Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
dott. Gordon Freeman

m.aurelio e il tevere

sto cercando delle foto su un asse di m.aurelio, con il rovescio rappresentante, una (donna sdraiata?)sulle rive del tevere,per sapere cosa esattamente rappresenta , per fare una comparazione con la mia moneta anche per la stima , chi mi puo aiutare?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Gordon
Questo è il mio asse con il Tevere sdraiato
Cohen 348, RIC 1142, BMC 1498 - Zecca di Roma AD 174
d/ M ANTONINVS AVG TR P XXIX
r/ IMP VII COS III

agrì

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si, grazie, e' come la mia , che forse e' in condizioni migliori, comunquel'hai mai valutata?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gordon
Su WW trovo questa ... forse la mia è migliore..

[url="http://www.wildwinds.com/coins/sear5/s5065.html"]http://www.wildwinds.com/coins/sear5/s5065.html[/url]

Interessante la descrizione del Cohen .... leggi il n 348 a pag.34 vol. III

[url="http://www.inumis.com/rome/books/cohen/vol_iii/p34.html"]http://www.inumis.com/rome/books/cohen/vol_iii/p34.html[/url]

agrì

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gordon
Metti la foto.... tanti più esperti di me ti aiuteranno...
Ciao
agrì

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gordon
Qui trovi qualche valutazione...

[url="http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.php?LotID=67956&AucID=73&Lot=984"]http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...ucID=73&Lot=984[/url]

agrì

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cavolo, agrippa ,la foto di quel sito e' veramente bella, la moneta direi che e' conservata benissimo, ecco perche forse costa 750 $, la mia sta un pochino peggio ,penso stia sui 400 $allora, purtoppo per adesso non posso fotografarla.comunque se c'e qualcuno che ha elle altre valutazioni su altri siti si faccia avanti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Passavo di qui...... per caso......e così...ho ficcato il naso..... :P
La valutazione di cui sopra è di 750, ma il realizzo è, se non prendo lucciole per...... lampioni (in fronte) :blink: ....1300 USD ..... :o
Certo che la moneta in foto magari è restaurata, ma è quel che è.....
Ciao.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

[quote name='agrippa' date='10 dicembre 2004, 18:52']Ciao Gordon
Questo è il mio asse con il Tevere sdraiato
Cohen 348, RIC 1142, BMC 1498  - Zecca di Roma  AD 174
d/ M ANTONINVS AVG TR P XXIX
r/ IMP VII COS III

agrì
[right][post="7591"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]

Davvero niente male Agrippa, con un piccolo restauro la tua è una moneta molto bella!! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie centurione
Io so che il mio asse sotto sotto ha il metallo in condizioni che hanno poco da invidiare quelle della moneta da 750 $... ma sono un tipo strano e giudico "sacrilegio" ogni pulizia spinta o trattamento fisico-chimico...
Inorridisco vedere monete di bronzo messe nell'olio...in saponata....in besciamella....ecc ecc
Una patina più è naturale più è fascinosa.........
agrì

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono pienamente d'accordo con te, anche per me tutte quelle monete ridotte a specchietti o lustrini non mi piacciono neanche un'po', nel caso della tua moneta intendevo una pulizia molto leggera e per niente distruttiva allo scopo di eliminare un po' di sedimento del terreno per renderla meglio leggibile; comunque ribadisco che è già una bella moneta! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho notato pero che nel rovescio, lascritta s-c invece di essere sotto nella parte inferiore, si trova a destra e a sinistra della figura sdraiata, come mai queste differenze,sapete che grado di rarita ha?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dando una veloce scorsa al volume relativo ho notato che il RIC elenca 4 assi con questo motivo, ma diverse caratteristiche del dritto (nn. 1142-1145).

Tutte le monete sono elencate come "scarce" che tradurrei con "non comuni".

Non sono tuttavia riuscito a trovare indicazioni sulla posizione delle lettere SC nei diversi tipi e nessuna è illustrata nel volume. Proverò a guardare meglio comunque.

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

...visto che il Tevere vi solletica...
Tanto per provare che la moneta è meno che rara...metto materia di studio...poi Luigi cercherà di dare i numeri... :D :D :D
agrì

ps - qui SC è sui lati. Modificato da agrippa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

anche questa ha SC sui lati
agrì Modificato da agrippa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Questa ha SC in ex. .....come la prima.
...fine.
agrì Modificato da agrippa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

e' la stessa moneta con le stesse caratteristiche numismatiche ma con quella piccola differenza sul rovescio o una e' piu rara dell'altra,
questo e' il dilemma

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

IL Cohen cita una sola variante (n. 349) che si differenzia nel dritto; ha "busto a destra" invece di "testa a destra".
Ad entrambe assegna lo stesso grado di rarità.
Altro non so...
agrì

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

... mi correggo...
Ora ho dedotto un'altra informazione.
Il RIC elenca 4 tipi (lo ha detto Luigi)
.....dovrebbero essere:
1) Testa laureata a destra - SC in exergue
2) Testa laureata a destra - SC ai lati del Tevere.
3) Busto laureato a destra - SC in exergue
4) Busto laureato a destra - SC ai lati del Tevere.
- CNG dice che quella da $ 750 è RIC 1145 ed ha "busto laureato a destra" ed SC in exergue
- WWinds dice che RIC 1142 ha "testa laureata a destra e SC ai lati...
Perciò...
RIC 1142 = 2)
RIC 1143 = 1) o 4) ??
RIC 1144 = 4) 0 1) ??
RIC 1145 = 3)
le mie quattro sono due RIC 1142 e due RIC 1)?

Se qualcuno vorrà confermare e/o integrare le mie deduzioni...farà opera meritoria.. :D :D
agri Modificato da agrippa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il RIC elenca:

1142: testa laureata a destra
1143: testa laureata sinistra
1144: busto laureato e drapeggiato a destra
1145: bust laur. drap. e corazzato a destra

Tutte con lo stesso rovescio; non si parla di differenze per la posizione di SC.
Tutte non comuni.

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Luigi
Le due posizioni di SC sono verificate (almeno nei miei assi)
Mi piacerebbe vederne una con la "testa laureata a sinistra"
Quella su CNG non ha busto corazzato...
???????
agrì

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sono comunque delle monete interessanti per quello che rappresentano, oltre ad essere non comuni e di buon valore;appena posso mando la foto della mia che ha un grado di conservazione piu che buono e la la sua patina originale,l'ho ripulita con un po di vasellina e uno spazzolino per eliminare la terra sedimentata e basta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hai perfettamente ragione; a tale proposito sapete se questo rovescio (anche se datato molto dopo l'evento) ha nulla a che vedere con l'innondazione del Tevere che si verifico' non appena Marco Aurelio divenne Augusto?

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Agrippa,

credo di non essermi spiegato bene. Non ho detto che non esistono due tipi diversi con le due posizioni. E' evidente dai vostri esemplari e da una decina di esemplari che ho visto sul web. Stò dicendo che mi sembra la numerazione del RIC non si basa su questo, ma solo sul busto di MA.

Per il tipo con la testa a sinistra RIC dà come riferimento R. It. 1891 p.25.

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusami Luigi
...le mie erano riflessioni ...tra me e me...
Dei quattro tipi citati il RIC mette una sola foto ...quella del 1144 ;) ... lì la C si trova sotto l'anfora ... nelle mie... si trova in una all'altezza del gomito e nell'altra in exergue........ e gia siamo a tre posizioni.
Testa laureata a sinistra, che poi dovrebbe essere la 1143, non si trova...
Mi sono "arenato"...
Toglimi una curiosità.. Cosa vuol dire " R.It. 1981 p.25 " ?
Grazie
agrì

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?