati essenziali come titolo, autore e casa editrice, in formato digitale si può arricchirla di un abstract o dell'immagine degli indici e della copertina in caso di monografia, il che significa aiutare gli utenti a orientarsi meglio nella comprensione del contenuto dei testi, capire attraverso abstract e indici se quel particolare contributo può essere di interesse o meno, forse l'obiettivo più importante che la scienza bibliografica dovrebbe perseguire, a tal fine in una bibliografia digitale sono fondamentali anche le possibilità di indicizzazione non solo per titoli e autori, come da tradizione, ma anche per soggetti cioè per tags che possono essere creati ad hoc secondo l'ambito numismatico che si sta curando, anche in maniera molto dettagliata e specifica con un potenziamento molto efficace della precisione euristica. Io mi sto occupando tramite un programma di reference management presente online della bibliografia numismatica delle zecche dell'Italia meridionale e di un'altra bibliografia numismatica inerente il tardo impero romano, l'impero romano orientale, ostrogoti e longobardi, oriente latino e stati crociati; l'obiettivo è di trovare alleati per estendere gli ambiti numismatici da bibliografare, penso alle altre zecche italiane, alla Magna Grecia e alla Sicilia antica, alla Repubblica Romana e al primo impero per citare solo ambiti particolarmente rilevanti e di immediato interesse qui in Italia. Si tratta di un lavoro immane anche tenendo presente che la tenuta di una bibliografia digitale è un lavoro a tempo pieno cui attendere quotidianamente, il mio contributo per il momento può essere consultato solo dal portatile presente nel mio studio biblioteca e che metto a disposizione degli studiosi interessati, non è solo una bibliografia ma avendo anche il link o in alcuni casi il file testo salvato è più precisamente una bibliografia/biblioteca digitale.     

WP_20170703_13_04_37_Pro.jpg

WP_20170703_13_04_09_Pro.jpg

WP_20170703_13_08_43_Pro.jpg

WP_20170703_13_12_50_Pro.jpg

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Poemenius

è probabilmente "fuori periodo", ma per le monetazioni bizantina e dei regni romano barbarici ho se non tutto, moltissimo, e come ho sempre detto, la mia biblioteca cartacea e digitale è sempre a disposizione di qualsiasi amico di lamoneta....

fare un elenco mi è davvero impossibile perché parliamo di ben più di 1000 testi / articoli su quei due temi.... solo quando ho raccolto le pubblicazioni riguardanti "tesoretti" dal V alla metà del VI secolo ho totalizzato quota 102 :) 

per me la classificazione per tematiche è davvero un tarlo...non so da dove cominciare..... :D

 

  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Afranio_Burro
3 ore fa, Poemenius dice:

è probabilmente "fuori periodo", ma per le monetazioni bizantina e dei regni romano barbarici ho se non tutto, moltissimo, e come ho sempre detto, la mia biblioteca cartacea e digitale è sempre a disposizione di qualsiasi amico di lamoneta....

fare un elenco mi è davvero impossibile perché parliamo di ben più di 1000 testi / articoli su quei due temi.... solo quando ho raccolto le pubblicazioni riguardanti "tesoretti" dal V alla metà del VI secolo ho totalizzato quota 102 :) 

per me la classificazione per tematiche è davvero un tarlo...non so da dove cominciare..... :D

 

Più di mille?? E io che ero così orgoglioso della mia ventina di volumi...

Foto della biblioteca? :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Poemenius

Ho specificato cartacea E digitale ;)

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Poemenius

i cartacei sono una sessantina più tutte le riviste di Monete Antiche... :)

WP_20170707_18_08_37_Pro.jpg

WP_20170707_18_08_48_Pro.jpg

WP_20170707_18_08_56_Pro.jpg

  • Mi piace 6

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Poemenius

senza parole....

fantastico... Che invidia.. Sana sanissima invidia

complimenti

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Poemenius

confesso che il DOC che vedete in una delle foto non è mio, ma del buon @teofrasto che ha contribuito e contribuisce costantemente a fornirmi materiale per le mie ricerche.... che dire, anche lui ha una biblioteca meravigliosa da perderci gli occhi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Complimenti  ad entrambi , per le vostre biblioteche numismatiche specializzate

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dareios it

Qualcosina ho pure io, se hai bisogno di qualche cosa, chiedi pure.

P1030566.JPG

P1030567.JPG

P1030568.JPG

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Questa e' la biblioteca del Circolo Numismatico Torinese

 

13240139_10205858556253485_1106309770654495450_n.jpg

13240769_10205858556493491_2310298857562172447_n.jpg

13260279_10205858556053480_7122429274865538920_n.jpg

Modificato da piergi00
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter
2 ore fa, piergi00 dice:

Questa e' la biblioteca del Circolo Numismatico Torinese

 

13240139_10205858556253485_1106309770654495450_n.jpg

13240769_10205858556493491_2310298857562172447_n.jpg

Ma sembra ... mezza vuota ...:)

quella di Piergi la fa impallidire ..:) 

  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter

Le vostre biblioteche mettono i brividi..sono troppo disordinato e scombinato per fotografare la mia...quello che dovremmo riuscire a comunicare ai neofiti e' che spendere per i libri è essenziale, anche considerando solo il punto di vista strettamente economico..spendere, ad esempio, 100 euro per un libro, significa, poi,risparmiare decine di euro sulle monete che si compreranno nel futuro...saluti Eliodoro

 

 

  • Mi piace 8

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Afranio_Burro

Ma che spettacolo! Volevo postare le foto della mia "biblioteca", ma francamente adesso me ne vergogno :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dareios it
8 minuti fa, Afranio_Burro dice:

Ma che spettacolo! Volevo postare le foto della mia "biblioteca", ma francamente adesso me ne vergogno :(

Credo che tu sia un giovanotto, avrai tutto il tempo di ingrandire la tua biblioteca. Il mio primo libro di numismatica l'ho comprato dopo i 20 anni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

talpa

Che meraviglia!!! Era proprio quello che speravo da questo post, focalizzare l'attenzione sull'importanza delle biblioteche numismatiche... e intanto si è anche scatenato un bel festival fotografico biblionummofilo!!! Ammetto che sto godendo come un riccio :D (Mi si perdoni la libridine nummofila, ma confido nella vostra comprensione)... un grazie a Dareios e a Piergi per la loro condivisione fotografica :beerchug:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×