Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
gpittini

Greca con fiore.

Risposte migliori

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Sono molto incuriosito da questo bronzo greco, che non riesco a classificare (pesa 5,3 g. e misura 20 mm). Al D una testa femminile a dx; potrebbe però essere anche Apollo o Dioniso. Al R. una immagine che mi sembra un fiore, forse tipo iris, o comunque con due sepali laterali ed un bocciolo centrale. In alternativa, potrebbe forse essere un candelabro o qualcosa di simile. Ci sono intorno tracce di lettere, anche in basso ai due lati; a dx sembra di vedere una stella a sei raggi.

post-4948-0-88368000-1385503282_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

Rovescio.

post-4948-0-99273300-1385503331_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pier67

ciao. premetto che non é la mia monetazione, ma seguo sempre con interesse i tuoi post, li trovo sempre molto interessanti. non so se posso esserti utile , però quando l ho vista mi a ricordato una tipologia di monetazione greca siciliana con il fiore di loto, é solo un ipotesi, cmq interessante moneta complimenti. ciao pier

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

corzanopietro

buongiorno

alla vista mi è parsa una moneta di Rodi; la ricerca (Plant, che mi pare hai anche tu) non ha dato risultati collegabili con certezza ma solo una somiglianza che non mi soddisfa.

Neppure su (Acsearch e Windwinds), portano monete simili ma non tornano le dimensioni..

attorno al fiore c'è una corona di foglie o simile?

Dall'indicazione di @@pier67; ora vado a sfogliarmi i tre volumi del Calciati.

poi ti dirò

Pietro

Modificato da corzanopietro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Il fiore di loto siciliano (che poi è in pratica come il copricapo di Iside) è molto diverso; non so se ho sottomano una foto, ma non assomiglia proprio. Anche fra i fiori di Rodi non ricordo figure simili, ma siccome sono molto numerosi, cercherò meglio (ho un catalogo tutto su Rodi di qualche anno fa, ma sono quasi tutte in Ag). Avevo anche pensato ipoteticamente a una delle varie presentazioni del silfio (Cirene), ma anche qui direi che non ci siamo. Comunque grazie ad entrambi, proseguiamo le ricerche.

Il copricapo di Iside/fior di loto è la Calciati 237.

Modificato da gpittini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pier67

ciao. e se fosse una moneta di selinunte con la foglia di selinon?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim

a me ricorda di più alcuni sheqel ebraici o alcune rappresentazioni di palme puniche, provo a vedere se trovo qualcosa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

corzanopietro

buonasera Gianfranco

Ho guardato bene nei tre volumi del Calciati per ogni città presente e nei mercenari:

Non ho trovato moneta che possa identificarsi in quella in esame.

La moneta di Selinus, a mio parere, è molto diversa, la foglia copre tutta la moneta.

Le palme sulle monete puniche sono con il tronco ben proporzionato ed una ricca chioma; al rovescio c'è un cavallo alato o una protome equina.

Non ho notizie di un volto al diritto, abbinato al retro con una palma e nient'altro; tranne che la palma si trovi dietro il cavallo, parzialmente coperta, dal cavallo intero ritto sulle zampe.(vedi Bollettino Numismatico del Ministero dei Beni culturali)

La moneta col copricapo di Iside/fior di loto è come da te indicata

Le monete di bronzo di Rodi (prese da Acsearc e da Windswind)sono pochissime ce ne sono un mare d'argento.

ti allego una scansione (sono le sole monete che ho trovato per Rodi).

post-32362-0-81877000-1385570510_thumb.j

come vedi le misure ed i pesi delle monete di Rodi non tornano con la tua.

ti ho allegato anche la moneta di siracusa con Iside e il fior di loto.

secondo me la moneta non va ricercata ne in Sicilia ne nell'area italica del sud, compresa la magna grecia, ma altrove.

dove ?? cercherò ancora

ciao

Pietro

Modificato da corzanopietro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Grazie Pietro per gli abbondanti e utili contributi, io non sono così bravo nell'individuare e postare le foto dai cataloghi...Anch'io penso che questa moneta non provenga nè dalla Magna Grecia nè dalla Sicilia, ma dalla Grecia Continentale o Insulare, oppure dall'Asia. L'ho cercata sulla Collezione Lindgreen (monete di bronzo dell'Asia) senza trovarla. Devo dire però che le monete greche di bronzo sono molto numerose, ma meno note e studiate di quelle d'argento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim

forse stilisticamente siamo più vicini a questa moneta Fenicia, provate ad osservare questa monetin che riporta una palma al verso, non è identica ma mi sembra più simile che non le monete di Rodi

sg5924.jpg

altre monete simili hanno la testa di Tyche al dritto

BMC_263v.jpg

, io però la somiglianza della testa della moneta di Pittini la trovo con questa d'argento:

osservate solo la testa per favore

BMC_243v.jpg

io indirizzerei le ricerche in questa area geografica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

corzanopietro

@@gpittini

penso anch'io che questa moneta va cercata all'est.

sono d'accordissimo con te circa le monete di bronzo; in queste vi sono delle monete rarissime, bellissime,

alle quali si da poca importanza a tutti i livelli, scioccamente cerchiamo sempre l'oro e l'argento .....non la storia

che la moneta si porta con sè e ci arricchisce culturalmente .

Buonanotte .

Pietro

Modificato da corzanopietro
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

corzanopietro

Buonasera "Karnescim"

Le monete da me scannerizzate di Rodi sono solo per indicare che la moneta postata da "Gpittini"

non poteva essere di Rodi perche le differenze sono forti.

La chiacchierata "punica" era per indicare che non poteva essere una moneta punica per la forma

della palma e per la tipologia degli abbinamenti usati nelle monete, diritto /rovescio.

In questi casi è utile scartare ciò che certamente non può essere per arrivare a ciò che è.

Quindi; la tua indicazione per una moneta Fenica può avere una logica da approfondire; debbo dire

che a mio parere l'immagine postata da Pittini al verso non mi pare una palma.

Non potrebbe essere un candelabro? come forse ci indica il piede d'appoggio dello stesso ben largo

alla base.?.

Domani cerco ancora e vediamo cosa ne esce.... se riusciamo a scartare tutto ciò che non è ci

troveremo la sua identità.

alla prossima

Buonanotte

Pietro

Modificato da corzanopietro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Credo di aver trovato qualcosa di molto simile, anche se forse non è proprio la stessa moneta (potrebbe essere una variante). Sono stato aiutato dal volume di L.Anson: "Numismata Graeca. Greek coin-types for immediate identification, London, 1910-1916", precisamente nella parte "Agriculture, Pl. V, n.208".

Si tratterebbe di una moneta di Attuda in Caria, periodo di Settimio Severo. Al D. testa femminile a dx. della città, e: IEPA-BOVLE'. Al R. un alberello (?) ed alla sua destra un piccolo altare con fiamma, là dove nella mia moneta vedo la stella a sei raggi. Scritta: ATTON-DEW. Misura 21 mm, quindi perfettamente compatibile (come anche il D.) Riferimento a BMC, Caria, n. 29. Purtroppo il libro di Anson non esiste in rete, e non posso mostrarvi un'immagine. Qualcuno riesce a recuperare quella del BM?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

su ACSEARC l'unica moneta di Attuda con albero è questa..... ci sono alcune analogie ma ...... :whome:

http://www.acsearch.info/search.html?search=similar%3A77924#0

blank.gif


blank.gif

77924.jpg

Descriptionblank.gif
SLG. J. - P. RIGHETTI, Teil III

KARIEN

ATTUDA.

No.: 409

Schätzpreis/Estimate: EUR 100,-

d=25 mm
Unter römischer Herrschaft. Autonom. Bronze, severisch, 193-211. IîRA - BOULH Verschleierter Kopf der Boulé n. r. Rv. ATTOU-DîWN Baum, im Felde r. Altar. 8,71 g. SNG Tübingen 3367. BMC 66, 24.

Sehr schön

blank.gif

Modificato da profausto
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Le somiglianze sono discrete, però...questa è velata, mentre la mia non sembra. Anche l'alberello/fiore è un poco diverso. Potrebbe essere un'altra emissione della stessa zecca...a volte le tipologie in una stessa città sono piuttosto ripetitive. Altro non ho trovato. Grazie!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×