Jump to content
IGNORED

5 euro errore di stampa


Marco D'ambrosio

Recommended Posts

Marco D'ambrosio

buongiorno a tutti non sapevo dove postare se è il caso spostatemi la discussione grazie.

alcuni di voi già mi conoscono ero un frequentatore del forum e novello della numismatica un annetto fà,ma a malincuore ho lasciato perdere ogni cosa di mio interesse a causa di gravi problemi finanziari,ora che inizio a vedere un pò di luce faccio ritorno in questo mondo.

mi sono capitate queste 5 euro tagliate male,dal mio giudizio non è opera umana,possono valere qualcosa?o le porto in banca?

grazie per le risposte ci si legge sul forum

post-32445-0-73068900-1383030848_thumb.j

Link to post
Share on other sites

normalissima banconota a cui è stato tagliato, chissà per quale motivo, l'angolo

ti conviene portarla presso una filiale della banca d'italia per fartela cambiare, perchè così non può circolare

Edited by koguja
Link to post
Share on other sites

Ho espresso il concetto precedente perchè lo sportello della Banca d'Italia non và tanto per il sottile nell'impallinare banconote da macero in mezzo a mazzette date ai clienti.Esperienza personale.

Ho indicato la posta perchè la posta è il primo istituto a raccogliere banconote da macero.

Link to post
Share on other sites

Onestamente non vedo perchè non possa circolare... Per circolare una banconota ha come requisito minimo di essere almeno poco più della metà, tanto che quando vado in B.d'I. a cambiare questo tipo di banconote per gli istituti di credito per i quali lavori, l'addetto misura il pezzo di banconota con un calibro.. Onestamente trovo giusta la soluzione di @@poseidon ... Magari l'utente non ha nemmeno una filiale della B.d'I. in città.. E sempre come dice @@poseidon arrivano mazzette lavorate dalla B.d'I. da mettersi le mani nei capelli.. Una volta capitó una balletta logora già traforata da parte a parte pronta per il macero.. Un'altra volta una banca versó una mazzetta della B.d'I. da 10000L con un pezzo falso all'interno. Il cassoere della banca disse di non aver toccato la mazzetta. Anche loro non sono infallibili..

Link to post
Share on other sites

A prposito di esperienze ,dai miei appunti leggo che era il 12 maggio 2009 ritirai una mazzetta da 5 euro dalla Banca d'Italia che conteneva almeno 5 banconote che non erano da macero.....perchè erano del tutte distrutte un qualcosa di imbarazzante.

Comunque non è raro che da una qualsiasi banca puoi uscire con qualche banconota falsa,conosco non dico parecchi casi però ogni tanto può succedere.

In Banca d'Italia se il cassiere sbaglia paga di tasca propria,presumo che succeda anche per i cassieri di qualsiasi sportello,quest'ultima mia riflessione ammetto che è un pò sibilillina.

Poi è tutta una questione di esperienze,poi dipende del lavoro che si fà,diciamo che da una mazzetta da 20 riesco a beccare le francesi ed in paio di casi beccarne e tirate fuori dal mucchio un paio di fasulle.

In ogni caso,cari amici,sempre occhi aperti.

Edited by poseidon
Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter

Onestamente non vedo perchè non possa circolare... Per circolare una banconota ha come requisito minimo di essere almeno poco più della metà,

Il fatto di essere almeno poco più della metà è semmai il requisito minimo per essere cambiata in Banca d'Italia e non per circolare liberamente, e comunque questo valeva in senso assoluto per le lire, con l'euro è quasi la stessa cosa, ma devi avere la metà più qualcosina della parte destra con l'ologramma per un cambio a vista, diversamente, se possiedi la metà della parte sinistra più qualcosina viene ritirata (dietro rilascio di una ricevuta al presentatore) ed inviata alla BI di Roma, deciderà una commissione tecnica se rimborsarla o meno.

Link to post
Share on other sites

Il fatto di essere almeno poco più della metà è semmai il requisito minimo per essere cambiata in Banca d'Italia e non per circolare liberamente, e comunque questo valeva in senso assoluto per le lire, con l'euro è quasi la stessa cosa, ma devi avere la metà più qualcosina della parte destra con l'ologramma per un cambio a vista, diversamente, se possiedi la metà della parte sinistra più qualcosina viene ritirata (dietro rilascio di una ricevuta al presentatore) ed inviata alla BI di Roma, deciderà una commissione tecnica se rimborsarla o meno.

Magari perchè lavoro in un istituto di vigilanza e ne passiamo molti alla B.d'I. ma a noi cambiano le banconote indipendentemente dalla "metà" sia questa con ologramma o meno.. Comunque poi mandano tutto a Roma..
Link to post
Share on other sites

  • 2 weeks later...
Marco D'ambrosio

Se posso , dovrebbe essere ancor di più danneggiata per non circolare.Comunque sia alla posta o alla pompa di benzina sarebbe una cosa più veloce.

ahahaha qualcuno ha avuto la tua stessa idea,quella di portarla ad una pompa di benzina cioè me :P

la porto in banca oggi và è stata ferma fin troppo

Link to post
Share on other sites

Ho letto che si chiama banconota "mutilata" e se vai alla banca d'italia dovrebbero cambiartela senza problemi.

Io opterei di più per i distributori automatici così magari puoi anche trovare qualche bella monetina :D

Link to post
Share on other sites

Marco D'ambrosio

Ho letto che si chiama banconota "mutilata" e se vai alla banca d'italia dovrebbero cambiartela senza problemi.

Io opterei di più per i distributori automatici così magari puoi anche trovare qualche bella monetina :D

oggi vado a versare in banca e glie la porto,spero senza problemi.son anchio di pescara cioè ci lavoro,ho un distributore IP a pescara colli zona gesuiti

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.