Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
dabbene

CONCORSO " LA PIU' BELLA 2013 "

Recommended Posts

fabione191

Regolamento per il concorso "La più bella 2013"

1. Possono partecipare al concorso gli utenti che hanno almeno 50 messaggi;
2. Sono istituite le seguenti categorie:

  • monete antiche (Fino al 700d.c.)
  • monete medievali (dal 700 al 1500d.c.);
  • monete moderne (dal 1500 al 1800d.c.);
  • monete contemporanee (dal 1800 a Oggi);
  • medaglie;
  • exonumia;
  • banconote.

2a. Le categorie sopra stanti sono provvisorie, esse saranno diminuite nel caso in cui la presenza dei tondelli non sia di almeno 10 elementi, i tondelli già postati verranno incorporati in altre categorie.

2b.Nel caso in cui invece venissero postati tondelli a sufficienza ( almeno 10 ) di un altra tipologia non presente, verrà creata una nuova categoria per quel determinato tipo di tondello.

3. Gli utenti di cui al punto 1) potranno far concorrere una sola moneta per ogni tipo di metallo in ogni categoria, essa dovrà essere di proprietà inserendo immagini (di cui godano dei relativi diritti d'autore) del D/ e del R/ della stessa.Ogni moneta concorrerà per tipo di metallo ad una diversa votazione.

4. Le monete di cui al punto 2, parteciperanno, contestualmente, alle seguenti categorie:

  • il più bel tondello in oro
  • il più bel tondello in argento
  • Il più bel tondello in rame
  • il più bel tondello in altri materiali

.5. Il concorso resterà aperto fino al 15 gennaio 2014 mentre le votazioni inizieranno il 16 gennaio e si ultimeranno il 30 dello stesso mese.

6.Potranno partecipare alle votazioni delle monete al punto 2 e 4 tutti gli utenti iscritti al forum. La moneta che riceverà il maggior numero di voti validi sarà considerata vincitrice della categoria di cui fa parte.

7. Ogni moneta che vuole partecipare al concorso dovrà essere correlata da queste informazioni:

  1. Autorità emittente;
  2. Valore nominale;
  3. Peso;
  4. Diametro;
  5. Metallo;
  6. Descrizione del dritto;
  7. Descrizione del rovescio;
  8. Descrizione del taglio;
  9. Catalogazione ( facoltativa );
  10. Note storiche e numismatiche ( facoltative ).

8. Si può postare una sola moneta per ogni post aperto, per eventuali altre monete aprire dei nuovi post.

Avvertenze: è consigliata, ma non necessaria per la partecipazione, l'indicazione della provenienza della moneta fotografata.

Buon divertimento.

Edited by fabione191
  • Like 6

Share this post


Link to post
Share on other sites

tartachiara

Inizio io :)

  • Autorità emittente: Regno d'Italia

  • Valore nominale: 1 lira Aquila Sabauda

  • Anno: 1902

  • Peso: 5 grammi

  • Diametro; 23 mm

  • Metallo: argento 835

  • Descrizione del dritto: Testa del Re volto a destra contornato dalla scritta: VITTORIO EMANUELE III. Sotto il collo del Re, il nome dell'incisore SPERANZA.

  • Descrizione del rovescio: Aquila araldica con stemma di casa Savoia. Intorno la scritta: REGNO D'ITALIA, sotto l'indicazione del valore (L • 1), il segno di zecca ® tra due stelle a 5 punte e la data.

  • Descrizione del taglio: in incuso, il motto FERT alternato a nodi savoia e rosette.

  • Note storiche e numismatiche: Il 14 luglio 1902 crollò il campanile di San Marco a Venezia.

post-26486-0-96823500-1387488503_thumb.j

post-26486-0-99871100-1387488510_thumb.j

  • Like 6

Share this post


Link to post
Share on other sites

tartachiara
  • Autorità emittente: Stati Uniti

  • Valore nominale: 10 dollari Tipo Liberty

  • Peso: 16,7185 gr

  • Diametro: 27 mm

  • Metallo: Oro 900

  • Descrizione del dritto: Raffigurazione della libertà al centro e 13 stelle vicino al bordo. In basso la data.

  • Descrizione del rovescio: Aquila con ramo d'ulivo e frecce circondata dalla scritta: UNITED STATES OF AMERICA – TEN D -. Sopra la testa dell'aquila la scritta: IN GOD WE TRUST.

  • Descrizione del taglio: Rigato.

  • Note storiche e numismatiche: il 12 ottobre 1899 scoppia la guerra anglo-boera

post-26486-0-98150000-1387488835_thumb.j

post-26486-0-95779700-1387488836_thumb.j

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stanco
matteo95

ohh che bello

iniziamo allora con la sezione medaglie

  1. Autorità emittente : Luigi XIV
  2. Valore nominale : //
  3. Peso : 94 gr
  4. Diametro : 68 mm
  5. Metallo : metallo argentato
  6. Descrizione del dritto : profilo a destra di Luigi XIV
  7. Descrizione del rovescio : Giove stante nell'atto di scagliare fulmini , sullo sfondo la città di Genova bombardata dalla flotta francese
  8. Descrizione del taglio : liscio
  9. Catalogazione ( facoltativa );
  10. Note storiche e numismatiche ( facoltative ). medaglia emessa dal re sole per commemorare il bombardamento di Genova del 1684 http://it.wikipedia.org/wiki/Bombardamento_navale_di_Genova_(1684)
  11. provenienza : asta Baldwin's

post-25167-0-80330800-1387490935_thumb.j

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

dabbene

E' indicativo e molto bello che siano partiti, direi alla grandissima, due giovani del forum, spero che possano dare entusiasmo anche agli altri, ma certamente il tempo c'è ....anche per pensare a una bella scelta....

Share this post


Link to post
Share on other sites

fabione191

post-23561-0-30975700-1387489454_thumb.j

post-23561-0-86307000-1387489471_thumb.j

Autorità emittente: Prussia
Valore nominale : 3 Marchi
Peso : 16,67
Diametro: 33mm
Metallo: Ar 900
Descrizione del dritto : San Giorgio a cavallo che combatte con drago sulla coperta della sella del cavallo lo stemma della città di Mansfeld, nella legenda: GOTT IST RAT UND TAT SEGEN DES MANSFELDER BERGBAUES (Dio assisti guida,e benedici i minatori del Mansfeld
Descrizione del rovescio: Aquila dell' impero tedesco
Descrizione del taglio: GOT MIT UNS (Dio é con noi)
Catalogazione: Jaeger 115
Note storiche e numismatiche: Moneta commemorativa in occasione del centenario, del appartenenza del Mansfelf al regno della Prussia

La moneta da me presentata per la categoria argento contemporanea e una moneta tedesca a cui sono stato dietro per parecchio tempo, sempre troppo cara per comprarla, coniata in appena 30000 esemplari.Quello che affascina di questa moneta è il santo a cavallo che combatte il drago , che in questo caso rappresenta l'usurpatore, e finalmente quest'anno ho deciso (con la benedizione di mia moglie :shok: ) di comprarla. Anche il rovescio presenta un aquila stilizzata in modo diverso dalle altre monete dell'impero Tedesco cosa permessa solo nelle commemorative. Per comprarla mi sono sorbito 340 km ma sono volati al pensiero che il mio "sogno" stava diventando realtà.

Edited by fabione191
  • Like 7

Share this post


Link to post
Share on other sites

petronius arbiter

Inauguro la sezione delle banconote :)

1.000 francs "Commerce et Industrie"

Autorità emittente: Banque de France

Data di emissione: 19.12.1940

Firme: R. Favre-Gilly, H. De Bletterie, P. Rousseau

Recto:

Due teste femminili in cerchio, coronate di foglie, simboleggianti l'Agricoltura, cornici di foglie, fiori e frutti. Cerchio bianco al centro, da cui traspare la filigrana. Il valore, in cifre e lettere, inciso in blu chiaro.

Verso:

Allegorie del Lavoro e del Commercio. A sinistra, un fabbro, sullo sfondo una fabbrica in attività. A destra, Mercurio, dio del Commercio e dei viaggiatori, sullo sfondo navi mercantili. Cerchio bianco al centro, da cui traspare la filigrana (testa di donna coronata di fiori).

Banconota acquista nel novembre 2013 a Veronafil, per entrare a far parte della collezione di cartamoneta della Seconda Guerra Mondiale.

post-206-0-87906700-1387530940_thumb.jpg

post-206-0-21375600-1387530981_thumb.jpg

petronius oo)

  • Like 7

Share this post


Link to post
Share on other sites

lindap

Eccomi :D

  1. Autorità emittente; Regno d'Italia
  2. Valore nominale; 2 lire
  3. Peso; 10 grammi
  4. Diametro; 27mm
  5. Metallo; argento
  6. Descrizione del dritto; Vittorio Emanuele III. Testa del Re rivolta a destra, firma SPERANZA sotto al collo
  7. Descrizione del rovescio; Regno d'Italia L . 2 zecca R Aquila sabauda con ali spiegate e scudo sabaudo
  8. Descrizione del taglio; FERT alternato da nodi e rosette

Note storiche e numismatiche ( facoltative ). 17 giugno 1905:Volo del primo dirigibile italiano: Circa 150mila lire, la cifra che occorse allo scienziato Almerico da Schio per mettere assieme i pezzi, fatti arrivare da varie parti d’Europa, con cui costruì l’Aeronave Italia, primo dirigibile italiano ad alzarsi in volo.

Fonte http://www.mondi.it/almanacco/voce/23023

post-26448-0-23593200-1387531338_thumb.p

Edited by lindap
  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00

Autorità emittente: Carlo Emanuele I (1580-1630)

Valore nominale: Un Fiorino

Peso: 3,75 gr.

Diametro: 25 mm.

Metallo: Argento/Mistura

Descrizione del dritto: CAR EM D G DV X SAB P P -Busto completo del Duca corazzato, rivolto a destra, con mano destra sul guardastanca del petto della corazza , e mano sinistra impugnante la spada

Descrizione del rovescio: EXPECTA DM VIRILIT AGR - Scudo sabaudo con corona di cinque fioroni , con attorno il collare ; in alto 1629

Catalogazione: Mir Casa Savoia n. 635a ; CNI Vol. I N.452

Millesimo 1629 , Zecca di Vercelli

post-116-0-22417800-1387532568_thumb.jpg

  • Like 6

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00

Autorità emittente: Pietro II Conte di Savoia(1263-1268)

Valore nominale: Denaro Secusino - Forte

Peso: 1,62 gr.

Diametro: 21 mm.

Metallo: Argento

Descrizione del dritto: + P COMMES - Fiore a sei petali affusolati

Descrizione del rovescio: + SABAVDIE - Croce patente

Catalogazione: Mir Casa Savoia n. 37 ; Biaggi n. 30 ; Simonetti n. 1

Zecche : Avigliana , Chambery , S.Maurizio

post-116-0-09565100-1387533182_thumb.jpg

  • Like 6

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00

Autorità emittente:Carlo Emanuele III di Savoia

Valore nominale: Gettone/Tessera

Peso: 10 gr.

Diametro: 26 mm.

Metallo: Argento

Descrizione del dritto: Testa di Carlo Emanuele III rivolta a destra.

Descrizione del rovescio: La Securitas in piedi a destra. appoggiata ad una colonna tiene lancia e ramo.

Catalogazione: Promis Vincenzo tav. VI,N. 67

Millesimo: 1757

post-116-0-26085400-1387534357_thumb.jpg

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00

Autorità emittente:Vittorio Emanuele III (1900-1943) Regno D'Italia

Valore nominale: 1 Lira

Peso: 5 gr.

Diametro: 23 mm.

Metallo: Argento 835/..

Descrizione del dritto: VITTORIO EMANUELE III - Testa nuda rivolta a destra , sotto SPERANZA

Descrizione del rovescio: Aquila sabauda con ali spiegate e scudo sabaudo REGNO D'ITALIA in alto fra due nodi ; in basso il valore , la sigla di zecca tra due stelle e la data.

Descrizione del taglio: FERT FERT FERT in incuso tra nodi e rosette

Catalogazione: Mir Casa Savoia n.1145c

Millesimo: 1905 ; Zecca di Roma , Tiratura : 700.069

post-116-0-48246200-1387535184_thumb.jpg

Edited by piergi00
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

gallo83

Autorità emittente: Francesco I di Borbone (1825-1830)
Valore nominale: Piastra o 120 Grana
Peso: 27,53 gr.
Diametro: 37,5 mm.

Contorno: Giglio / PROVIDENTIA OPTIMI PRINCIPIS in incuso
Metallo: Argento
Descrizione del dritto: FRANCISCVS I . / DEI GRATIA REX Testa nuda a dx e data in basso
Descrizione del rovescio: REGNI VTR . / SIC . ET HIER . Stemma coronato tra rami di lauro e in basso G . 120
Catalogazione: Gigante 6
Millesimo 1825 , Zecca di Napoli

post-25458-0-35050300-1387540094_thumb.j

Edited by gallo83
  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

gallo83

Autorità emittente: Ferdinando I di Borbone (1816-1825)
Valore nominale: 5 Tornesi
Peso: 15,60 gr.
Diametro: 31 mm.

Contorno: liscio
Metallo: Rame
Descrizione del dritto: FERD . I . D . G . REGNI SICILIARVM ET HIER . REX . Testa coronata a sinistra
Descrizione del rovescio: Corona reale / TORNESI / CINQUE e nell'esergo 1819
Catalogazione: Gigante 21
Millesimo 1819 , Zecca di Napoli

post-25458-0-20909700-1387540664_thumb.j

  • Like 6

Share this post


Link to post
Share on other sites

tornese71

Evvai, sono contento che ci sia una nuova edizione!!!!

Del resto proprio pochi giorni fa chiedevo in altra discussione se era possibile...

A proposito, poiché non mi pare di averlo letto nel Regolamento, è scontato che - come nell'altra edizione - si devono postare monete acquisite durante l'anno, giusto?

P.S.: Al post 1 dabbene titola moneta più bella 2013.

Nel post 2 Fabione indica 2014

Share this post


Link to post
Share on other sites

petronius arbiter

One Dollar 1993W

Autorità emittente: Stati Uniti d'America

Incisore: Thomas D. Rogers Sr.

Valore nominale: 1 dollaro

Diametro: 38,10 mm.

Peso: 26,73 gr.

Metallo: .900 Argento, .100 rame

Anno di emissione: 1993

Zecca: West Point

Finitura: Proof

Moneta commemorativa emessa per il 50° Anniversario del coinvolgimento degli Stati Uniti nella Seconda Guerra Mondiale. Per questo la moneta riporta le date 1991-1995, sebbene sia stata emessa nel 1993.

Dritto:

Un soldato in combattimento sulla spiaggia della Normandia durante il D-Day, il giorno dello sbarco, 6 giugno 1944. Sotto di lui altri soldati nell'atto di sbarcare, iscrizioni In God We Trust, D-Day June 6 1944, 1991-1995 e Liberty.

Rovescio:

Insegne del Quartier Generale Supremo Alleato della Forza di Spedizione. Citazione di Dwight D. Eisenhower, Comandante in Capo Alleato, poi Presidente degli Stati Uniti:

"Ho piena fiducia nel vostro coraggio, dedizione al dovere e abilità in battaglia. Non accetteremo niente di meno che la completa vittoria."

Completano il retro le iscrizioni E Pluribus Unum, One Dollar, United States of America, e il marchio di zecca, W.

post-206-0-36799000-1387542468_thumb.jpgpost-206-0-24203200-1387542480_thumb.jpg

petronius :)

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guest

Sezione: Antiche

  1. Autorità emittente; Manius Acilius Glabrio 48 a.C.
  2. Valore nominale; Denario
  3. Peso; gr. 3,82
  4. Diametro;16/19 mm
  5. Metallo; Argento
  6. Descrizione del dritto; SALVTIS Testa laureata della Salute verso destra
  7. Descrizione del rovescio; MN ACILIVS III VIR VALETV La Salute stante di fronte volta a sinistra si appoggia a una colonna e regge con la destra un serpente.
  8. Descrizione del taglio; liscio
  9. Catalogazione ( facoltativa );SYD 922 Babelon Acilia 8
  10. Note storiche e numismatiche :

    Manius Acilius Glabrio , triumviro monetario, combattè a fianco di Cesare nella guerra civile (48 a.C.), quando era governatore d’Epiro. Nel 46 a.C. è pro-pretore in Sicilia , e nel 44 a.C. viene nominato governatore d’Acaja. Infine nel 33 a.C. è console.

    La rappresentazione della Salus e della Valetudo ( sinonimi) si riferisce alla leggenda secondo la quale la gens Acilia introdusse l’Arte della medicina a Roma.

    post-8209-0-87687700-1387545870_thumb.jp post-8209-0-97171200-1387545831_thumb.jp

Share this post


Link to post
Share on other sites
Marfir
Supporter

  1. Autorità emittente: Vittorio Emanuele III 1900-1943 - Regno D'Italia

Valore nominale : 2 Centesimi

Peso : 2 grammi

Diametro : 20 mm

Metallo : Rame 960/1000

Descrizione del dritto : VITTORIO EMANUELE III RE D'ITALIA - Semibusto in uniforme a sinistra

Descrizione del rovescio : CENT 2 1908 - L'Italia, con ramo di lauro, su prora di nave a sinistra. Sulla prora R; sulla fiancata P C M // L G I

Descrizione del taglio : liscio

Catalogazione : Gig. 298

Millesimo : 1908

post-21285-0-07286500-1387546128_thumb.j

post-21285-0-27982700-1387546137_thumb.j

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

magellano83

Con immenso piacere partecipo nuovamente al concorso...il 2013 è stato un po meno generoso di monete rispetto al 2012 ma qualche bel tondello importante è entrato ugualmente a far parte della mia collezione...partiamo con questo gioiellino ;)

Autorità emittente: Ludovico di Borbone - Regno d'Etruria (1801-1807)

Valore nominale: 1 quattrino

Peso: 0.6/0.9 gr

Diametro: 16 mm

Metallo: rame

Descrizione del dritto: UN QUATTRINO 1802 su 3 righe (In questo esemplare non è presente al D/ la scritta UN, una variante non ancora censita e molto rara)

Descrizione del rovescio: stemma dei Borbone sormontato da corona, sul giro LUD . D . G . HISP . I . REX . ETR .

Descrizione del taglio: liscio

Catalogazione : Catalogata R2 la variante con al D/ UN, questo esemplare postato è un'inedito

post-26969-0-65971000-1387546081_thumb.j

post-26969-0-71651100-1387546115_thumb.j

Edited by magellano83
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00

Autorità emittente:Principe Eugenio di Savoia-Carignano (1663-1736)
Valore nominale: Gettone/Tessera
Peso: 12,5 gr.
Diametro: 32 mm.
Metallo: Rame
Descrizione del dritto: Stemma coronato sabaudo racchiuso fra nodi in basso collare
Descrizione del rovescio: VIRTUTEM DEDIT ORIGO
Catalogazione: Vincenzo Promis n.61
Zecca di Nuremberg

post-116-0-73148300-1387546217_thumb.jpg

  • Like 6

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guest

Cat. Monete Moderne

  1. Autorità emittente; Compagnia delle Indie Orientali (East India Company) Madras Presidency
  2. Valore nominale; THREE-SWAMI PAGODA Madras s.d. (1740-1807)
  3. Peso; gr. 3,44
  4. Diametro; mm 11/13
  5. Metallo; AU
  6. Descrizione del dritto;D/ Figura di fronte del Venerabile (swami) Venkateswara che ha ai lati le sue due Venerabili mogli Sridevi e Bhudevi.
  7. Descrizione del rovescio; Granuloso
  8. Descrizione del taglio;liscio
  9. Catalogazione : Pridmore 3b KM 304 SAC 421 MNI 1799
  10. Note storiche e numismatiche : A)

    La Compagnia delle Indie Orientali (East India Company) si costituì il 31 dicembre 1600 e le fu concesso dal governo britannico il monopolio del commercio con le Indie. Inviò inizialmente le sue navi a Giava dove il commercio si dimostrò molto redditizio. Successivamente fu all’India che guardò con maggior interesse.

    Il primo ufficio commerciale indiano fu fondato a Masulipatam, sulla costa sud-orientale nel 1611.

    Nel 1659 alla Compagnia fu concesso dal Raja di Chandragiri di stabilirsi a Madras (oggi Chennai) dove costruì il Forte di San Giorgio e Madras sostituì Masulipatam come sede della Compagnia sulla costa del Coromandel.

    Insieme alla concessione ricevette anche il diritto di coniare moneta per pagare al Raja una percentuale dell’uno e mezzo % sull’importo delle transazioni commerciali.

    Le prime monete Britanniche coniate in India furono le “Pagode” d’oro. B)

    Venkateswara è venerato nel tempio Vedico di Tirumala, città collinare del distretto di Chittoor nello Stato dell’ Andhra Pradesh. La collina di Tirumala (853 m.) è una delle sette colline che si trovano nell’area e secondo la leggenda rappresentano le sette teste del mitico serpente Adisesha, che intrecciandosi forma il giaciglio di Vishnu. Venkateswara è ritenuto una delle incarnazioni di Vishnu. Il tempio è il luogo sacro più visitato al mondo. Ospita tra 50 e 100 mila pellegrini ogni giorno e oltre 500.000 in occasioni speciali.

  11. post-8209-0-74132900-1387547594_thumb.jp post-8209-0-37108500-1387547616_thumb.jp

Share this post


Link to post
Share on other sites
dabbene

Si Tornese, ovviamente è la più bella del 2013, di quest'anno, vedo che incomincia ad arrivare qualche gran pezzo..... :blum:, mi aspetto anche qualche classicista ora, anche se poi l'importante sarà proporre una moneta che vi ha trasmesso emozioni e probabilmente le trasmetterà anche a noi....,

per il momento complimenti a tutti quelli che hanno già partecipato e a tutti quelli che parteciperanno......

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guest

Sez. Medievali

  1. Autorità emittente :Papa Callisto III
  2. Valore nominale; Ducato Papale (Roma) s.d.
  3. Peso; gr. 3,53
  4. Diametro; mm 22
  5. Metallo; Au
  6. Descrizione del dritto; CALISTVS PP : TERTIVS Entro quadrilobo stemma sormontato da triregno e chiavi decussate.
  7. Descrizione del rovescio; MODICE FIDEI QVARE DVBITATIS San Pietro nella navicella regge una lunga croce.
  8. Descrizione del taglio;liscio
  9. Catalogazione ; CNI 1. Muntoni 2. Berman 347. Friedberg 7.
    Note storiche e numismatiche:

    “Modice fidei quare dubitasti?”
    (Perché hai dubitato, uomo di poca fede?)
    Modicae fidei quare dubitasti quia ego tecum sum, dicit dominus Mt. 14,31).

post-8209-0-18437900-1387548890_thumb.jp post-8209-0-99287000-1387548905_thumb.jp

Callisto III, nato Alfons de Borja y Cabanilles, Xativa (Valencia) 31/12/1378-Roma 6/8/1458 - 209°Papa (8 aprile 1455 fino alla morte)

Studiò e professò diritto all'università di Lerida; esperto giurista rimase molti anni a fianco di Alfonso d'Aragona in qualità di segretario e di consigliere. In quel periodo persuase l'antipapa Clemente VIII a rinunciare alla tiara (1429) e riconciliò re Alfonso con Eugenio IV. La Santa Sede per ringraziarlo lo fece vescovo di Valencia nel 1429, poi cardinale il 2 maggio 1444, chiamandolo a vivere alla corte papale. Eletto Papa l'8 aprile 1455, poichè odiava gli infedeli sognò fino alla morte, di cacciare i Turchi e di riconquistare Costantinopoli. Alle sue ripetute esortazioni, gli stati cristiani risposero con molta freddezza. Delle due sole notevoli vittorie, l'una, la liberazione di Belgrado dall'assedio di Mohammed (14-21 luglio 1456), fu dovuta al valore di Giovanni Hunyady,reggente il trono d’Ungheria; l'altra, la liberazione dell'Albania (battaglia della Tomornizza, 2 settembre 1457), a Giorgio Castriota Scanderbeg, oggi eroe nazionale albanese.

Dotto, affabile, di rette intenzioni, personalmente onesto, offuscò la sua fama coi favori elargiti a congiunti e connazionali indegni. Nominò cardinali due suoi nipoti, uno dei quali, Rodrigo Borgia, diverrà in seguito Papa Alessandro VI, Morì il 6 agosto 1458.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.