Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
poeta

PATACCHE?

Risposte migliori

corzanopietro

non meravigliarti ne succedono di peggio

Sicuramente sai ,(ma per chi non sa)della lira dell'83 ne hanno fatte 5420 pezzi , è un R4, e il prezzo di catalogo per MB è di 6800 €; mentre FDC è 70.000.

quella postata è comunque un falso, si veda anche a distanza.

sono curioso di conoscere a quanto riesce a piazzarla, certamente un ....furbone????? che vuole approfittare dell'affare lo trova.

Non mi ricordo chi ha detto; "sorridi la vita è avariata".

Pietro

Modificato da corzanopietro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

min_ver

Certo che per un falsario non preoccuparsi neanche di tagliare orizzontalmente la parte superiore del 3 è veramente un insulto....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

domenico67

deve essere un asta truccata .. due compiacenti con offerte sistanti tra loro pochi centesimi. Il primo che fa un offertina loro si astengono dal rilanciare e il pollo resta col cerino tra le dita. Se nessuno prende il cerino, si annulla la transazione e si recuperano le commissioni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

corzanopietro

vorrei aggiungere:

La faccenda potrebbe essere più sottile e ben congeniata.

Il catalogo Montenegro riporta una moneta, n. 50-M52, da una lira con data 1887 zecca di Roma, come R5; c'è un "quadratino" di richiamo alla nota di fondo pagina che riporto tal quale:

"Il Carboneri(pag. 883) dice che sono state coniate nel 1887 delle lire nella zecca di Roma, ma mai apparse"

Appena sopra la moneta n. 50- M52 con data 1887 zecca di Roma, nel catalogo, è indicata col n. C25 1887 la moneta con pari data con zecca di Milano, ed è moneta comune.

Il riferimento potrebbe far pensare alla moneta da una lira 1887 (Roma); vicina alla lira del 1883 riportata da "poeta"

Non c'è che dire, è forse una bella accoppiata.

c'è chi tenta il colpaccio???? . o sono io che penso male.

Pietro

Modificato da corzanopietro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ricca770

Tanti pacchi da dar via e tanti ingenui da truffare....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

corzanopietro

vorrete scusare la battuta.

ma..........la mamma degli ingenui è sempre incinta?

buona serata a tutti

Pietro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×