Jump to content
IGNORED

Moneta del 600 credo ducato di milano


Recommended Posts

profausto

La zecca di Maccagno fiorente in quel periodo, fra l'altro ha emesso diverse contraffazioni di monete circolanti all'epoca.

questa mi pare un quattrino emesso da Giacomo Mandelli 1618-1645 che "imitava" il quattrino di Filippo IV per >Milano

al R/ mi sembra che si nota in campo inquartato aquila e leone

penso che sia quello descritto nel MIR a pag 67 nr 358 - CNI 62/66

Edited by profausto
Link to post
Share on other sites

Parpajola

tieni presente che le contraffazioni il piu' delle volte raccolgono piu' valore di mercato che le originali.....

Si confermo è una contraffazione del quattrino milanese della Zecca di Maccagno, confermo anche che il valore commerciale della contraffazione è molto più alto del quattrino della Zecca di Milano.

Purtroppo la moneta è molto rovinata.

Link to post
Share on other sites

pensate che possa valer qualcosa? c'è modo, da quel che vedete, di migliorarne lo stato? Ho poi dei quattrini, ma a questo punto non sono sicuro che siano tutti della zecca di Milano oppure di quella di Maccagno...quali sono le caratteristiche distintive? Vi ringrazio.

Link to post
Share on other sites

profausto

La cosa piu' evidente è che nel quattrino per Milano lo stemma ha nei quarti il biscione e l'aquila, le contraffazioni presentano altri soggetti, per es il tuo ha leone e aquila come ho già scritto nel post nr 4

Anche la legenda ( che nel tuo esemplare non si vede) varia.

Le zecche che hanno prodotto contraffazioni di questa moneta sono diverse... ( p.es. Desana, Bozzolo, Castiglione d. S. Maccagno, Messerano,) oltre a qualche zecca clandestina..

Edited by profausto
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.