Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
providentiaoptimiprincipis

Il Medagliere dei Re - Salvatore D'Auria

Risposte migliori

providentiaoptimiprincipis

Per festeggiare i dieci anni dalla pubblicazione de “Il Medagliere”, Salvatore d’auria torna a gettare nuova luce sul tema della medaglistica borbonica con la sua nuova fatica: "Il Medagliere dei Re".

Sembrava impossibile che il primo vero studio sistematico sulla materia potesse migliorarsi, eppure "Il Medagliere" oggi si arricchisce di molte nuove schede di approfondimento realizzate alla luce della documentazione scoperta in questi ultimi dieci anni.

Ma non solo, continuano gli intelligenti ed arguti paragoni stilistici con i più bei prodotti dell’arte del tempo, la identificazione degli edifici riportati sulle medaglie, nonché una ricca appendice con le biografie degli incisori della Regia Zecca di Napoli.

Una innovazione che non si ferma qui, l’autore infatti ha deciso di non pubblicare lo studio in formato cartaceo ma di renderlo fruibile, integralmente e gratuitamente, direttamente on-line. O meglio, rumors raccontano che l'opera verrà stampata in un numero limitatissimo di copie, quale prezioso cadeau dell'autore per tutti coloro che, con dedizione, pazienza e fedeltà lo hanno aiutato in questi anni di ricerca.

Un punto di riferimento per lo studio della medaglistica borbonica che quindi si rinnova, divenendo più ricco, approfondito e dinamico.

Perciò, con viva ammirazione, mi sento di fare un grande plauso al lavoro svolto da Salvatore d’Auria e dai molti che, fra studiosi e collezionisti, lo hanno aiutato.

In attesa della versione definitiva, gustiamoci l’anteprima:

http://www.ilmedaglieredeire.com/#page/1

DMG

Modificato da providentiaoptimiprincipis
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Una stupenda iniziativa! In bocca al lupo all'autore! :good: :clapping:


Le medaglie borboniche, le più belle in assoluto!


  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

Complimenti all'autore......che dalle poche pagine che ho letto qui, ha apportato nuovissime novità e aggiornamenti all'opera precedente che in alcuni casi andava integrata o meglio dire approfondita.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Michelangelo2

Mi accodo anche io ai complimenti... Sono davvero entusiasta e già impaziente di vedere l'opera intera... Bellissima l'idea dell'on-line, in maniera tale che la cultura sia davvero a portata di tutti... Non so come saranno la distribuzione e la tiratura del cartaceo... In ogni caso avere una bella copia profumante di stampa, non avrebbe prezzo... Credo che certamente gli esemplari di medaglie fotografati e la qualità delle immagini renderanno l'opera unica e davvero ciliegina sulla torta all'intero lavoro di Salvatore D'Auria (come peraltro leggo in premessa).

Intanto desideravo segnalare già le schede e gli esemplari che è possibile gustare. Le informazioni e le notizie riportate sono preziose!!

  • La prima medaglia per la disciplina militare nei regi quartieri di cavalleria in aversa D'Auria 14, Ricciardi 12 del 1751 Busti accolati dei sovrani. Scoperta sensazionale, il nome dell'incisore Giovanni Casimiro de Gennaro
  • La seconda medaglia D'Auria 15 e Ricciardi 13... Sempre con tanto di nome dell'Incisore e la grande scoperta del palazzo raffigurato sul rovescio della medaglia... "Prospetto del Castellodi Ruggero II di Aversa, poi Regi quartieri per la cavalleria", Conio rarissimo in bronzo ancor di più in argento. L' esemplare illustrato con un piccolo errore di dicitura "Casirensi" in luogo di Castrensi. Sul dritto la figura di Carlo III.
  • Infine, l'ultima medaglia probabilmente (la più rara) sempre di Giovanni Casimiro de Gennaro con simile dritto (Carlo III) ma con legenda del rovescio inedita "Tranquillitas Militum et populorum". Ricciardi manca, D'Auria 16

Credo che se il buon giorno si vede dal mattino... Dall'antemprima del "Medagliere dei re", il libro sarà "Radioso" :)

Aggiungo qualche immagine rubata dall'anteprima online...

post-7128-0-14649800-1385325641_thumb.jp

Modificato da Michelangelo2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Ultima...

Grazie mille caro Michelangelo per averci illustrato queste stupende anteprima del testo di D'Auria.

post-8333-0-50267400-1385640542_thumb.jp

Modificato da francesco77

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Mi accodo anche io ai complimenti... Sono davvero entusiasta e già impaziente di vedere l'opera intera... Bellissima l'idea dell'on-line, in maniera tale che la cultura sia davvero a portata di tutti... Non so come saranno la distribuzione e la tiratura del cartaceo... In ogni caso avere una bella copia profumante di stampa, non avrebbe prezzo... Credo che certamente gli esemplari di medaglie fotografati e la qualità delle immagini renderanno l'opera unica e davvero ciliegina sulla torta all'intero lavoro di Salvatore D'Auria (come peraltro leggo in premessa).

Intanto desideravo segnalare già le schede e gli esemplari che è possibile gustare. Le informazioni e le notizie riportate sono preziose!!

  • La prima medaglia per la disciplina militare nei regi quartieri di cavalleria in aversa D'Auria 14, Ricciardi 12 del 1751 Busti accolati dei sovrani. Due scoperte sono sensazionali, il nome dell'incisore Giovanni Casimiro de Gennaro!!
  • La seconda medaglia D'Auria 15 e Ricciardi 13... Sempre con tanto di nome dell'Incisore e la grande scoperta del palazzo raffigurato sul rovescio della medaglia... "Prospetto del Castellodi Ruggero II di Aversa, poi Regi quartieri per la cavalleria", Conio rarissimo in bronzo ancor di più in argento. Con l'esemplare illustrato con un piccolo errore di dicitura "Casirensi" in luogo di Castrensi. Sul dritto la figura di Carlo III.
  • Infine, l'ultima medaglia probabilmente (la più rara) sempre di Giovanni Casimiro de Gennaro con simile dritto (Carlo III) ma con legenda del rovescio inedita "Tranquillitas Militum et populorum". Ricciardi manca, D'Auria 16
Credo che se il buon giorno si vede dal mattino... Dall'antemprima del "Medagliere dei re", il libro sarà "Radioso" :)

Aggiungo qualche immagine rubata dall'anteprima online...

Anche secondo me è un ottimo inizio. Sono pienamente d'accordo con te e con providentiaoptimiprincips. Finalmente la versione definitiva rivista e corretta del testo basilare per le medaglie del sud Italia. Sulle medaglie borboniche del 1751 avevo inviato un mio articolo alla redazione di una rivista numismatica. Infatti ti avevo anche confidato venti giorni fà che sarebbe poi stato pubblicato a gennaio. Concordo con te..... il buon giorno si vede dal mattino

post-8333-0-72210500-1385640642_thumb.jp

Modificato da francesco77
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

Anche la medaglia di Cotugno, presenta grosse novità, pensate che all'ultima Negrini è passato un esemplare in bronzo, davvero bello, prezzo di partenza 150 euro, volevo prenderlo, ma "mannaggia i soldi", :( mi sembra che è andata via anche ad un prezzo non troppo alto, se non sbaglio, e correggetemi, 480 euro, ma a mio parere ne vale molto, molto di più............la volevo prendere per farne oggetto di studio, perchè come ho riferito in altra discussione, questa è la prima, dopo l'uscita dal decennio francese, che reca apposta la firma dell'incisore (Catenacci), a parte logicamente quella della firma del Rega apposta sulla medaglia per l'Istituto Salesiano del 1812.

@@picchio

@@francesco77

post-21354-0-21746600-1385376497_thumb.j

Modificato da Rex Neap
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Michelangelo2

@@Rex Neap sul Cotugno ti segnalo un altro importante "scoop"... D'Auria ha finalmente svelato ed interpretato gli acronimi della medaglia. Per intederci quella sigla " P.D.R.M.P" che sta all'esergo sul rovescio e che tu hai riportato con le tue immagini postate. Mi riservo (con un po' più di calma e tempo) di far notare anche la Medaglia del Di Vico e l'interpretazione della raffigurazione al rovescio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

@@Rex Neap sul Cotugno ti segnalo un altro importante "scoop"... D'Auria ha finalmente svelato ed interpretato gli acronimi della medaglia. Per intederci quella sigla " P.D.R.M.P" che sta all'esergo sul rovescio e che tu hai riportato con le tue immagini postate. Mi riservo (con un po' più di calma e tempo) di far notare anche la Medaglia del Di Vico e l'interpretazione della raffigurazione al rovescio.

Si......si ho letto, devo però dirti che questo ostacolo lo avevo anch'io già superato da tempo, ma dato che sto mettendo su carta l'intero periodo che va dal 1734 al 1860, sto sciogliendo mano mano tutte le complessità e i dubbi rimasti ancora insoluti, sia delle sigle che delle firme apposte su monete e medaglie......alla fine il lavoro sarà completo.

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tornese71

@@francesco77

Quindi a breve avrò finalmente la spiegazione che attendevo da tanto tempo :lazy: sul perché quella che regge il Sebeto è una pala e non un remo, visto che quando io aprii la relativa discussione (LINK) tu mi desti la risposta (pala) rinviando la spiegazione alla seconda edizione del D'Auria...

http://www.lamoneta.it/topic/95685-cosa-regge-il-sebeto-vanga-o-remo/?p=1067346

Modificato da tornese71

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Michelangelo2

Proprio questa mattina sono andato a consultare l'anteprima del Medagliere Dei Re di Salvatore D'Auria... Ebbene ho avuto la sorpresa di scoprire altre nuove entrate che desideravo condividere con voi:

  • Per la Promessa di Matrimonio di Maria Giuseppa Arciduchessa D'Austria con il Re Ferdinando IV di Borbone (D'Auria 20, RIcciardi 20). Medaglia rara che sto cercando personalmente (se qualcuno avesse la fortuna di possederla e volesse separarsene... :rofl: mi contatti pure)
  • Per la Morte di Maria Giuseppa Arciduchessa D'Austria Fidanzata del Re Ferd. IV di Borbone. (D'Auria 22, Ricc. 21). Altro tondello di pregevole fattura e raro.
  • Per le Nozze del Re Ferdinando IV con la Principessa Maria Carolina Arciduchessa D'Austria (D'Auria 25, Ricc. 23)

La cosa bellissima è che ogni giorno l'autore ci regala sorprese ed informazioni preziose... Su queste medaglie nello specifico credo che sia stata fatta luce sulla sigla PK presente sul rovescio. Ogni giorno dunque grazie al Medagliere dei Re ed alla sua anteprima scopro qualcosa di nuovo. E credo che ci saranno ulteriori sorpese con questa modalità di divulgazione online delle anteprime...

Un po' come faceva Seneca che spesso ripeteva: "OGNI GIORNO INVECCHIO IMPARANDO QUALCOSA DI NUOVO" :good:

Qui è possibile leggere sul primo dei nuovi inserimenti http://www.ilmedaglieredeire.com/#page/13

Alla prossima e come al solito: "Buona Lettura" M.

Modificato da Michelangelo2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Proprio questa mattina sono andato a consultare l'anteprima del Medagliere Dei Re di Salvatore D'Auria... Ebbene ho avuto la sorpresa di scoprire altre nuove entrate che desideravo condividere con voi:

  • Per la Promessa di Matrimonio di Maria Giuseppa Arciduchessa D'Austria con il Re Ferdinando IV di Borbone (D'Auria 20, RIcciardi 20). Medaglia rara che sto cercando personalmente (se qualcuno avesse la fortuna di possederla e volesse separarsene... :rofl: mi contatti pure)
  • Per la Morte di Maria Giuseppa Arciduchessa D'Austria Fidanzata del Re Ferd. IV di Borbone. (D'Auria 22, Ricc. 21). Altro tondello di pregevole fattura e raro.
  • Per le Nozze del Re Ferdinando IV con la Principessa Maria Carolina Arciduchessa D'Austria (D'Auria 25, Ricc. 23)

La cosa bellissima è che ogni giorno l'autore ci regala sorprese ed informazioni preziose... Su queste medaglie nello specifico credo che sia stata fatta luce sulla sigla PK presente sul rovescio. Ogni giorno dunque grazie al Medagliere dei Re ed alla sua anteprima scopro qualcosa di nuovo. E credo che ci saranno ulteriori sorpese con questa modalità di divulgazione online delle anteprime...

Un po' come faceva Seneca che spesso ripeteva: "OGNI GIORNO INVECCHIO IMPARANDO QUALCOSA DI NUOVO" :good:

Qui è possibile leggere sul primo dei nuovi inserimenti http://www.ilmedaglieredeire.com/#page/13

Alla prossima e come al solito: "Buona Lettura" M.

Caro Michelangelo, scusa per la precisazione, la medaglia che vedi al n. 22 non è in argento, bensì in zinco (con i fondi lucenti) (ex listino A&B di Roma, acquistata dal sottoscritto direttamente oltre 12 anni fà), ed è presente nella "collezione Francesco Di Rauso", in questo momento ce l'ho tra le mie mani, se qualche volta verrai a trovarmi te la mostrerò con piacere. Le stesse vennero anche pubblicate in un mio vecchio articoletto divulgativo che ho messo on line già da anni http://www.ilportaledelsud.org/ferdinando_mariacarolina.htm . Ecco delle immagini migliori. Grazie per l'attenzione.

post-8333-0-59467000-1385809004_thumb.jp

Modificato da francesco77
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

E questo è il rovescio, spero ti piacciano le mie foto.

post-8333-0-30047000-1385809066_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Michelangelo2

Molto volentieri Francesco... :good: Chiaramente quello che volevo dire io, non era nella novità della medaglia... Ma piuttosto di alcune informazioni su di essa...

A proposito di materiali, per esperienza (ma posso sbagliarmi) mi sembra più rara in zinco (pur metallo meno nobile e di valore) che in argento. Che ne pensi? Saluti a presto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Molto volentieri Francesco... :good: Chiaramente quello che volevo dire io, non era nella novità della medaglia... Ma piuttosto di alcune informazioni su di essa...

A proposito di materiali, per esperienza (ma posso sbagliarmi) mi sembra più rara in zinco (pur metallo meno nobile e di valore) che in argento. Che ne pensi? Saluti a presto

Grazie per l'attenzione amico mio. Beh! In effetti non è una medaglia che appare spesso, è più rara infatti di quella del 1768 per il matrimonio di Maria Carolina con Ferdinando IV.

Secondo la mia personale esperienza (quindi non prenderla come un dogma), considerando anche quel che ho archiviato, direi che su 10 esemplari apparsi finora sul mercato posso dirti che quella in zinco è grosso modo della stessa rarità di quella in argento. Ovviamente quella in argento spunta sempre una quotazione commerciale superiore all'altro metallo per ovvie ragioni. Tutte le medaglie in bronzo di questa serie vanno considerate di grande rarità.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Michelangelo2

Sono d'accordo con te... Non ne ho mai viste (a parte la tua) in zinco... Si concordo anche sul bronzo... Forse in bronzo le coniavano come prove, quindi ancor più rare,,, (è una mia interpretazione chiaramente)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Littore

Complimenti all'autore per l'iniziativa. Pur ancora non possedendo "Il Medagliere" ho avuto l'occasione di sfogliarlo, e ho notato l'impegno e l'attenzione posti nella descrizione delle medaglie ma anche nell'illustrazione delle stesse: credo sia un esempio di impostazione da seguire per chi si accinga a compilare un'opera di medaglistica (magari ci fosse un testo simile per le medaglie che seguo, ovvero le sabaude). Peccato che non sia prevista anche una versione per chi, come me ama la carta. :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mirko78
Supporter

Proprio questa mattina sono andato a consultare l'anteprima del Medagliere Dei Re di Salvatore D'Auria... Ebbene ho avuto la sorpresa di scoprire altre nuove entrate che desideravo condividere con voi:

  • Per la Promessa di Matrimonio di Maria Giuseppa Arciduchessa D'Austria con il Re Ferdinando IV di Borbone (D'Auria 20, RIcciardi 20). Medaglia rara che sto cercando personalmente (se qualcuno avesse la fortuna di possederla e volesse separarsene... :rofl: mi contatti pure)
  • Per la Morte di Maria Giuseppa Arciduchessa D'Austria Fidanzata del Re Ferd. IV di Borbone. (D'Auria 22, Ricc. 21). Altro tondello di pregevole fattura e raro.
  • Per le Nozze del Re Ferdinando IV con la Principessa Maria Carolina Arciduchessa D'Austria (D'Auria 25, Ricc. 23)
La cosa bellissima è che ogni giorno l'autore ci regala sorprese ed informazioni preziose... Su queste medaglie nello specifico credo che sia stata fatta luce sulla sigla PK presente sul rovescio. Ogni giorno dunque grazie al Medagliere dei Re ed alla sua anteprima scopro qualcosa di nuovo. E credo che ci saranno ulteriori sorpese con questa modalità di divulgazione online delle anteprime...

Un po' come faceva Seneca che spesso ripeteva: "OGNI GIORNO INVECCHIO IMPARANDO QUALCOSA DI NUOVO" :good:

Qui è possibile leggere sul primo dei nuovi inserimenti http://www.ilmedaglieredeire.com/#page/13

Alla prossima e come al solito: "Buona Lettura" M.

Mi sembra siano passata tutte e 3 all'ultima asta Dorotheum a Vienna.

http://www.sixbid.com/browse.html?auction=1028&category=21248&lot=969134

http://www.sixbid.com/browse.html?auction=1028&category=21248&lot=969135

http://www.sixbid.com/browse.html?auction=1028&category=21248&lot=969139

Non riesco a capire dalla foto se siano effettivamente d'argento o meno, come dichiarato nella descrizione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Michelangelo2

@@Littore credo che la nuova edizione del D'Auria oltre che online, sarà anche in versione cartacea... In un numero abbastanza limitato di copie. Quindi saranno accontentati anche gli amanti della carta... Forse non tutti!! :pardon: ... Vedremo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Michelangelo2

E' vero @@mirko78... Grazie per la segnalazione... !! In effetti la seconda mi sembra più di zinco... http://www.sixbid.co...1248&lot=969135 Anche i bordi sono più irregolari come nella medaglia segnalata da Francesco sopra...

Non so se anche i realizzi, a parte la diversa rarità, sono andati di pari passo con il metallo (argento la prima, zinco le altre due). I bassi realizzi per la seconda e la terza, il bel realizzo della prima medaglia!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex Neap

@@Littore credo che la nuova edizione del D'Auria oltre che online, sarà anche in versione cartacea... In un numero abbastanza limitato di copie. Quindi saranno accontentati anche gli amanti della carta... Forse non tutti!! :pardon: ... Vedremo...

Ciao Michelangelo.....fammi sapere come devo fare per averne una !! sarà in vendita ?

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×