Jump to content

Recommended Posts

Buonasera,

altra FELTEMPREPARATIO della quale non riesco ad individuare la zecca.

In questo caso si legge chiaramente l'esergo, una M preceduta e seguita da due punti.... il problema è che non capisco se i dot sono due (•M•) o quattro (°•M•°)..... che ne dite? Cosa segue e precede i punti?

Grazie

post-36407-0-55430700-1383932629_thumb.j

post-36407-0-02771400-1383932630_thumb.j

Edited by Sator
Link to post
Share on other sites

Constantius II

DN CONSTAN-TIVS PF AVG

PDC

FEL TEMP-REPARATIO

reaching

Phrygian helmet

R dot M dot Q dot

Rome

Rome 314 corr. (headwear, dot at end of mintmark)

17-19 mm

S

Link to post
Share on other sites

Exergus

Concordo con la classificazione di Teodato: RIC VIII Roma 314, ultimi anni di regno di Costanzo II con Giuliano come cesare.

post-18735-0-14043500-1384001095_thumb.j

Link to post
Share on other sites

Buonasera,

dunque abbiamo per la prima moneta R•M•Q, mentre per la seconda R•M•T, giusto? Quello che io non capisco è questo: la P di R•M•P è la variabile che può cambiare e presentarsi come Q o T o altra lettera? Non riesco a decifrare le lettere a destra di 314.... A • Br L C .... ??? Si tratta per tutte e due le monete del RIC 314?

Grazie mille per l'aiuto!!

Link to post
Share on other sites

Exergus

Le due monete sono entrambe RIC VIII 314, però la prima è uscita dalla quarta officina (Q) la seconda dalla terza (T)

R•M• sono costanti, quello che cambia è, appunto, la lettera di officina: P, B, T, Q, E, S.

Le lettere sottostanti sono la "location" (dove sono conservati gli esemplari) ad esempio:

A = New York, American Numismatic Society

L = London, British Museum

Br = Brussels, Bibliothèque Royal Albert Ier, Cabinet des Médailles

C = Copenhagen Nationalmuseet

G = ...ritorno al dubbio che ho espresso in questa discussione http://www.lamoneta.it/topic/114284-victoriae-dd-avggq-nn/?hl=location#entry1297402

Edited by Exergus
Link to post
Share on other sites

Le due monete sono entrambe RIC VIII 314, però la prima è uscita dalla quarta officina (Q) la seconda dalla terza (T)

R•M• sono costanti, quello che cambia è, appunto, la lettera di officina: P, B, T, Q, E, S.

Le lettere sottostanti sono la "location" (dove sono conservati gli esemplari) ad esempio:

A = New York, American Numismatic Society

L = London, British Museum

Br = Brussels, Bibliothèque Royal Albert Ier, Cabinet des Médailles

C = Copenhagen Nationalmuseet

G = ...ritorno al dubbio che ho espresso in questa discussione http://www.lamoneta.it/topic/114284-victoriae-dd-avggq-nn/?hl=location#entry1297402

Grazie mille, ora ho capito!!

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.